-7°

barriera repubblica

Viale Tanara: arriva il semaforo a chiamata

Parte la sperimentazione per disciplinare traffico e attraversamenti pedonali

Viale Tanara: arriva il semaforo a chiamata
21

 

COMUNICATO

E’ al via la sperimentazione del nuovo impianto semaforico per migliorare la gestione dei flussi del traffico ed aumentare la sicurezza degli attraversamenti pedonali in ingresso a Viale Tanara dalla rotatoria di Barriera Repubblica.
Terminati oggi i lavori di installazione, fra mercoledì e giovedì verranno concluse anche le opere di segnaletica, e a seguire verrà messo in funzione il nuovo sistema.
La criticità del nodo è nota, ed è testimoniata oltre che dalle lunghe code negli orari di punta che arrivano anche fino al Petitot con il blocco della rotatoria, anche dagli incidenti che frequentemente si registrano a danno di pedoni e di biciclette in attraversamento. In particolare nei periodi di più ampio utilizzo della bicicletta, si verificano passaggi continui sull’attraversamento, posto tra l’altro in posizione poco felice, e situazioni di incertezza degli automobilisti e del trasporto pubblico che portano a lunghe code su strada e, a volte, purtroppo, a incidenti laterali fra auto e bici.
Tale situazione genera come conseguenza anche il rallentamento del trasporto pubblico in asse est-ovest, determinando ritardi e rallentamenti per le linee automobilistiche e filoviarie in attraversamento della rotatoria in direzione est/ovest e viceversa.
Con l’installazione di questo nuovo semaforo, si intende quindi ridurre la coda veicolare nelle ore di punta (soprattutto al mattino) in rotatoria e su viale Pier Maria Rossi, causata dai pedoni in attraversamento “alla spicciolata” sulle strisce pedonali di viale Tanara, ridurre le situazioni di blocco dell’asse est/ovest e ridurre le situazioni di pericolo per pedoni e ciclisti
“La decisione – afferma l’assessore alla mobilità Gabriele Folli - è stata presa dopo che sono state condotte la scorsa estate diverse simulazioni con intervento della Polizia Municipale, che hanno dimostrato l’utilità di un impianto semaforico. Questo è uno dei nodi critici della viabilità cittadina, spero che la sperimentazione dia risultati postivi”.
Infatti, il semaforo verrà reso definitivo se la sua utilità sarà confermata dalla sperimentazione che si protrarrà per alcune settimane.
Le rilevazioni effettuate dicono che la punta di traffico è fra le 7.30 e le 8.30 con circa 1450 veicoli/ora, che fa registrare una densità fino a 64 veicoli al chilometro proprio per il continuo “stop and go” causato dall’attraversamento su Via Tanara. I flussi di Via Tanara sono fra i più elevati sui viali cittadini, in quanto raggiungono in arrivo al semaforo di Piazzale Allende i 28.000 veicoli al giorno (motocicli esclusi).
L’impianto semaforico funzionerà in modalità sempre rosso per pedoni e ciclisti, con attivazione del verde su chiamata e tempo relativo di verde di 8/10 secondi. Il tempo massimo di attesa tra una chiamata e l’altra è di 50 secondi.
Sul semaforo sarà posto anche un dispositivo “countdown” che comunicherà ai pedoni in procinto di attraversare la strada i secondi di attesa prima di ottenere il verde.
L’intervento, di costo complessivo pari a € 7.600, è stato finanziato dalla Società per la Mobilità e il Trasporto Pubblico SpA (SMTP SpA) nell’ambito degli interventi volti a migliorare la velocità commerciale dei bus urbani.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gigiprimo

    13 Marzo @ 20.35

    vignolipierluigi@alice.it

    non vi è arrivata la fotografia?

    Rispondi

  • gigiprimo

    13 Marzo @ 15.43

    vignolipierluigi@alice.it

    PS.: siccome in comune lavorano dei tecnici validi, uno dei semafori è posto sulla punta di quell'isola dove vi è quel cartello che ad andrea pareva un semaforo, inibendo l'uso della stessa da parte dei pedoni. Vedere per credere!

    Rispondi

  • gigiprimo

    13 Marzo @ 15.39

    vignolipierluigi@alice.it

    caro andrea, o sei orbo o non conosci la zona! sicuramente non ci sei passato da molto tempo! i semafori installati da alcuni giorno poggiano su una base gialla esterna di circa 50/60 cm di diametro, quindi sarebbero ben visibili se ci fossero! quindi la fotografia è datata! vero redazione?!

    Rispondi

  • sfigatasempre

    13 Marzo @ 13.07

    Suggerirei di porre un semaforo a richiesta anche sull'attraversamento pedonale di via Volturno all'altezza del Polo medico-biologico universitario/parcheggio dell'ospedale.Gli autoveicoli passano a velocità sostenuta ed alcuni fanno il sorpasso a destra,ogni giorno chiunque attraversi la strada rischia la vita.E' vero che serve per arrivare in ospedale,ma penso che nessuno voglia arrivarci da paziente!!!

    Rispondi

  • Taluno

    13 Marzo @ 08.00

    Belli i semafori , ma se non vengono accesi, a che servono ? stamattina (13 mar) erano ancora "muti"

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

Eva Herzigova

Eva Herzigova

L'INDISCRETO

Bellezze mozzafiato e vallette a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Incidente sulla via Emilia: traffico bloccato a Parola

Parola

Scontro auto-camion sulla via Emilia: muore un 60enne

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

29commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Parma

Ancora una settimana di gelo, possibili nuove nevicate in Appennino Video

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

Senzatetto

Tante iniziative per i senzatetto. E' polemica fra il Comune e la Diocesi

3commenti

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

18commenti

Calcio

Il Parma acquista Munari: oggi la presentazione con Edera Video

Il centrocampista ha già giocato con la maglia crociata in serie A e in Coppa Italia

musica

Giulia, una stella del jazz pronta a brillare

La felinese è in finale al Concorso Bettinardi

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Gazzareporter

Pulire la Parma con temperature sotto zero...

polemica

"Marchio Parma in Giappone", affondo della Lega, Casa risponde

La storia

In via Po circondati dal degrado

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

6commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

L'Fmi taglia il pil dell'Italia: +0,7% nel 2017, +0,8% nel 2018

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

ISTAT

Grandi città fuori dalla deflazione. Sopra i 150mila abitanti Parma tra le più care

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video