16°

30°

Parma

Una lettrice: "Un autista del bus ha lasciato una mamma con un passeggino sotto la neve"

Alice: "Ci sono regole, ma con le neve non si potrebbe elargire un minimo di umanità in più?"

Una lettrice: "Un autista del bus ha lasciato una mamma con un passeggino sotto la neve"

Foto d'archivio

Ricevi gratis le news
23

La lettrice Alice Strano scrive una e-mail di protesta nei confronti del conducente di un autobus in servizio questa mattina. Secondo la lettrice, il conducente non ha aperto la porta anteriore per far scendere un anziano e non ha fatto salire una mamma con un passeggino poiché ce n'era già un'altra a bordo. Sebbene il conducente abbia rispettato le norme, la lettrice chiede un po' più di "elasticità" nell'applicarle quando c'è brutto, ad esempio per evitare che una mamma e il suo bambino restino per lungo tempo sotto la neve in una fermata senza copertura. 

L'e-mail della lettrice: 

«Vorrei pubblicamente ringraziare l'autista della linea 4 direzione via Parigi che stamattina attraversava il centro verso le 8,40 - scrive la lettrice Alice Strano -. Questo individuo, nel breve tratto che ho percorso sul mezzo, si è reso protagonista di due atti di gentilezza verso gli utenti: dapprima si è rifiutato di aprire la porta anteriore per far scendere un signore anziano che si muoveva con difficoltà, in seguito ha vietato la salita ad una mamma con passeggino in quanto sul bus era già presente un altro passeggino. La signora è quindi rimasta sotto la neve, ad una fermata sprovvista di copertura, aspettando il bus successivo. Poichè "guidavo" l'altro passeggino e trasporto mio figlio sui mezzi da quando è nato, 18 mesi fa, posso per esperienza affermare che un secondo passeggino non sarebbe stato di alcun intralcio agli altri utenti, che peraltro erano indignati quanto me».
«Comprendo l'osservanza delle regole di utilizzo dei mezzi - conclude la lettrice - ma a fronte di una situazione metereologica avversa e di comunicati del Comune che invitano ad utilizzare il trasporto pubblico forse i vostri conducenti potrebbero elargire un minimo di umanità in più?». 



 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • HARRIS

    29 Gennaio @ 11.32

    Ci sono regole che devono essere rispettate. Punto. Ha fatto bene l'autista. In caso di infortuni l'autista ne pagherebbe le conseguenze. Polemica sterile da parte della lettrice. harris81

    Rispondi

  • Vercingetorige

    29 Gennaio @ 10.02

    QUELLI CHE SCRIVONO , MAGARI IN MAIUSCOLO , LE REGOLE LE RISPETTANO SEMPRE TUTTE, AL 100 % , E NON SOLO IN AUTOBUS !

    Rispondi

  • Vercingetorige

    29 Gennaio @ 09.57

    E , SECONDO VOI , quella , il secondo passeggino, l' avrebbe chiuso ?

    Rispondi

  • Gazzetta

    29 Gennaio @ 07.16

    REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - @Gianni Costa - Non entro nel merito del singolo episodio che sicuramente va approfondito sentendo le varie campane, ma su una cosa la correggo subito: la città che cambia e nella quale la tolleranza e la solidarietà lasciano sempre più spazio a egoismi, cattiverie e fastidio per gli altri E' un argomento da giornale. Ed è un "problema", non una "baggianata"

    Rispondi

  • luca

    29 Gennaio @ 03.32

    parma è molto peggiorata,nn so se è la crisi ma i cittadini sono diventati molto intolleranti,disumani e cattivi.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile»

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti