19°

Napoli ko, Milan sempre più in crisi

Napoli ko, Milan sempre più in crisi
0
Risultati clamorosi nei due anticipi delle 20.45: il Napoli perde in casa 1-0 contro il Parma, vittorioso grazie ad un gol di Cassano, mentre il Milan, in superiorità numerica per quasi un'ora, non va oltre l'1-1 a San Siro contro il Genoa. A Kakà risponde Gilardino su rigore.

NAPOLI-PARMA 0-1
 
In vista del Borussia Dortmund, Benitez lascia inizialmente in panchina Hamsik, schierando Pandev alle spalle di Higuain. La partita al San Paolo stenta a decollare, con gli azzurri che faticano a trovare spazi. Gli ospiti invece riescono a rendersi pericolosi in due occasioni con Sansone che però sciupa tutto calciando a lato. Higuain al ventesimo non riesce a sfruttare un errore di Felipe mentre alla mezz'ora Callejon non punisce gli avversari, sbagliando l'apertura per Pandev. Prima dell'intervallo c'è tempo per un tiro di Parolo deviato e per il cartellino giallo per proteste del "Pipita".
 
Nella ripresa, le migliori occasioni da gol sono del Parma, con Felipe e Marchionni che si divorano l'1-0. Benitez si gioca allora la carta Hamsik, proprio mentre l'ex Gargano viene ammonito. Al 29' Higuain riesce a gonfiare la rete ma è tutto inutile perchè il guardalinee segnala un fuorigioco dell'ex Real Madrid che in effetti sembra esserci. Come se non bastasse, lo slovacco accusa un problema fisico ed è costretto ad uscire. La serata nera per il Napoli è completa al 36': il contropiede ospite stavolta vede protagonista Cassano che dal limite non sbaglia e segna l'1-0 che si rivela decisivo.
 
MILAN-GENOA 1-1
 
Il Milan, contestato dai tifosi della Curva Sud, parte forte e dopo quattro minuti è già in vantaggio: Kakà controlla meravigliosamente un lancio lungo e batte con freddezza Perin per l'1-0. La partita sembra in discesa per i rossoneri ma Emanuelson commette subito un grave errore difensivo, atterrando Vrsaljko in area: dal dischetto l'ex Gilardino trasforma centralmente il rigore del pareggio. La squadra di Allegri è però in controllo del match e sfiora a più riprese il nuovo vantaggio, con Balotelli (rovesciata centrale e diagonale parato) ma soprattutto con Matri (colpo di testa fuori di un soffio). A nove minuti dall'intervallo, l'episodio chiave: Manfredini trattiene in area piccola proprio SuperMario, per Gervasoni è rigore ed espulsione. Balotelli dal dischetto si fa ipnotizzare da Perin ma il Genoa torna negli spogliatoi sapendo di dover giocare tutta la ripresa in inferiorità numerica.
 
Nella ripresa Gasperini ridisegna la squadra con Marchese e Bertolacci mentre Allegri inserisce Birsa al posto dell'infortunato Muntari. Come prevedibile, i rossoneri attaccano a testa bassa mentre il Genoa si chiude a difesa della propria area. Kakà e Balotelli di testa non riescono a segnare il 2-1. Anche Robinho viene gettato nella mischia ma la metà campo del Genoa è intasata e il Milan, privo dello squalificato Montolivo, non riesce a organizzare una manovra convincente. Kakà ci prova altre due volte da fuori senza fortuna mentre Birsa a due minuti dal termine si divora di testa il gol della vittoria. Al triplice fischio la contestazione è totale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Parma

Grave un pedone investito alla Crocetta

Via Imbriani

Vende 1.600 dosi in pochi mesi: condannato a 4 anni

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

2commenti

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

13commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

1commento

tg parma

Formaggio contraffatto: 27 indagati, l'inchiesta coinvolge Tizzano e Torrile Video

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

TREVISO

19enne uccide la ex: era incinta di sei mesi

MILANO

"Ho rotto il femore a un'anziana per allenarmi": primario accusato di lesioni

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

Luca Donadel

"La verità sui migranti": il video che fa discutere il web

5commenti

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano