10°

20°

INQUINAMENTO

Ancora un blocco del traffico: domenica 19

Entro l’anello delle tangenziali dalle 8.30 alle 18.30

Ancora un blocco del traffico: domenica 19
0

 

Comunicato stampa

Ritorna il blocco del traffico domenica 19 gennaio, dalle 8.30 alle 18.30 entro l’anello delle tangenziali, in base a quanto previsto dall’accordo di programma, sottoscritto tra Comune di Parma e Regione Emilia Romagna, volto alla tutela della salute pubblica con particolare riguardo alla salvaguardia della qualità dell’aria. Il blocco è esteso alle auto Euro 3 ed Euro 4. Il provvedimento rientra nel piano delle chiusure al traffico concordato con la Regione e cade in un momento particolarmente delicato tanto che, a fronte degli sforamenti fino ad oggi verificatesi dall’inizio dell’anno, l’Amministrazione sarebbe stata costretta comunque a chiudere al traffico. Dall’inizio del nuovo anno (2014), infatti, sono stati ben 10 gli sforamenti, su 13 giorni, di cui 7 consecutivi dal 7 al 13 gennaio. Il picco massimo di inquinamento si è registrato sabato 11 gennaio, in cui si è raggiunto il valore di 89 µg/m3 (a fronte di limite di legge pari a 50 µg/m3 ). In Regione i 7 sforamenti consecutivi sono stati raggiunti, oltre che da Parma, solo da Forlì-Cesena. 

Il 2013 si è chiuso con 80 giornate in cui i livelli di Pm 10 sono risultati superiori ai limiti di legge, a fronte di un numero massimo annuo di giornate di sforamenti consentiti pari a 35 all’anno.

AGEVOLAZIONI PER IL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE - Domenica 19 gennaio, grazie al sostegno del Comune di Parma e di SMTP, con un solo biglietto si potrà viaggiare tutta la giornata e contestualmente verranno potenziate le frequenze delle maggiori linee.

PARCHEGGI – La deroga al blocco del traffico è prevista anche per gli assi viabilistici che permettono di raggiungere i parcheggi scambiatori interni, con la possibilità di accesso garantito ai seguenti parcheggi scambiatori: Palasport, Esselunga e Cavagnari. Novità da questa stagione, si potrà usufruire anche del parcheggio Toschi.

DEROGHE PRINCIPALI – Per il blocco di domenica 19 gennaio 2014 valgono le seguenti deroghe: Car pooling – è prevista la possibilità di circolare per i mezzi con a bordo 3 persone se omologati a 4 o più posti, e con almeno 2 persone se omologati a 2/3 posti. Via libera alla circolazione per i veicoli alimentati a metano/gpl. Possono circolare gli autoveicoli ad alimentazione elettrica o ibrida. Car sharing - E’ consentito l’utilizzo dell’auto condivisa. Circolazione ammessa anche per i mezzi di emergenza e di soccorso, oltre ai mezzi di per la sicurezza pubblica, taxi, gli autoveicoli diretti ad alberghi della città, mezzi ufficialmente adibiti al trasporto dei portatori di handicap e mezzi privati con a bordo portatori di handicap in possesso di apposito contrassegno, la deroga è prevista anche per gli ultra settantenni.

Sanzioni. In caso d’inosservanza delle disposizioni dei provvedimenti è prevista la sanzione amministrativa di 163 euro, con la possibilità di beneficiare di una riduzione della multa pari al 30%, pagando la multa entro 5 giorni dalla contestazione o dalla notificazione del verbale della violazione al codice della strada che prevede il pagamento di una sanzione amministrativa pecuniaria.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Sorbolo: i vini della Botte Gaia

PGN FESTE

Sorbolo: i vini della Botte Gaia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

tribunale

Il pm: "Delinquente abituale". Carminati (dal carcere di Parma) esulta

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

mafia

Aemilia: una "squadra" di quattro Pm per l'appello

Dda chiede sentire chi ha indagato su dichiarazioni di Giglio

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

3commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

lega pro

Parma, parlano i tifosi: "Qualcosa si è rotto"

I presidenti dei Club credono ancora nella squadra, "ma serve un cambio di passo"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

1commento

MILANO

Corona, urla in aula contro il fidanzato di Nina Moric

SOCIETA'

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

Medicina

Le nove regole per prevenire i tumori

SPORT

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

tg parma

Parma in ritiro a Collecchio, Giorgino squalificato Video

1commento

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling