11°

29°

MANIFESTAZIONE

I «ribelli del casello»: ancora code e rallentamenti

Ci sono giovani, adulti, operai, piccoli imprenditori, madri e figlie

Protesta dei forconi

Protesta dei forconi

12

 

Chiara Pozzati

Mascherina antismog sulla bocca, impugnano il tricolore e via a snocciolare volantini alla rotonda dell’A1. 

Un’altra giornata di protesta dei «ribelli del casello» («a Parma non ci sono forconi» rimarcano sbuffando) che si conclude con code e rallentamenti a singhiozzo, mai superiori ai 2 chilometri.

Mentre il gruppo di manifestanti si dà da fare e comincia a organizzare sit-in pacifici di fronte al Campus universitario, il popolo degli automobilisti si spacca.
Un camionista, addirittura dà in escandescenze e scattano scintille con un manifestante. Volano male parole, fortunatamente l’intervento della Digos e di altri manifestanti placa gli animi. Diversi automobilisti, però, condividono la protesta................................................Articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

Il servizio del TgParma

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    13 Dicembre @ 23.56

    Jumbler, alcune delle persone che cavalcano la protesta e che l'hanno promossa sono proprio tra le categorie che ho detto, per evadere non occorre essere un banchiere o avere a che fare con le slot, un evasore può anche essere anche un agricoltore, magari di Fontevivo... E magari cavalcare la protesta ed invitare ad andare a protestare

    Rispondi

  • jumbler

    13 Dicembre @ 09.45

    Sig. Maurizio, ma secondo lei queste persone cui finora (e pure a seguire) è stato consentito di tutto e di più, sono quelli che scendono in piazza a protestare ? Sono quelli che troviamo al freddo ed in mezzo allo smog da 4 giorni al casello dell'autostrada ? Sono proprio loro ? Tra di loro ci saranno pure i gestori delle slot cui è stato concesso di evadere 90 miliardi di euro ? Ci saranno pure i dirigenti di quei gruppi bancari cui è stato concesso di evadere 5 miliardi di euro ? Forse ci saranno anche i Riva e i Ligresti ? Ma certamente, non può mancare nessuno di loro, pare siano state avvistate anche delle marmotte che incartano la cioccolata in nero !!!

    Rispondi

  • Maurizio

    13 Dicembre @ 08.05

    Old Sailor, Angelo non ha tutti i torti, magari si è espresso male e nella crisi molte aziende soprattutto le più grosse hanno grosse responsabilità. io non prego cancheri contro il datore di lavoro che ha il cayenne, anzi se se lo è guadagnato onestamente bravo lui, io mi incazzo quando il mio datore di lavoro per lo stato italiano risulta più povero di me, quando ha qualche casa in giro e ha magari anche il cayenne ma ha i figli che usufruiscono di rette degli asili o scuole molto basse perchè per il fisco italiano è povero. Guardate gli ultimi dati, ebbene secondo questi i dipendenti sono più ricchi dei datori di lavoro... Se poi nel calcolo vediamo che ci sono gente come berlusconi, benetton e altri che guadagnano e dichiarano cifre altissime, beh fate voi il conto cosa dichiarano le aziende di medie dimensioni. Io mi incazo con le aziende che nei prossimi giorni metteranno gli operai in cassa integrazione a rotazione ma che hanno già iniziato a far fare gli straordinari a chi lavora perchè bisogna coprire le ore di chi rimane a casa in cassa integrazione a spese dello stato... Purtroppo abbiamo la classe politica che abbiamo ma abbiamo anche una marea di evasori fiscali che adesso scendono in piazza perchè vengono intaccati i propri interessi. Parliamo poi di chi sposta tutto nei paesi dell'est o importa dalla cina? Ok sono selte di mercato ma spesso si fa tanto casino per ottenere aiuti dalle istituzioni, si ferma tutto per qualche mese poi si delocalizza, oppure si impianta un'azienda al sud o aree svantaggiate (anche il nosto appennino lo è, guardate quante aziende figurano in alcuni comuni montani del parmense), la si mantiene 5 anni usufruendo dei contributi europei o italiani a fondo perduto e poi si sposta tutto in romania... Old Sailor, probabilmente Angelo voleva dire anche questo

    Rispondi

  • Francesco

    13 Dicembre @ 08.01

    brundofrancesco@libero.it

    Il Governo per voler accontentare tutti, alla fine non accontenta nessuno. Ora c'è la resa dei conti.

    Rispondi

  • marirhugo

    12 Dicembre @ 19.56

    Stare dalle parte dei forconi e condannare i fatti di savona, Alcun coglioni ignoranti..... Mai sentito parlare di fascismo in doppiopetto? e adesso pure in Jaguar. Oppure di manovalanza?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

3commenti

Con la lingua e il chewing gum fa una tazzina di caffè Video

incredibile

Con la lingua e il chewing gum fa una tazzina di caffè 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

indagini

Pasimafi, il giallo dei pc rubati

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

Autostrada

Il casello di Parma sarà chiuso per 3 notti

POLITICA

E adesso nasce anche «Effetto Langhirano»

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

Lega Pro

La Lucchese ai raggi X

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

SAN GIOVANNI

Il piccolo falco «Sandro» è caduto dal nido

Elezioni 2017

Parlamentare M5S derubato: agorà su sicurezza e immigrazione con Ghirarduzzi

A Vittorio Ferraresi sono stati rubati i documenti prima di partire per Parma

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

1commento

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

3commenti

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

palermo

Bimbo di un anno muore soffocato da un'oliva

FERRARA

L'agente ferito da Igor racconta e si commuove: "Mi sono finto morto"

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

Calciomercato

Milan, ultimatum a Donnarumma

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima