19°

Traffico

Ponte di Mezzo riaperto in anticipo. E "arrossirà"

Addio al porfido

Ponte di Mezzo riaperto in anticipo. E "arrossirà"

Ponte di Mezzo

13

Ha riaperto questa mattina al traffico veicolare e pesante il Ponte di Mezzo, con un anticipo di una settimana rispetto ai tempi previsti. Tutto questo - come informa il Comune - grazie all’attività svolta dall’impresa appaltatrice che è riuscita in tempi assai ridotti a concludere le opere di sistemazione del Ponte di Mezzo, della prima parte di via Massimo D’Azeglio e del tratto di via Nino Bixio che costeggia piazza Corridoni.

Il Ponte di Mezzo ha subito un intervento radicale, sono stati rimossi i cubetti di porfido, è stata posizionata una guaina impermeabilizzante lungo tutto il fondo del manufatto per evitare, in futuro, infiltrazioni, sono stati stesi due manti di asfalto. Il manto del fondo stradale che oggi appare di colore nero, essendo di asfalto porfidato, nell’arco di un po’ di tempo assumerà una colorazione rossiccia. La prossima settimana è in programma, nelle ore notturne, la posa della segnaletica orizzontale. Verranno, quindi, tracciate strisce e linee di mezzeria senza disagi per i fruitori del ponte stesso che rimarrà aperto. Dal ponte alla chiesa della Santissima Annunziata è stato rifatto il fondo stradale di via Massimo D’azeglio, così come nel tratto di via Bixio che lambisce piazza Corridoni. L’unica strada ancora interessata parzialmente dai lavori è via Farnese all’incrocio con via D’Azeglio dove verranno sistemate, nei prossimi giorni, le pietre di porfido e le lastre di pietra in corrispondenza del marciapiede di via D’Azeglio.

Soddisfazione è stata espressa dall’assessore ai lavori pubblici, Michele Alinovi. “A fronte della conclusione dei lavori con largo anticipo rispetto ai tempi stabilisti, – spiega l’assessore – vorrei ringraziare prima di tutto l’impresa esecutrice, i tecnici del settore lavori pubblici del Comune e di Parma Infrastrutture che si sono adoperati per rendere possibile questo bel risultato che ha ridotto ulteriormente i disagi per i cittadini ed i commercianti, rispetto alle previsioni iniziali”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • cambogiano

    10 Agosto @ 18.46

    e sicuramente fra meno di 2 anni sarà nuovamente nelle stesse condizioni in cui era prima perchè l'intervento svolto non è per nulla risolutivo semplicemente è di contenimento dei costi!!

    Rispondi

  • SILENZIOSO

    10 Agosto @ 17.27

    Dopo l'asfaltatura del 25 maggio si è scelto di asfaltare tutto per ripicca contro la "ggeeeente che 'un capisceee gneeeente"

    Rispondi

  • Davide

    10 Agosto @ 16.17

    Con il passaggio di così tanti mezzi pesanti era l'unica soluzione...se poi si preferirebbe chiudere la strada ai mezzi pesanti e mettere una pavimentazione più bella è un altro discorso....

    Rispondi

  • Oberto

    10 Agosto @ 12.52

    ottimo lavoro, in tempi più rapidi del previsto, e una sistemazione duratura.

    Rispondi

  • raf

    10 Agosto @ 12.45

    Era molto bella con il porfido. Cambiamo tutto stravolgiamo la bellezza della città.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

4commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Incidente mortale a San Secondo: muore un automobilista

parmense

Incidente a San Secondo: muore un automobilista

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

5commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

borgotaro

Oggi i funerali di Danilo Savani

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

LEGA PRO

Parma, Ferrari: "Crediamo nei play-off, servono nuovi stimoli" Video

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Regno Unito

Attacco al Parlamento di Londra: 7 arresti in tutto il Paese

Protesta

Oggi sciopero nazionale dei taxi. Uber: "Decreto deludente"

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

PGN

In campo con la Polisportiva gioco

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano