mobilità

Da piazzale Boito alla Crocetta: in arrivo sei nuove postazioni di bike sharing

Progetto da 216.000 euro. Salgono a 150 le bici a disposizione in città

In arrivo sei nuove postazioni di bike sharing

In arrivo sei nuove postazioni di bike sharing

0

 

La Giunta comunale ha approvato, nell’ultima seduta del 2013, il progetto esecutivo per la realizzazione di 6 nuove postazioni di Bike Sharing che si aggiungeranno alle 15 già presenti in città, portando a 21 il numero delle postazioni e a 210 il numero delle colonnine di deposito, con circa 150 biciclette disponibili alla circolazione.
Le nuove postazioni sono previste in Piazzale Boito (area Tribunale e Conservatorio), al Toschi (parcheggio), al Kennedy (parcheggio), in Piazzale Rondani (plessi scolastici Maria Luigia), in Viale Piacenza (sede Efsa) e alla Crocetta.
“I siti- afferma l’assessore alla mobilità Gabriele Folli - sono stati individuati sulla base dei criteri fondamentali per rendere appetibile l’utilizzo del servizio: la capillarità e la distanza fra una postazione e l’altra (non più di 300 - 400 metri) e l’intermodalità, cioè la prossimità con strutture pubbliche di sosta o di scambio da altri mezzi di trasporto”.
In effetti, queste nuove 6 postazioni tengono conto delle zone ancora scoperte in centro città e dell’interscambiabilità con gli altri mezzi di trasporto (auto, bus e nuovi stalli di car sharing all’EFSA e alla Crocetta). Le postazioni saranno utilizzabili con la nuova scheda regionale “Mi Muovo”, che prevede il trasporto su treni, bus, auto (car sharing) e biciclette (bike sharing). Le nuove localizzazioni hanno ottenuto l’autorizzazione della Soprintendenza e si prevede possano essere rese funzionanti entro l’estate. L’installazione comporta una spesa complessiva di 216.000 euro, stanziati dalla delibera di Giunta, ma integralmente finanziati dal Ministero dell’Ambiente.
“Con questi interventi di carattere strutturale – dice ancora Folli - vogliamo rendere evidente una volta di più la decisa volontà dell’Amministrazione per fornire mezzi alternativi, a bassissimo costo, per migliorare la vivibilità e le condizioni della qualità dell’aria in città”.

Come funziona
Gli iscritti al servizio sono 1170, in aumento costante ogni anno. Il numero di spostamenti annui (cioè di prelievi) è di circa 22.200, ma si pensa di poterlo incentivare proprio anche con l’aumento delle postazioni e delle biciclette disponibili, incentivando così i cittadini a passare dall’uso saltuario all’utilizzo sistematico, anche per gli spostamenti verso scuola e lavoro. Per abbonarsi al servizio (costo 25 euro l’anno) occorre iscriversi presso sportelli di Infomobility o in Viale Mentana 27 o presso Punto Bici al Toschi, dove è possibile acquistare anche la tessera giornaliera da 5 euro.
Il prelievo della bicicletta avviene con semplice strisciamento della tessera su apposito lettore su colonnina provvista di bicicletta e la prima mezz’ora di utilizzo è gratuita. Per le prime 3 ore il costo è di 0,80 € ogni mezz’ora, mentre oltre le 3 ore di utilizzo il costo è di 2 € all’ora. Il servizio è gestito da Infomobility su regolamento e tariffe imposte dal Comune.
“ Ora l’obiettivo – conclude l’assessore alla mobilità - è di raggiungere le 30 postazioni  entro fine 2015, che significherebbe per Parma un dimensione del servizio assolutamente di eccellenza”.
A questo proposito, è già finanziata la realizzazione di altre 3 postazioni entro il 2014, per un totale di 24 che saranno presenti in città.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

Progetto

L'auditorium a Busseto? Per ora non si fa

Lega Pro

Oggi Parma-Bassano

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

4commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

9commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

2commenti

Sorbolo

Addio a Roberta Petrolini, la voce della Cri

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery