-3°

Quartiere Cittadella

Via Zarotto, continua la guerra al senso unico

Commercianti e residenti tornano alla carica. Tutti contrari: "Impone un giro inutile e nessuno lo rispetta"

Via Zarotto

Via Zarotto

Ricevi gratis le news
1

 

Sono passati cinque anni da quando è stato istituito il senso unico in via Zarotto. Ma commercianti e residenti non si sono ancora rassegnati, e continuano a chiedere di cancellarlo. «Va tirato via, sono pochi metri che fanno impazzire tutti. Non alleggerisce il traffico, perché le auto arrivano comunque nella rotatoria, dopo aver fatto un giro dell’oca» sostiene Giusy Fornari, che gestisce il bar ristorante del circolo Arci Castelletto.
Il senso unico interessa solo il tratto che va da via Sidoli a via Casa bianca, lungo poco più di duecento metri, ma costringe gli automobilisti provenienti dal sud della città ad allungare il percorso nelle strade laterali.
«Giusto o sbagliato che sia, la gente dovrebbe rispettarlo, e invece ogni giorno ci sono almeno trecento auto che passano, mai vista una cosa del genere neanche all’estero» afferma Tazio Meli, socio del Castelletto.
«Il senso unico non ha senso. Non ha senso logico» dice con voce sicura il suo collega Renato Salati.
«È utile tanto quanto la chiusura domenicale al traffico della città. Pensano che se le auto vanno in tangenziale lo smog non arriva in città?» osserva Stefano Guareschi, seduto al tavolo del circolo. «Ti impone di fare un giro inutile» rincara Sergio Capelli.
Una voce fuori dal coro è quella di Franco Giovanardi, al circolo Anspi Corpus Domini: «Ci vorrebbero più controlli. È giusto che ci sia il senso unico, altrimenti in strada Elevata si crea un traffico che non ne vieni più fuori. Io abito in via Sidoli e per me sarebbe più comodo se non ci fosse, ma guardo alle conseguenze per tutti sul traffico». «Non ha senso il divieto – dice invece Luisa, residente della zona - perché secondo me non aiuta chi ci abita e non riduce l’inquinamento». «È un divieto assurdo – attacca Roberto Grassi, gestore del bar del circolo Corpus Domini – al massimo serve per fare cassa con le multe. Io sarei per toglierlo». «Tutti noi commercianti siamo contrari – afferma Alessandro Campana, titolare del bar Zarotto – dalla fiorista alla farmacia, tutti la pensiamo allo stesso modo. Ci penalizza. Non ha mica senso, quando ci son le partite lo tolgono, poi lo rimettono. E poi ci vorrebbe un po’ di tolleranza da parte dei vigili, se uno si ferma un minuto davanti ai negozi di via Zarotto subito arriva la multa».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ilgius

    21 Gennaio @ 08.16

    Solo una mente contorta poteva pensare quel senso unico.... il traffico è aumentato in via torelli portando lo smog ancora di più in città, ma perché bisogna fare quel giro? Non si capisce.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Emma Chambers

Emma Chambers

Gran Bretagna

Morta Emma Chambers, sorella di Hugh Grant in "Notting Hill"

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

INSTAGRAM

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Furgone rubato

felino

Ladri sbadati beccati dalla polizia grazie al gps Video

METEO

La neve potrebbe tornare anche in città con il ciclone artico Buran Video

Enel e energia ellettrica: una task force per fronteggiare i disagi (leggi)

7commenti

APPENNINO

Il sindaco Lucchi: "Gelo e neve in arrivo, lunedì scuole chiuse a Berceto e Ghiare"

Serie B: 27a giornata

Empoli in testa all'ultimo istante. Cade il Frosinone. Solo il Bari ne approfitta. La Cremonese non scappa

APPENNINO

Frana sulla strada fra Varsi e Ponte Lamberti: operai al lavoro Video

VIABILITA'

Buche in A1: problemi anche nel tratto parmense dell'autostrada

PARMA

Scontro fra due auto in via Sidoli: due feriti Foto

Incidente all'incrocio con via XXIV Maggio

weekend

Neve "pigliatutto". E poi teatro, fumetti e ballo: l'agenda del sabato

GAZZAREPORTER

Caprioli vicino a ponte Caprazucca Foto

Foto di Federica Romanazzi

ALLARME MAFIE

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

9commenti

RICERCA

Cuore, da Parma parte la rivoluzione farmacologica

SERIE B

Il Parma lotta e strappa un punto

2commenti

Via Mameli

Tenta di rubare una bici: "placcato" dal barista

VIA PICASSO

Furto al bar: la banda strappa il cambiamonete dal muro 

E' intervenuta la polizia. Il bottino resta da quantificare

ATLETICA

Fidenza rinnova il centro sportivo Ballotta: ecco come sarà Video

Recidivo

Ai domiciliari, continuava a spacciare cocaina

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Confronti? No grazie. Meglio i monologhi

di Francesco Bandini

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Uccide il suo datore di lavoro dopo una lite per 100 euro

ORVIETO

E' morto Folco Quilici: il grande documentarista aveva 87 anni

SPORT

olimpiadi invernali

Ester Ledecka oro anche nello snowboard, male gli azzurri

parma calcio

D'Aversa su Parma-Venezia: "I ragazzi hanno spinto dall'inizio alla fine" Video

SOCIETA'

MODA

Borsalino, la finanza sequestra il marchio: si può vendere Foto: star di Hollywood

Irruzione

Lo streaker più famoso colpisce (ancora) alle Olimpiadi Gallery

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day