-1°

incidente

Papà 18enne travolto: è gravissimo

Investito sulle strisce. Domenica si celebra il battesimo della figlia

Grave incidente in via Torelli

Grave incidente in via Torelli

Ricevi gratis le news
15

«Non è possibile stava tornando a casa dalla sua bambina… domenica verrà battezzata». 

Se la prende con la vita, il destino o chissacché la zia del giovane 18enne travolto mentre attraversava via Torelli, in sella alla
sua bici. A nemmeno quarant’otto ore da altri due incidenti, questa strada tradisce ancora. E’ stato un botto violentissimo e il giovane papà, di origini filippine, investito da un’auto ieri poco dopo le 19,30, lotta tra la vita e la morte nel reparto di Rianimazione.......Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    10 Dicembre @ 13.14

    Forza ragazzo!!!!! Un abbraccio a tutta la sua famiglia!

    Rispondi

  • cambogiano

    15 Novembre @ 20.40

    ma come si fa a essere padri a 18 anni???

    Rispondi

    • Lie

      16 Novembre @ 21.18

      SCUSAMI, ma ti pare questo il vero problema in questione? no perche' se parliamo di bambine che diventano madri a 11 anni ok, e' un conto, ma qui si parla di un ragazzo, oltretutto mio amico, che sta lottando tra la vita e la morte, quindi TI PREGO, se ti vengono in mente solo queste domande del cavolo PER FAVORE tienitele per te! con tutto rispetto eh. E spero veramente che si riprenda al piu presto :(

      Rispondi

    • salamandra

      16 Novembre @ 00.12

      vuoi il disegnino?

      Rispondi

  • maxbonny

    15 Novembre @ 13.11

    Una tragedia annunciata, ma non solo per il fatto di attraversare la strada sulla bicicletta, ma come ho già sostenuto in un altro caso analogo, per il PESSIMO livello di illuminazione che c'è sulle strade del comune. Quella tonalità giallina unita al riverbero dei fari sulla strada umida di questi giorni porta la visibilità veramente al minimo. Io credo che i passaggi pedonali TUTTI vadano adeguatamente illuminati con sistemi idonei ad individuare con chiarezza se un passante impegna le corsie di marcia.

    Rispondi

    • Straiè

      15 Novembre @ 18.53

      La luce gialla è migliore di quella bianca, a parità di potenza permette all'occhio umano di identificare più rapidamente gli oggetti in movimento; per questo, una volta, i fari delle automobili erano gialli.

      Rispondi

  • salamandra

    15 Novembre @ 11.34

    Non conosco la dinamica dell'incidente e anche il cartaceo è scarno di notizie. Ma la foto illustra chiaramente come ci sia una situazione pericolosa. C'è una pista ciclo-pedonale che corre lungo i "campetti", dall'altro lato della strada c'è una via. Ma non c'è la possibilità per le biciclette di immettersi nella circolazione per raggiungere quella via se non in corrispondenza del passaggio pedonale che è l'unico punto dove c'è lo scivolo che connette pista ciclabile e strada. Addirittura in corrispondenza dell'incrocio c'è pure un cartello pubblicitario (!). Quindi un ciclista che vuole raggiungere quella via dalla pista si deve obbligatoriamente IMMETTERE nella strada in corrispondenza dell'attraversamento (ovviamente dando la precedenza a chi vi transita). Manovra lecita ma ovviamente rischiosa. Buon esempio che dimostra come le piste non aumentano la sicurezza se non ci sono gli attraversamenti riservati. E comunque in quel tratto corrono un po' troppo.

    Rispondi

  • Gio

    15 Novembre @ 10.00

    Giorgio R.

    ....Spero che ce la faccia. 18 anni....forza a lui e alla sua famiglia.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

LUDOPATIA

Ogni parmigiano spende 1.525 euro in azzardo

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto di Nicola Riccò

calcio

Parma a caccia dei gol

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5