11°

28°

Parma Calcio

Amauri: “Io e Cassano, che coppia”

"Potevo andare in Germania e in Francia ma ho scelto Parma"

Amauri: “Io e Cassano, che coppia”
5
Amauri è tornato quello dei bei tempi. A Parma se lo godono, certi di aver ritrovato quell'implacabile attaccante che è in grado di fare la differenza in campo. In esclusiva per Sportal.it, il brasiliano ha parlato della sua esperienza ai ducali e dei suoi prossimi obiettivi.

Anno nuovo, vita nuova… E’ bastato un attimo per rivedere il vero Amauri…
“Sì, sono contento, dopo qualche problema, direi che sono tornato alla grande. Già lo scorso anno avevo fatto bene, quindi direi che ero già tornato. Quest’anno ho iniziato bene, poi, complice anche il cambio di modulo, ho fatico un po’ ma poi ho avuto la mia occasione e l’ho sfruttata”

Quanto è importante il fatto che Cassano sia rimasto a Parma?
“Il Cassano giocatore non lo scopriamo certo oggi, sul giocatore non c’è proprio nulla da discutere. La cosa che mi fa piacere è che abbiamo dimostrato a tutti che la convivenza Cassano-Amauri è fattibile, questo mi fa davvero piacere”.

Per discorso scudetto tutto già deciso, non c’è modo di fermare questa Juve?
“La Juve domina da tre anni ma credo che la Roma potrà dire la sua fino alla fine. Garcia ha ricompattato un gruppo che sembrava spaesato. Però, insomma, la Juve sta facendo qualcosa di davvero straordinario, non c’è che dire”.

Giochi in Italia da tanti anni, pensi si sia impoverito questo calcio?
“Guarda, ogni tanto leggo che il calcio italiano si è impoverito. A me non mi pare. Vedo diversi campioni che sono venuti da noi e poi, chiunque viene qui, dice sempre la stessa cosa, ovvero che qui è dura. Magari non sarà il più spettacolare ma è dura giocare qui, secondo me è il più difficile”.

Hai scelto Parma ma potevi andare da qualche altra parte?
“Sì, lo scorso anno potevo andare in Germania, in passato all’O.Marsiglia ma i miei figli sono nati qui in Italia, quindi ho preferito restare in Italia”.

Senti ti sei mai pentito di aver scelto la nazionale italiana e non quella brasiliana?
“No, sono onorato e rifarei quella scelta. Certo, il destino non mi ha aiutato in quel periodo ma ho indossato la maglia azzurra ed è stato bello”.

Prima di smettere di giocare, quale è il tuo sogno sportivamente parlando?
“Beh, continuare a far bene a Parma, fare più gol possibili, magari arrivo a 100 in A...”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Alberto

    29 Gennaio @ 17.48

    @parmigianoreggiano : secondo me tu sei più reggiano che parmigiano. sempre pronto a criticare. se non ti piace il modo di giocare del parma , il "signor" ghirardi cerca degli attaccanti VALIDI da inserire come rincalzi . perché non ti proponi ?

    Rispondi

  • VELENOSO

    28 Gennaio @ 16.29

    Amauri e Cassano sono LA COPPIA PERFETTA. Uno è il mandante, l'altro il Killer.

    Rispondi

  • VELENOSO

    28 Gennaio @ 16.05

    Io ho sempre difeso Amauri e quando non segnava, su questo sito, avevo detto che se veniva venduto AMAURI, io restituivo con raccomandata a.r. l'abbonamento al presidente. Amauri è attaccato alla maglia, Lucarelli lo stesso, Mirante idem, sono questi i giocatori che noi amiamo e se CASSANO rimarrà anche il prossimo anno, potremo dire che anche lui è attaccato alla maglia. Chi vivrà..... vedrà.

    Rispondi

  • parmigianoreggiano

    28 Gennaio @ 14.13

    parmigianoreggiano

    È già stata ribattezzata da tutti gli addetti ai lavori AMACA: è l'accoppiata vincente che fa passare SONNI TRANQUILLI a tutti i tifosi del Parma.

    Rispondi

  • fabe

    28 Gennaio @ 14.10

    Ho sempre creduto in Amauri, che considero giocatore forte che lavora molto per il gioco e non solo per il gol. L'augurio è che possa arrivare a 50, con il Parma. Fabio

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Felino: gli Sfigher al Be Bop

PGN FESTE

Felino: gli Sfigher al Be Bop Foto

diamante

Inghilterra

Compra anello in mercatino per 10 sterline, ne vale 350mila

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Parma invasa dalle matricole (1986)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I due gatti

CHICHIBIO

"I due Gatti": qui è nata la pizza gourmet... E non solo

di Chichibio

Lealtrenotizie

Gravissimo incidente a Ostia Parmense: auto contro bus

BORGOTARO

Auto contro pullman ad Ostia Parmense: muore una 79enne

Il pullman trasportava un gruppo di ragazzi diretti a Gardaland

Oltretorrente

Si infila nel letto della ex ma trova la madre: arrestato 32enne Video

Nella fuga, l'uomo ha rubato un cellulare ma ha perso il suo: rintracciato e fermato dai carabinieri

2commenti

mercoledì

Parma-Piacenza: "Biglietti, non venite all'ultimo" I consigli - Video

CALCIO

Tifosi parmigiani aggrediti a cinghiate a Piacenza

Due tifosi sono rimasti feriti, illesi gli amici

1commento

lega pro

Piovani: "Parma, ecco cosa fare mercoledì contro il Piacenza" Video

Ieri lo 0-0 dell'andata (guarda gli highlights): "Dal Parma ci si apetta di più"  - Questa sera Bar Sport si Tv Parma (ore 20.30)

1commento

PLAY-OFF

Fischi e insulti a Piacenza, Lucarelli: "Non ho nulla da rimproverarmi" Video

3commenti

NEVIANO

Torna Paolo Garulli e sfida i matematici di tutto il mondo

PARMA

Fritelli: "Nessun rapporto tra la Provincia e Guido Fanelli"

Il presidente risponde a un'interrogazione sul caso Nanopain

26 maggio

Richard Peto professore ad honorem università di Parma

Storie di vita

Roberto Grassi, da architetto a sacerdote

evento

Migliore Malvasia 2017 (Cosèta d'or) alla cantina Oinoe

A Oinoe anche la Cosèta d'or (la migliore malvasia per i visitatori)

Congresso

Lega, tutti i big a Parma al fianco della Cavandoli

1commento

Volanti

Furti al Centro Torri e all'Esselunga: denunciate due coppie

2commenti

Provincia

Costerà 12 euro il tesserino semestrale per la raccolta dei funghi in pianura

paura

Nube di gas? "No, nessun pericolo, era un odorizzante"

Riaperta la tangenziale Nord

11commenti

FORNOVO

Addio a Dodi, per trent'anni tra frutta e verdura

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La forza di saper dire "scusate, ho sbagliato"

di Michele Brambilla

4commenti

EDITORIALE

Il pasticciaccio di Tuttofood

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

Misano

Spunta un video dell'incidente di Nicky Hayden in bici

VENEZIA

Camion contro bus: 24 feriti a Mestre

SOCIETA'

avvistamenti

Centro ufologico nazionale: "Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino" Foto

CICLISMO

Viitor Fonseca salva il gattino e... è subito amore Video

SPORT

playoff

Piacenza - Parma 0 - 0 Gli highlights del match

Play-off

Il Parma sfiora il colpaccio a Piacenza

6commenti

MOTORI

ANTEPRIMA

Skoda Karoq, si allarga la famiglia Suv del marchio ceco

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare