-2°

OPERE PUBBLICHE

Via Pontasso, partiti i lavori

Dieci anni dopo l'annuncio della firma dell'accordo, è stato avviato il cantiere del sovrappasso sulla Pontremolese: doveva essere completato entro il 2006

Via Pontasso, partiti i lavori
0

 

Sono trascorsi ormai quasi 10 anni da quel 3 settembre del 2004 quando al Duc venne firmato e corredato da annunci in pompa magna un accordo fra Rfi (Rete ferroviaria italiana), la Regione e i comuni di Parma, Collecchio e Fornovo per arrivare alla realizzazione di 11 nuovi cavalcavia e sottopassaggi nel tratto della Pontremolese fra Parma e Fornovo in sostituzione di 18 passaggi a livello. L'annuncio dell'epoca parlava «di avvio dei lavori nel 2005 e conclusione delle opere entro il 2006 o inizio 2007».
Burocrazia e cantieri a rilento
La realtà è che, come sempre quando si tratta di opere pubbliche nel nostro Paese, i tempi degli interventi, che prevedevano un costo complessivo originario di 20 milioni di euro, si sono dilatati e oggi nessuna di queste infrastrutture è stata completata, anche se i primi cantieri sono partiti circa 3 anni fa.
Via Pontasso, lavori partiti
Nel comune di Parma dovevano essere realizzati due sottopassi, in via Bergonzi e via Roma, per i quali i lavori sono partiti nel 2011 e, sia pure procedendo con estrema lentezza, sono ormai arrivati a buon punto, anche se non si possono fare previsioni precise riguardo la loro entrata in funzione e la contemporanea soppressione di 4 passaggi a livello (oltre a quelli nelle due strade anche quelli di carraia Baracchi e di strada Scarzara). Ma la vera notizia è che nei mesi scorsi è finalmente ripartito, dopo alcuni scavi subito bloccati per il ritrovamento di reperti archeologici, anche il cantiere per il cavalcavia che supererà la linea ferroviaria Parma-La Spezia in via Pontasso. Si tratta di un'opera impegnativa, in quanto sorgerà a circa 300 metri di distanza dalle attuali barriere. Il cavalcavia, come si può già intravvedere, partirà dalla rotatoria all'incrocio con via Martiri della Liberazione e si collegherà con la «nuova» via Manara all'altezza del quartiere artigianale. Visti i precedenti non è prudente sbilanciarsi in previsioni sulla conclusione dei lavori, ma è probabile che entro un anno il nuovo cavalcavia possa entrare in funzione e mandare così «in pensione», con 8 anni di ritardo rispetto agli annunci, il passaggio a livello.
Segnaletica da sistemare
Sempre nella zona di via Pontasso c'è anche un problema di segnaletica. La «vecchia» via Manara, che sfocia in via Pontasso a fianco del passaggio a livello, è infatti da tempo a senso unico di marcia verso le barriere semoventi. Il senso unico però non è segnalato da alcun cartello su via Pontasso e così diversi automobilisti svoltano e dopo pochi metri sono costretti a fare «dietrofront» per arrivare alla nuova «bretella». E per questo sarebbe necessario segnalare il divieto di svolta con appositi cartelli.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Evasore fiscale "seriale": sequestro di beni a Parma

Guardia di Finanza

Evasore fiscale "seriale": sequestro di beni a Parma

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

Parma

Tangenziale: code per lavori fra la Crocetta e via Baganzola

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

8commenti

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

Criminalità

Felino, il bar Jolly senza pace: quarto furto in dieci mesi

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

10commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

roma

Oggi fiducia sulla manovra e la direzione del Pd

Ventimiglia

Brucia la villa dei cognati e muore asfissiato

SOCIETA'

SOCIAL NETWORK

Fb e YouTube creano database antiterrorismo Video

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

SPORT

Nuoto

Federica Pellegrini d'oro: vince i 200 sl

Sport

Basket, conto alla rovescia per la Supercoppa

FOTOGRAFIA

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco

Fotofestival

Fra metafisica e Storia: un mese di mostre fotografiche a Montecchio