-2°

curiosità

L'artista che dipinge (o imbratta?) i segnali

Il francese Clet Abraham ha «colpito» in diverse strade di Parma. Per lui è arte, ma il codice della strada lo vieta

Clet Abraham

Clet Abraham

Ricevi gratis le news
7

 

I segnali stradali sono opere d'arte? Sicuramente no, però... c'è chi prova a farli diventare tali. Ha «colpito» anche a Parma - dopo Parigi, Roma, Firenze e tante altre città - il pittore, scultore e artista di strada Clet Abraham, specializzato nella trasformazione dei cartelli stradali in modo da attirare l'attenzione senza modificarne - a suo dire - la leggibilità. L'artista francese applica una pellicola adesiva sui cartelli e il gioco è fatto.
La curiosa filosofia di Clet Abraham è descritta nella pagina che Wikipedia, l'enciclopedia libera di internet, gli dedica. «Siamo sempre più invasi dalla segnaletica - sono le parole di Abraham -, lo spazio urbano fornisce una quantità di messaggi basilari e unilaterali, certamente utili, ma per me senza personalità. Vorrei che all'unilateralità del messaggio venisse sostituito il concetto di reversibilità: si aggiunge un nuovo significato alla prima, portando altri livelli di lettura».
A Parma i segnali modificati si trovano in pieno centro, nei borghi laterali di via Repubblica e in piazza Garibaldi. Ma a dispetto di quanto l'eccentrico artista sostiene, quei suoi «ritocchi» alla segnaletica stradale sono espressamente vietati dal codice della strada. L'articolo 15, infatti, recita testualmente: «Su tutte le strade e loro pertinenze è vietato danneggiare, spostare, rimuovere o imbrattare la segnaletica stradale e ogni altro manufatto ad essa attinente». Di sicuro, quindi, una pratica da non imitare, pena sanzioni per chi viene colto con le mani... sul cartello.D.V.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • David

    16 Aprile @ 19.10

    Per chi vuole vedere una "caterva" di opere di Clet Abraham: http://www.bing.com/images/search?q=clet+abraham&qpvt=clet+abraham&FORM=IGRE

    Rispondi

  • sabcarrera

    15 Aprile @ 17.26

    Se voleva fare arte poteva dipingersi il cartello poi modificarlo, invece ha fatto del narcisismo, come fossero di sua proprietà. I cartelli sono già mantenuti male e spesso illeggibili. Potrebbe anche assumersi le responsabilità in caso di incidente se ne va così fiero.

    Rispondi

  • Enrico

    15 Aprile @ 14.22

    E adesso vogliamo paragonare la Cappella Sistina con le segnaletiche stradali?? Ma per piacere....!

    Rispondi

  • federicot

    15 Aprile @ 10.58

    federicot

    oh beh l'arte da sempre è stata un po' vietata....c'è da ricordare i veli della cappella sistina? Tutto già visto , scritto , sentito e risentito. Dov'è la novità?

    Rispondi

  • Enrico

    15 Aprile @ 10.22

    E' un imbrattamento e basta! Ci vengano risparmiate le cavolate sul diritto di fare arte ovunque si voglia farla! In un paese normale un personaggio che si prenda queste libertà verrebbe come minimo multato a dovere, il resto sono stupidaggini. Senza se e senza ma. Vada a fare l'artista sulle finestre di casa sua, se proprio ci tiene.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Rubano alcune lanterne dai tavolini di un ristorante di via Mameli

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

1commento

PARMA

Il centro muore? Lettori uniti: "Servono incentivi e sicurezza"

Continua il dibattito fra i parmigiani

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

PARMA

Eramo, Lavagetto e Pezzuto: "Niente sala civica per Forza Nuova, bastava modificare il Regolamento"

PARMA

L’anteprima di “Benvenuti a casa mia”: al cinema gratis con la Gazzetta

Il nostro giornale mette a disposizione 25 inviti per due persone

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

Giovanni Garani spiega le emozioni del suo viaggio in Norvegia assieme a Fabio Fornasari

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

7commenti

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

olimpiadi

L'atleta russo di curling Krushelnitckii è positivo al doping: aperta una procedura

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa