19°

mobilità

Da piazzale Boito alla Crocetta: in arrivo sei nuove postazioni di bike sharing

Progetto da 216.000 euro. Salgono a 150 le bici a disposizione in città

In arrivo sei nuove postazioni di bike sharing

In arrivo sei nuove postazioni di bike sharing

0

 

La Giunta comunale ha approvato, nell’ultima seduta del 2013, il progetto esecutivo per la realizzazione di 6 nuove postazioni di Bike Sharing che si aggiungeranno alle 15 già presenti in città, portando a 21 il numero delle postazioni e a 210 il numero delle colonnine di deposito, con circa 150 biciclette disponibili alla circolazione.
Le nuove postazioni sono previste in Piazzale Boito (area Tribunale e Conservatorio), al Toschi (parcheggio), al Kennedy (parcheggio), in Piazzale Rondani (plessi scolastici Maria Luigia), in Viale Piacenza (sede Efsa) e alla Crocetta.
“I siti- afferma l’assessore alla mobilità Gabriele Folli - sono stati individuati sulla base dei criteri fondamentali per rendere appetibile l’utilizzo del servizio: la capillarità e la distanza fra una postazione e l’altra (non più di 300 - 400 metri) e l’intermodalità, cioè la prossimità con strutture pubbliche di sosta o di scambio da altri mezzi di trasporto”.
In effetti, queste nuove 6 postazioni tengono conto delle zone ancora scoperte in centro città e dell’interscambiabilità con gli altri mezzi di trasporto (auto, bus e nuovi stalli di car sharing all’EFSA e alla Crocetta). Le postazioni saranno utilizzabili con la nuova scheda regionale “Mi Muovo”, che prevede il trasporto su treni, bus, auto (car sharing) e biciclette (bike sharing). Le nuove localizzazioni hanno ottenuto l’autorizzazione della Soprintendenza e si prevede possano essere rese funzionanti entro l’estate. L’installazione comporta una spesa complessiva di 216.000 euro, stanziati dalla delibera di Giunta, ma integralmente finanziati dal Ministero dell’Ambiente.
“Con questi interventi di carattere strutturale – dice ancora Folli - vogliamo rendere evidente una volta di più la decisa volontà dell’Amministrazione per fornire mezzi alternativi, a bassissimo costo, per migliorare la vivibilità e le condizioni della qualità dell’aria in città”.

Come funziona
Gli iscritti al servizio sono 1170, in aumento costante ogni anno. Il numero di spostamenti annui (cioè di prelievi) è di circa 22.200, ma si pensa di poterlo incentivare proprio anche con l’aumento delle postazioni e delle biciclette disponibili, incentivando così i cittadini a passare dall’uso saltuario all’utilizzo sistematico, anche per gli spostamenti verso scuola e lavoro. Per abbonarsi al servizio (costo 25 euro l’anno) occorre iscriversi presso sportelli di Infomobility o in Viale Mentana 27 o presso Punto Bici al Toschi, dove è possibile acquistare anche la tessera giornaliera da 5 euro.
Il prelievo della bicicletta avviene con semplice strisciamento della tessera su apposito lettore su colonnina provvista di bicicletta e la prima mezz’ora di utilizzo è gratuita. Per le prime 3 ore il costo è di 0,80 € ogni mezz’ora, mentre oltre le 3 ore di utilizzo il costo è di 2 € all’ora. Il servizio è gestito da Infomobility su regolamento e tariffe imposte dal Comune.
“ Ora l’obiettivo – conclude l’assessore alla mobilità - è di raggiungere le 30 postazioni  entro fine 2015, che significherebbe per Parma un dimensione del servizio assolutamente di eccellenza”.
A questo proposito, è già finanziata la realizzazione di altre 3 postazioni entro il 2014, per un totale di 24 che saranno presenti in città.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

1commento

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

LEGA PRO

Il Parma a Teramo per ripartire

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

parma

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

1commento

Lutto

Addio a Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

controlli

Autovelox e autodetector: la "mappa" della settimana

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Personaggio

Il «detective» della scultura del mistero

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

Mistero

18enne di Genova trovata morta nella sua casa a Londra. Scotland Yard indaga

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Ancelotti Re d'Europa: scudetto anche in Germania (col Bayern)

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento