11°

17°

champions

Napoli, che beffa. Il Milan fa festa

Il calcio italiano esce ridimensionato dal turno della competizione

Napoli, che beffa. Il Milan fa festa
Ricevi gratis le news
0
Resta solo il Milan. La pattuglia delle italiane in Champions si riduce ad una sola unità. Dopo l'eliminazione della Juve nel pantano di Istanbul, anche il Napoli saluta la massima competizione europea nonostante la vittoria per 2-0 contro l'Arsenal. Gli azzurri chiudono a 12 punti, ma il contemporaneo successo in extremis del Borussia Dortmund a Marsiglia rovina tutto: la squadra di Benitez va in Europa League.
 
Festeggia invece il Diavolo, che ferma l'Ajax sullo 0-0 dopo una gara di sofferenza giocata in dieci per 70 minuti causa l'epsulsione di Montolivo.
 
 
Milan-Ajax 0-0
 
Formazione sfrontata in avvio da parte del Milan, con il tridente Kakà-El Shaarawy-Balotelli come da direttive presidenziali. Ma il Diavolo soffre, e viene salvato dal palo al 5' (colpito dall'ex juventino Poulsen) e da Abbiati al 19' su colpo di testa di Klaassen.
 
A complicare le cose, al 20' arriva l'ingenuità di Montolivo, che si fa espellere per un brutto intervento su Poulsen. Paradossalmente l'uomo in meno aiuta Allegri, che toglie El Shaarawy, inserisce Poli e ridà equilibrio ai rossoneri, più compatti nella fase difensiva, anche se sempre latitanti in attacco. 
 
I Lancieri restano al comando delle operazioni anche nella ripresa, il Milan in 10 stringe i denti, Abbiati ancora si supera di piede su Klaassen. Nel finale la manovra degli ospiti si fa disperata e raffazzonata, il muro del Milan tiene fino al triplice fischio.
 
 
Napoli-Arsenal 2-0
 
Il Napoli sbatte inutilmente contro l'Arsenal nel primo tempo al San Paolo. I Gunners, ben disposti in campo, non concedono opportunità agli azzurri, che faticano a creare occasioni nonostante il possesso palla, piuttosto sterile. Le buone notizie che arrivano dal Velodrome (il temporaneo pareggio dei padroni di casa contro il Borussia Dortmund), non scuotono i partenopei, senza guizzi.
 
Benitez prova a cambiare l'inerzia della partita nella ripresa, tentando la carta Insigne per scombinare i piani difensivi di Wenger. In effetti il Napoli guadagna campo, e si vede dalle parti di Szczesny con Armero e Higuain, che sciupano.
 
Il Pipita si fa perdonare al 73': l'argentino riceve al limite, scambia con Callejon, si gira di colpo e di sinistro in diagonale trafigge Szczesny da grande bomber. Due minuti dopo il rosso di Arteta per somma di ammonizione azzoppa i londinesi, che in grande difficoltà preferiscono limitare i danni. Il Napoli cerca il raddoppio senza convinzione, aggrappato alla partita del Velodrome. 
 
All'86' San Paolo gelato: il Borussia Dortmund realizza il 2-1 a Marsiglia. La squadra di Benitez non si dà per vinta e segna allo scadere il 2-0 con Callejon: che beffa, è troppo tardi. Napoli fuori a testa altissima.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

Best: tutti i compleanni

FESTE PGN

Best: tutti i compleanni Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Arrestato cittadino dominicano residente nella città termale per violenza e resistenza a pubblico ufficiale

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

9commenti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

1commento

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

Rubiera

Rubava le bici agli anziani: denunciato pensionato 80enne

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" della Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

Calcio

Parma, tre punti d'oro

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va