12°

trasporti

Il Ministero: "I bus di Parma possono circolare"

Il sottosegretario De Angelis: "Proroga di 2 anni per consentire circolazione"

Il Ministero: "I bus di Parma possono circolare"

18

COMUNICATO

"Polemica evitabile e un po' pretestuosa, i nuovi bus a Parma possono circolare, il Ministero ha infatti rilasciato una deroga di due anni, con scadenza 2015 e rinnovabile, per il problema della lunghezza a partire dallo scorso 30 settembre. La legge italiana prevede come limite di lunghezza per la circolazione 18 metri, l'Europa 18,70. Il Ministero sta adeguando la normativa italiana a quella europea e nel ddl di riforma del trasporto pubblico locale, che stiamo preparando, l'obiettivo e' arrivare a 24 metri". Lo ha detto il Sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti Erasmo D'Angelis, con delega al trasporto pubblico locale, in merito ai nove bus fermi al deposito di Parma.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    10 Febbraio @ 08.50

    Roberta, la regione li ha finanziati in parte, almeno quelli di Parma e quì una bella verifica per scoprire le responsabilità ci vorrebbe perchè se io chiedo un finanziamento in genere devo chiedere un progetto, nel progetto dovevo indicare o meno il modello dei bus e le loro caratteristiche? Perchè non ricerchiamo i colpevoli in tutte le amministrazioni? Qualcuno certamente a Parma (Comune o Tep) o Bologna ha lavorato con leggerezza

    Rispondi

  • The Jolly Joker

    10 Febbraio @ 06.25

    Leggo commenti aberranti e senza un filo logico rispetto a quella che è la realtà... ma se nel 2015 non cambia normativa sapete cosa succederebbe? che ci ritroveremmo comunque ad avere i bus marciti ma, a differenza di oggi, quei bus li avremmo pagati!!!!!

    Rispondi

  • marco850

    09 Febbraio @ 08.10

    comunque ciò che conta adesso è metterli in servizio affinchè la cittadinanza ne possa fruire; per il resto si è trattata di una vicenda che se in comune e in azienda ci fossero state persone con un minimo di competenza non avrebbe avuto ragione di essere; e ringraziamo chi ha messo in moto "striscia", senza lo sputtanamento nazionale i bus sarebbero rimasti a marcire in via Taro grazie all'incapacità dei nostri amministratori

    Rispondi

  • gigiprimo

    08 Febbraio @ 19.37

    vignolipierluigi@alice.it

    mi spiace ritornare a parlare di questi 'filotreni' , così definiti in Europa, ma mi sorge un dubbio, se a Bologna ne ordinano 49 (quarantanove), a Parma una decina e la regione non ne sapeva niente?

    Rispondi

  • Maurizio

    08 Febbraio @ 15.57

    Roberta, la deroga ci voleve se è stata chiesta ed è stata concessa, in caso contrario non avrebbero dato nessuna deroga e i bus avrebbero potuto circolare liberamente. Ieri nel mio pensiero ho sbagliato, leggendo la gazzetta cartacea ho visto che sono stati quelli di fare per fermare il declino a sollevare la polemica non quelli del pd e nonostante il sottosegretario parli di polemica pretestuosa io mi trovo d'accordo con la loro uscita anche se come responsabili individuerei soprattutto chi ha acquistato senza soldi, sempre che sia vero che non ci siano

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hugh Jackman: "Ho un nuovo carcinoma alla pelle"

cinema

Hugh Jackman: "Ho un nuovo carcinoma alla pelle"

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Notiziepiùlette

Ultime notizie

LA RICETTA DI .......... GUATELLI

LA RICETTA

Carnevale, 2 dolci alternativi e gustosi: torcetti e chiacchiere Video

Lealtrenotizie

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese

Stadio Tardini

Il Parma soffre ma poi vince alla grande: 4-2 sulla Sambenedettese Foto Video

Crociati a 3 punti dalla capolista Venezia. Partita numero 300 per capitan Lucarelli con la maglia del Parma

Parma-Samb

D'Aversa: "Nel primo tempo non eravamo aggressivi. Importante l'atteggiamento" Video

I presidi

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

6commenti

Traversetolo

Scuola, in bagno solo all'intervallo

5commenti

gazzareporter

Furgone "incastrato" nel fossato tra Fugazzolo e Casaselvatica: foto

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

4commenti

Polizia Municipale

Bocconi sospetti anche al parco di via Micheli

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

8commenti

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

2commenti

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

Instameet

Appassionati di Instagram alla "scoperta" del convitto Maria Luigia

Collecchio

«Ozzano è senza medici, ne vogliamo almeno uno»

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

4commenti

il moro

Tir distrutto dalle fiamme nel cortile di una ditta. Danni al "vicino"

FiDENZA

Studente 15enne del Solari in gita, all'ospedale per intossicazione alcolica

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

1commento

ITALIA/MONDO

Austria

Cadavere nel bagagliaio: italiano ricercato per omicidio

Milano

Bruciate nella notte tre palme di Piazza Duomo

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

il disco

45 ANNI FA - Mu, il mito secondo Cocciante

SPORT

Parma-Samb

Il Parma tira fuori il carattere: l'analisi di Sandro Piovani Video

Parma-Samb

Lucarelli: "Partenza lenta, pericolo scampato" Video

MOTORI

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv

ANTEPRIMA

Nuova Honda Civic, la nostra pagella