20°

31°

VAL BARDEA

Allarme a Capriglio. Avvistati lupi vicino al cimitero

Alessandro Bricoli: «Grandi sagome, molto vicine alle prime case del paese»

Allarme a Capriglio. Avvistati lupi vicino al cimitero
0

Pelo grigio scuro, quasi nero, una grossa macchia bianca sotto al collo, atteggiamento schivo – ma non troppo - e una stazza da far impallidire un pastore tedesco: facile – anche se non scontato - pensare che siano effettivamente lupi quelli che sono stati avvistati più volte nel Tizzanese.

Gli avvistamenti
Capriglio, ma anche Pianestolla e Pratolungo, diversi gli avvistamenti segnalati negli ultimi giorni, sempre nella stessa zona, quasi come se questo piccolo branco di «canidi» (lupi, ibridi o cani randagi che siano) abbia eletto la Val Bardea come propria «casa».
«Erano giganteschi»
Ultimo ad avvistarli, in ordine di tempo, è stato Alessandro Bricoli, caprigliese doc, che martedì pomeriggio, intorno alle 16, stava tornando a casa – a bordo della sua auto – dopo essere andato a prendere i suoi due figli a scuola. «Stavamo percorrendo la nuova strada Val Bardea – ricorda Bricoli – ed eravamo praticamente davanti al cimitero di Capriglio. E’ stato lì che, sotto la neve, ho avvistato due grosse sagome, che poi ho messo a fuoco: se si trattasse effettivamente di lupi non lo so, potevano anche essere un ibrido, ovvero un incrocio tra un lupo e un cane, ma quello che posso dire è che erano enormi». I «canidi», appena vista l’auto, sono scappati, andando a nascondersi nel campo sottostante, dove Bricoli e i suoi figli hanno potuto scorgerli ancora per qualche istante, prima che si dileguassero.
«Vicini alle case»
«Come stazza ricordano quella degli Alaskan Malamute – spiega -, quindi sono davvero grandi, ma la cosa che più ci fa preoccupare è che siano arrivati così vicini alle case». Dal cimitero della frazione alle prime abitazioni, infatti, il passo è breve, al massimo un centinaio di metri. «E comunque tutti gli ultimi avvistamenti sono avvenuti nei pressi dei centri abitati – aggiunge l’uomo -, a ridosso delle case. Noi sappiamo che i lupi non dovrebbero attaccare gli uomini, ma come si potrebbero comportare se si trovassero di fronte a dei bambini? Oppure, nel caso si trattasse di un incrocio con un cane, potrebbe non avere paura dell’uomo, e quindi attaccarlo».
I precedenti
Quello raccontato da Bricoli non è però l’unico avvistamento in zona. Gli esemplari sembrano essere sempre gli stessi, e sono diversi gli abitanti della Val Bardea ad aver raccontato di aver visto – chi da vicino, chi solo in lontananza – dei grossi canidi. C’è addirittura chi racconta di incontri particolarmente ravvicinati, come ad esempio l’uomo di Pianestolla costretto a rifugiarsi sul suo pick up dopo essersi trovato faccia a faccia, nel bosco, con un lupo non proprio amichevole.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

3commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

1commento

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

contratto

Lucarelli crociato per il 10° anno: sarà il più vecchio della B

6commenti

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

26commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Intervista

Ermal Meta: «Il mio sogno si chiama musica»

La foto "virale"

Gocce di pioggia su di loro: ed è record di clic

Impresa

L'America's Cup parla parmigiano

SERIE B

Le vacanze dei crociati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

Lavoro

"Furbetti del cartellino": 50 indagati a Piacenza

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat