Comare & co.

10 ragioni (in più) per amare il 25 aprile

10 ragioni (in più) per amare il 25 aprile
Ricevi gratis le news
2

È quasi Capodanno, gente. Per moltissimi giovani parmigiani, infatti, è la festa della Liberazione il vero veglione. Il 25 aprile si inizia a respirarlo in adolescenza - primi sprazzi di primavera e libertà – e nella memoria di ognuno si riempie di ricordi meravigliosi un anno dopo l’altro. Il 25 aprile è una data, un simbolo, un patrimonio da tutelare, ma è anche una gran bella festa. Ecco 10 ragioni per godersela tutta.

1- Il concertone in piazza. Che poco importa se i soldi destinati alla cultura sono sempre meno e i nomi che calcano il palco non più così roboanti (chi si scorda i Subsonica, Vinicio Capossela e gli Afterhours?), alla fine l’atmosfera è sempre elettrica e affollata quanto basta.
2- La grigliata. Quanti di noi possono contare su ricordi di meravigliose grigliate all’aperto il giorno della Liberazione? Primi pranzi all’aperto e pennichelle al sole.
3- La manifestazione lungo le vie del centro. Per ricordare, per partecipare, per sorridere. Che se i fazzoletti tricolore al collo di chi la Resistenza l’ha fatta davvero sono sempre meno, noi dobbiamo essere sempre di più.
4- Il parcheggio creativo. Raggiungere piazza Garibaldi verso orario aperitivo per chi non può contare sull’ausilio di una due ruote può essere impegnativo, ma la gioia di quando finalmente lo stallo immacolato si palesa è incommensurabile.
5- La piazza piena. Piena di mattina, con le bandiere, piena di sera, con musica e balli. È come dovrebbe sempre essere.
6- Fare la pipì in Comune. Solo quella sera, e poche altre, si vive il municipio come se fosse davvero casa nostra, senza provare il minimo imbarazzo a varcare la soglia solo ed esclusivamente per andare al bagno.
7- Il Tricolore. Quel giorno è ancor più bello ricordarci che siamo italiani anche nei colori, anche senza fischi d’inizio o formazioni in campo.
8- La festa. Un giorno di riposo che, quest’anno, coincide tragicamente con un sabato. Ma l’aspetto positivo c’è, eccome: la sveglia dell’indomani non suonerà impietosa come se fosse uno stropicciato lunedì.
9- Sul prato a Casa Cervi. Riscoprire la gioia del pic-nic: bottiglia di rosso e tovaglie sul prato in un luogo che non bisogna dimenticare.
10- Quest’anno ne facciamo 70. È un compleanno speciale, di cui non siamo invitati, ma festeggiati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • parmigianodelsasso

    20 Aprile @ 21.45

    non mi riconosco per nulla nel 25 aprile: l'Italia è probabilmente l'unica nazione al mondo che festeggia una sconfitta, cioè una guerra persa, seguita da una sanguinosa guerra civile, per tacere poi dei tragici e vergognosi bombardamenti anglo - americani (effettuati con tecnica "a tappeto"), che provocarono immense distruzioni e migliaia di morti in Italia, Parma compresa.

    Rispondi

    • 21 Aprile @ 07.01

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Detta così viene da pensare che il lettore si riconosca meglio nella dittatura (sposa di un'altra dittatura) che ha preceduto tutto questo e della quale non parla...?

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Continuano le segnalazioni di black-out

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

7commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

28commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS