15°

28°

Appennino

Tarsogno, il lungo giorno dedicato ai "bestraiai"

Oggi l'abbraccio di residenti, emigrati e villeggianti. La speciale accoglienza preparata dalla "Famiglia"

Tarsogno, il lungo giorno dedicato ai "bestraiai"

Bestraiai a Tarsogno

Ricevi gratis le news
0

Con la festa “du Bestraiau” emigrati, tarsognini e villeggianti si ritrovano al Prato Lungo di Tarsogno dove la Famiglia Tarsognina ha preparato loro un’accoglienza speciale. La festa du Bestraiau è da anni un appuntamento tra il verde e l’aria fresca del crinale Ligure-Emiliano, a cento metri dal valico del Centocroci dove si celebra una manifestazione fra le più importanti della Valtaro.
Oggi, ai piedi del monte Zuccone gli emigrati saranno gli ospiti d’onore: faranno festa con parenti, amici e villeggianti. Tutti insieme, uniti dagli stessi ideali e dagli stessi sentimenti resteranno per ore seduti al fresco della pineta del Prato Lungo, a quota 1000 metri: il tutto organizzato dalla associazione Onlus della Famiglia Tarsognina. La festa è iniziata ieri pomeriggio quando all’interno del museo dell’Emigrante, al pian terreno del cinema-teatro Ducale è stata riaperta ufficialmente la mostra delle foto, dei documenti e degli strumenti di lavoro dei tanti emigrati che hanno fatto la storia di Tarsogno e non solo.
Dopo il rinfresco offerto dall’amministrazione comunale, alle 20,45 al Ponte dei Tosini, sulla provinciale Tarsogno-Miramonti-Passo Centocroci, è partita la fiaccolata-processione che ha attraversato la vecchia strada del Monte per il rifugio du Bestariau. Il lungo corteo guidato dal parroco don Emanuele Massimo Musso, illuminato dalle torce e animato dalle preghiere e dai canti dei giovani, dopo quasi un’ora di marcia ha portato i pellegrini al rifugio che come d’incanto al loro arrivo si è illuminato a giorno e alle 22 il sacerdote ha celebrato la Messa al campo, all’interno della Cappellina in legno, davanti all’altare della Madonna du Bestraiau eretta nel 1977 dai soci della Famiglia Tarsognina.
Oggi, grande festa: fin dalle prime ore del mattino esperti cuochi di origini argentine cuoceranno a fuoco lento e con legna di faggio l’asado (una carne magra di vitello lasciata rosolare lentamente, girata e rigirata, unta da particolari intingoli di erbe aromatiche legata su appositi telai in acciaio per almeno 5 ore). Intanto lo staff della grande cucina preparerà risotto con i funghi porcini e grigliate di verdure.
A mezzogiorno la distribuzione del pranzo: verranno imbandite tavole al fresco della secolare pineta del Centocroci dove troveranno posto i commensali e nel pomeriggio un’orchestrina animerà la festa campestre. Molte le iniziative che animeranno la giornata: mostra fotografica, giochi, balli, lotterie e quant’altro possa divertire. Numerosi saranno gli abbracci e le strette di mano tra amici che si rivedono solo per questa occasione. Al termine verranno consegnati alcuni riconoscimenti ad altrettanti bestraiai.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

7commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

gazzareporter

"In infradito sul Penna: a proposito di escursionisti sprovveduti..." Foto

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

17commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

dai video

Barcellona, ci sono le immagini del terrorista in fuga dopo strage

1commento

modena

Sgozzato durante una rissa a Sassuolo, inutili i soccorsi

1commento

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti