traffico

Incidente: il ponte sul Po tra Colorno e Casalmaggiore è stato riaperto

Incidente:  il ponte sul Po tra Colorno e Casalmaggiore è stato riaperto
3

Il ponte sul Po tra Colorno e Casalmaggiore è stato chiuso al traffico a causa di uno scontro avvenuto tra un’auto e una bisarca questa mattina intorno alle 7,30. Non ci sono feriti, ma l’impatto tra i due veicoli ha provocato la rottura del serbatoio del mezzo pesante dal quale sta uscendo una notevole quantità di gasolio. Il fondo stradale era impraticabile e il ponte è rimasto chiuso al traffico per alcune ore, per le operazioni di pulizia e messa in sicurezza del manto stradale. In tarda mattinata il ponte è stato riaperto. 

Si sono verificati notevoli disagi alla circolazione soprattutto per chi arrivava dal Parmense diretto in Lombardia, visto che l’incidente è avvenuto dopo un paio di chilometri dall'inizio del ponte provenendo dalla sponda colornese. Numerosi i camion incolonnati in entrambi i sensi di marcia. Alternative per la viabilità: i ponti sul Po di Roccabianca e Viadana.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • angelo

    04 Agosto @ 19.00

    per sindaco: forse ha ragione lei, anche se mi pare difficile azzardare una perizia di attribuzione della responsabilità in base a quella foto. Quanto al mio commento si trattava di una considerazione su quel tratto di strada, ponte compreso, che va da San Polo a Colorno, dove spesso succedono degli incidenti e che finiscono nella pagina di cronaca locale. Pertanto il tema non era quell'incidente specifico, ma la frequenza degli incidenti sull'Asolana. Se mi sono permesso di partecipare una mia constatazione, l'ho fatto proprio questa volta, perché non essendoci feriti coinvolti non manco di rispetto a nessuno. Senza difendere per forza il mio punto di vista, ribadisco che il tema era: i troppi incidenti su quel tratto che per me sono causati dall'inosservanza del codice stradale. Personalmente ritengo utile un ripensamento delle condotte di guida sull'Asolana, da parte degli automobilisti come dei camionisti e ci metto pure i motociclisti.

    Rispondi

  • sindaco

    04 Agosto @ 10.47

    il camion sembra solo lievemente danneggiato quindi il commento precedente in questo caso mi pare completamente fuori luogo, data la probabile dinamica dell'impatto.

    Rispondi

  • angelo

    04 Agosto @ 10.09

    eventi che, rispettando il codice (50 km/h) e distanza di sicurezza, è quasi impossibile che succedano. Lungo il ponte come sull'Asolaia, chi rispetta i limiti si attira l'odio di camionisti e automobilisti. E' quasi impossibile andare alle velocità indicate dai cartelli perché i camion non mantengono la distanza di sicurezza; lampeggiano e addirittura suonano; si avvicinano da dietro a una distanza pericolosa per intimorire il guidatore della macchina che precede. Come evitare ciò? le auto-civetta di una volta e multe pesanti, sia per le infrazioni al codice che per l'arroganza.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

6commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

referendum

File infinite al Duc per la tessera. Un lettore: "Racagni, ascensore guasto: e i disabili?"

3commenti

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

2commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

modena

Parte il progetto dello chef Bottura: ogni lunedì a cena 60 persone in difficoltà

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

1commento

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti