10°

incontro

Lavori in via Trento: il Comune promette riduzione della Tares

Negozianti preoccupati per il lungo cantiere: rischiamo il ko

Incontro Comune-commercianti via Trento
0

 

COMUNICATO UFFICIO STAMPA COMUNE

Erano circa un’ottantina le persone presenti all’incontro nella sala conferenze del Duc stipata di operatori commerciali e artigianali di una delle principali arterie di accesso alla città, che ha bisogno di un massiccio intervento di rifacimento della rete impiantistica sotterranea di luce, acqua e gas e soprattutto di un nuovo collettore fognario, in sostituzione di quello vecchio che sta letteralmente sfondando sotto i colpi dell’età e del traffico veicolare.
Dall’altra parte del tavolo, insieme ai due assessori, c’erano i dirigenti comunali di commercio e viabilità e il rappresentante di Iren Davide Viana.
“Ho voluto parlare direttamente con voi – ha esordito Casa – per affrontare per tempo le problematiche connesse all’apertura di un cantiere che sarà fonte di pesanti disagi, purtroppo ineludibili per l’urgenza dei lavori”.
Il tecnico di Iren ha reso noto che l’intervento di rifacimento delle reti e del collettore fognario, non più rinviabile, comporterà circa 4 mesi di lavori per una spesa che supera il milione e mezzo di euro.
Il dirigente della viabilità Nicola Ferioli ha quindi illustrato le possibili fasi di lavorazione del cantiere, che dovrebbe partire verso la metà di giugno per concludersi al massimo entro al metà di ottobre, e che sarà organizzato in modo tale da garantire il transito pedonale e l’attraversamento veicolare e la parziale percorribilità di alcuni tratti della stessa via Trento, con i disagi più grossi concentrati nel periodo a ridosso di ferragosto.
L’assessore Casa ha anche annunciato che il Comune ha deciso di ridurre la Tares del 40% per l’intero anno e di cancellare l’imposta sulle insegne per il periodo dei lavori, a favore dei commercianti coinvolti.
L’assessore Gabriele Folli ha invece ribadito la piena disponibilità del Comune a fare tutto quanto possibile per mitigare l’impatto sulle aziende insediate.
I commercianti presenti, apprezzando l’invito a parlarne per tempo e la disponibilità manifestata da Comune e Iren, hanno espresso le loro profonde preoccupazioni e il malessere per un cantiere di forte impatto e di lunga durata, che rischia di mettere in ginocchio molte attività.
Hanno chiesto di rivedere il programma per accorciare il tempo di durata del cantiere auspicando che venga ampliata la fascia oraria dei turni operativi e che si lavori anche nei giorni festivi, hanno chiesto che si mettano a disposizione nuovi parcheggi temporanei per quel periodo e hanno manifestato la volontà di potere contribuire con le loro proposte a ridurre al minimo possibile l’impatto con le attività commerciali, o tramite una revisione dei programmi di massima o tramite una tangibile riduzione dei tempi previsti di cantiere.
Comune e Iren hanno manifestato la loro piena disponibilità nell’ambito in cui sarà possibile e ragionevole operare per raggiungere il risultato, garantendo comunque per tutta la durata dei lavori l’accesso ai mezzi di emergenza e i servizi di raccolta dei rifiuti.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Video Gigi Pacifico Fidenza

fidenza

"Io non so" l'ultimo video di Gigi Pacifico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Duc, si lavora per riaprirlo

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

CALCIO

Parma, i conti tornano

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

AL CAMPUS

Elio e le Storie Tese in forma per l'Europa

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

RUGBY

Zebre, altro mesto rinvio

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: donna incastrata, 5 feriti Foto Video

viale fratti

Duc, cinque piani allagati: uffici chiusi per due giorni Video 1-2 Foto

Attivati due sportelli per le emergenze. Ed è corsa a salvare più documenti possibili

4commenti

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

anteprima gazzetta

Ranieri esonerato: "Pro e contro", tra sport e costume

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

arresti

Trafficanti seguiti da Fidenza a Parma: avevano in auto un kg di eroina

tg parma

Legionella, Comune e Ausl varano un protocollo di intervento Video

11commenti

tg parma

Parma, rinnovi per Baraye e Nocciolini. Scaglia in attacco a Salò?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Troppo sport fa male al desiderio

1commento

svezia

Sesso in pausa pranzo: proposta choc in un comune artico

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia