20°

31°

champions

Napoli, che beffa. Il Milan fa festa

Il calcio italiano esce ridimensionato dal turno della competizione

Napoli, che beffa. Il Milan fa festa
0
Resta solo il Milan. La pattuglia delle italiane in Champions si riduce ad una sola unità. Dopo l'eliminazione della Juve nel pantano di Istanbul, anche il Napoli saluta la massima competizione europea nonostante la vittoria per 2-0 contro l'Arsenal. Gli azzurri chiudono a 12 punti, ma il contemporaneo successo in extremis del Borussia Dortmund a Marsiglia rovina tutto: la squadra di Benitez va in Europa League.
 
Festeggia invece il Diavolo, che ferma l'Ajax sullo 0-0 dopo una gara di sofferenza giocata in dieci per 70 minuti causa l'epsulsione di Montolivo.
 
 
Milan-Ajax 0-0
 
Formazione sfrontata in avvio da parte del Milan, con il tridente Kakà-El Shaarawy-Balotelli come da direttive presidenziali. Ma il Diavolo soffre, e viene salvato dal palo al 5' (colpito dall'ex juventino Poulsen) e da Abbiati al 19' su colpo di testa di Klaassen.
 
A complicare le cose, al 20' arriva l'ingenuità di Montolivo, che si fa espellere per un brutto intervento su Poulsen. Paradossalmente l'uomo in meno aiuta Allegri, che toglie El Shaarawy, inserisce Poli e ridà equilibrio ai rossoneri, più compatti nella fase difensiva, anche se sempre latitanti in attacco. 
 
I Lancieri restano al comando delle operazioni anche nella ripresa, il Milan in 10 stringe i denti, Abbiati ancora si supera di piede su Klaassen. Nel finale la manovra degli ospiti si fa disperata e raffazzonata, il muro del Milan tiene fino al triplice fischio.
 
 
Napoli-Arsenal 2-0
 
Il Napoli sbatte inutilmente contro l'Arsenal nel primo tempo al San Paolo. I Gunners, ben disposti in campo, non concedono opportunità agli azzurri, che faticano a creare occasioni nonostante il possesso palla, piuttosto sterile. Le buone notizie che arrivano dal Velodrome (il temporaneo pareggio dei padroni di casa contro il Borussia Dortmund), non scuotono i partenopei, senza guizzi.
 
Benitez prova a cambiare l'inerzia della partita nella ripresa, tentando la carta Insigne per scombinare i piani difensivi di Wenger. In effetti il Napoli guadagna campo, e si vede dalle parti di Szczesny con Armero e Higuain, che sciupano.
 
Il Pipita si fa perdonare al 73': l'argentino riceve al limite, scambia con Callejon, si gira di colpo e di sinistro in diagonale trafigge Szczesny da grande bomber. Due minuti dopo il rosso di Arteta per somma di ammonizione azzoppa i londinesi, che in grande difficoltà preferiscono limitare i danni. Il Napoli cerca il raddoppio senza convinzione, aggrappato alla partita del Velodrome. 
 
All'86' San Paolo gelato: il Borussia Dortmund realizza il 2-1 a Marsiglia. La squadra di Benitez non si dà per vinta e segna allo scadere il 2-0 con Callejon: che beffa, è troppo tardi. Napoli fuori a testa altissima.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona La Spezia

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

furti

Svaligiato il circolo Rapid

1commento

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

gazzareporter

Il triste tour dei vetri rotti tocca via Emilio Lepido

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

6commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Intervista

Ermal Meta: «Il mio sogno si chiama musica»

La foto "virale"

Gocce di pioggia su di loro: ed è record di clic

Impresa

L'America's Cup parla parmigiano

SERIE B

Le vacanze dei crociati

LUTTO

La morte di don Bricoli, storico parroco di Riccò e di Vizzola

Incidente

Ciclista investito alle porte di Basilicagoiano (Video)

E' ricoverato in Rianimazione

3commenti

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

16commenti

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

6commenti

ITALIA/MONDO

il delitto

Garlasco: la Cassazione conferma i 16 anni a Stasi

catania

Scafista tradito da un selfie: fermato

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat