20°

33°

Quartiere Cittadella

Via Zarotto, continua la guerra al senso unico

Commercianti e residenti tornano alla carica. Tutti contrari: "Impone un giro inutile e nessuno lo rispetta"

Via Zarotto

Via Zarotto

Ricevi gratis le news
1

 

Sono passati cinque anni da quando è stato istituito il senso unico in via Zarotto. Ma commercianti e residenti non si sono ancora rassegnati, e continuano a chiedere di cancellarlo. «Va tirato via, sono pochi metri che fanno impazzire tutti. Non alleggerisce il traffico, perché le auto arrivano comunque nella rotatoria, dopo aver fatto un giro dell’oca» sostiene Giusy Fornari, che gestisce il bar ristorante del circolo Arci Castelletto.
Il senso unico interessa solo il tratto che va da via Sidoli a via Casa bianca, lungo poco più di duecento metri, ma costringe gli automobilisti provenienti dal sud della città ad allungare il percorso nelle strade laterali.
«Giusto o sbagliato che sia, la gente dovrebbe rispettarlo, e invece ogni giorno ci sono almeno trecento auto che passano, mai vista una cosa del genere neanche all’estero» afferma Tazio Meli, socio del Castelletto.
«Il senso unico non ha senso. Non ha senso logico» dice con voce sicura il suo collega Renato Salati.
«È utile tanto quanto la chiusura domenicale al traffico della città. Pensano che se le auto vanno in tangenziale lo smog non arriva in città?» osserva Stefano Guareschi, seduto al tavolo del circolo. «Ti impone di fare un giro inutile» rincara Sergio Capelli.
Una voce fuori dal coro è quella di Franco Giovanardi, al circolo Anspi Corpus Domini: «Ci vorrebbero più controlli. È giusto che ci sia il senso unico, altrimenti in strada Elevata si crea un traffico che non ne vieni più fuori. Io abito in via Sidoli e per me sarebbe più comodo se non ci fosse, ma guardo alle conseguenze per tutti sul traffico». «Non ha senso il divieto – dice invece Luisa, residente della zona - perché secondo me non aiuta chi ci abita e non riduce l’inquinamento». «È un divieto assurdo – attacca Roberto Grassi, gestore del bar del circolo Corpus Domini – al massimo serve per fare cassa con le multe. Io sarei per toglierlo». «Tutti noi commercianti siamo contrari – afferma Alessandro Campana, titolare del bar Zarotto – dalla fiorista alla farmacia, tutti la pensiamo allo stesso modo. Ci penalizza. Non ha mica senso, quando ci son le partite lo tolgono, poi lo rimettono. E poi ci vorrebbe un po’ di tolleranza da parte dei vigili, se uno si ferma un minuto davanti ai negozi di via Zarotto subito arriva la multa».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ilgius

    21 Gennaio @ 08.16

    Solo una mente contorta poteva pensare quel senso unico.... il traffico è aumentato in via torelli portando lo smog ancora di più in città, ma perché bisogna fare quel giro? Non si capisce.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Salvador Dalì, a 28 anni dalla morte i celebri baffi intatti

Spagna

A 28 anni dalla morte i baffi di Salvador Dalì sono intatti

Vinicio Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto della serata a Parma

Parma

Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

gaione

Schiacciato dal muletto: muore un 74enne

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

1commento

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'azeglio: arrestato

2commenti

Inchiesta bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

weekend

Feste campestri, cavalli e silent party: l'agenda del sabato

autostrada

Frana tra il casello di Parma e il bivio A1-A15: rallentamenti

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

Soragna

I residenti contrari all'arrivo dei profughi

1commento

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

Noceto

Quella croce che protegge la valle di Cella

via milano

Lite al parco: magrebino ferisce italiano con le forbici Video

3commenti

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

7commenti

incidente

Scontro fra una moto, due auto e un camion in via Traversetolo: un ferito grave

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

il caso

E il Comune di Sesto riceve la fattura per la salma di Amri: 2.160 euro

2commenti

Terremoto

Scossa di magnitudo 3.6 fra Veneto e Lombardia

SPORT

parma calcio

I 40 anni di capitan Lucarelli: speciale Gazzetta Video

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

MANTOVA

Amiche muoiono per un incidente in scooter. Quell'ultimo video su Fb

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

EMISSIONI

Anche Audi gioca d'anticipo: interventi su 850mila diesel