14°

27°

satira

Filobus troppo lunghi: li misura "Striscia". La replica di Comune e Tep

Il tg satirico ha fatto tappa al deposito Tep. L'inviato Charlie Gnocchi: "Sento puzza di spreco". "Niente da nascondere"

Il caso dei filobus fermi da due anni nel deposito Tep arriva a "Striscia la notizia"

Il caso dei filobus fermi da due anni nel deposito Tep arriva a "Striscia la notizia"

11

 

Il caso dei filobus fermi da due anni nel deposito Tep arriva a Striscia la notizia. Le telecamere del tg satirico sono arrivate ieri alle 12 in via Taro, davanti ai sei giganti rossi, dal costo di 800.000 euro l’uno, che non possono circolare perché sono lunghi 18 metri e 60 centimetri, 60 centimetri di troppo secondo il codice della strada.
L’inviato Charlie Gnocchi, nelle vesti di “mister neuro”, con giacca di monete e banconote, specializzato nel raccontare sprechi pubblici, ha intervistato un gruppo di dipendenti della Tep e alcuni attivisti di Fare per Fermare il declino. 

Questi ultimi, pochi giorni fa, hanno sollevato la vicenda dei filobus fermi parlando di uno spreco da 7 milioni e mezzo di euro. A scegliere questi filobus è stata la giunta Vignali, che ne ha ordinati nove dall’azienda belga Van Hool. Il primo esemplare è arrivato nel 2012, poi si sono aggiunti altri cinque, e tre sono a disposizione a Milano. Ma da allora non sono mai stati utilizzati per trasportare passeggeri, perché il codice della strada italiano fissa a 18 metri la lunghezza massima dei filobus in strada, e questi sporgono di 60 centimetri. Charlie Gnocchi ha esordito con in mano un metro per misurare la lunghezza dei bus: "guardate che bei pullman ci sono a Parma. pullman di ultima generazione. Lunghi ben 18 metri e 60. Sono pullman nuovissimi che però purtroppo sono fermi da due anni nel piazzale della Tep di Parma. Sento odore di spreco”. L’inviato del tg satirico ha poi lasciato via Taro per intervistare il presidente di Tep, Mirko Rubini.

LA REPLICA DEL COMUNE E DI TEP

"I filobus Van Hool da 18 metri da tempo fermi ai box nel deposito Tep hanno fatto arrivare a Parma la troupe di “Striscia la notizia”.
Ma Comune e TEP, nelle attuali gestioni, non hanno nulla da nascondere né da temere - è scritto in una nota -.Il problema sta nella dimensione dei filobus che attualmente oltrepassa quella prevista dal codice della strada. Su questo – come ha annunciato di recente l’assessore ai trasporti Gabriele Folli - si provvederà a definire le responsabilità contrattuali e tecniche del caso.Al momento l’obiettivo è quello di portare a termine l'operazione senza arrecare danno alle casse pubbliche.
La mancata immissione in circolazione dei filobus deriva dal fatto che attualmente, per questi mezzi, si può contare solo su un'omologazione provvisoria che ha una durata di 2 anni, terminati i quali se non vi fosse una proroga o il definitivo adeguamento del codice della strada, TEP si vedrebbe costretta a far rientrare in deposito i filobus pur dovendo corrispondere i pagamenti per intero.  I vertici di TEP sono in contatto con la casa produttrice Van Hool per addivenire ad una soluzione che garantisca l'azienda.
Va comunque rimarcato il fatto che l'origine di questo pasticcio risale al passato, quindi non dipende sicuramente dall'attuale Giunta né dall’attuale Amministrazione di Tep, che pure stanno doverosamente cercando di porvi rimedio".

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Alberto

    06 Febbraio @ 18.36

    quanto a spreco di soldi ed incapacità di "geni" pubblici , mi ricordo di un garage per corriere costruito nelle nostre montagne e fatto così "corto" che la corriera non riusciva a starci dentro. ma questo era roba di trent'anni fa.

    Rispondi

  • Bargnocla

    06 Febbraio @ 16.09

    Bhe allora ... Dove sta il problema !!! Basta tagliarne un pezzo !!! Ahahah forza sindaco vai di seghetto , ma prendi bene le misure Okkio a non farlo troppo corto

    Rispondi

  • popsylon

    06 Febbraio @ 12.24

    Neanche autobus da riciclare ma filobus!!!

    Rispondi

  • p

    06 Febbraio @ 11.35

    occorre fare azione di risarcimento in danno ai precedenti amministratori comunali e della tep !!! darsi una mossa per favore ! e comunque riuscire a comperare degli autobus difformi al codice della strada forse non ci riusciva neanche Einstein , si vede che all'ufficio acquisti della TEP ci sarà qualche nobel dentro....

    Rispondi

  • p

    06 Febbraio @ 11.33

    occorre fare azione di risarcimento in danno ai precedenti amministratori comunali e della tep !!! darsi una mossa per favore ! e comunque riuscire a comperare degli autobus difformi al codice della strada forse non ci riusciva neanche Einstein , si vede che all'ufficio acquisti della TEP ci sarà qualche nobel dentro....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ricevi gratis le news più importanti in tempo reale con il BOT di Gazzetta

LA NOVITA' 

Ricevi gratis le news più importanti in tempo reale con il BOT di Gazzetta

Lealtrenotizie

Parma calcio sorteggio

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

9commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

2commenti

ENERGIA

Enel smetterà di cercare nuovi clienti via telefono

Novità dal 1° giugno

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

tg parma

Tubercolosi: migliora il 17enne malato ma c'è un altro caso "sospetto" al Rondani Video

2commenti

POLITICA

Il senatore Pagliari: "Dal 5 giugno arriveranno nuovi 15 vigili del fuoco a Parma"

2commenti

PARMA

Spacciava eroina in via Spadolini: condannato a 4 anni

Aveva 5,5 chili di cannabis: patteggia 36enne

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

1commento

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

Alimentare

Parmacotto rilancia il brand sui canali digitali

ESTATE

Torna "Musica in castello": 36 eventi in tutta la provincia

Chiesa

Azione Cattolica: il parmigiano Matteo Truffelli confermato presidente

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

Gazzareporter

Le foto di una lettrice: "Neviano de Rossi, una strada praticamente abbandonata..."

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Napoli

Padre e figlio uccisi a Giugliano: forse è una rapina

MODA

Laura Biagiotti è gravissima

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

CICLISMO

Giro: a Van Garderen il tappone dolomitico

MOTORI

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza