-2°

TRASPORTI

Bloccata linea Spezia-Parma: pendolari arrivano in pullmino dopo 40'

Bloccata linea Spezia-Parma: pendolari arrivano in pullmino dopo 40'
Ricevi gratis le news
7

Mattinata movimentata e con più disagi del solito, per i pendolari della linea La Spezia-Parma.

"Pazienza" per i 10 minuti di ritardo già accumulati alla partenza da Solignano. Ma poi, come ci telefona una dei passeggeri, arrivati a Vicofertile il treno si è fermato. Dopo 10 minuti di attesa, l'altoparlante ha comunicato che la linea era interrotta (Pare per un guasto all'alta tensione provocato da un treno merci). 

Ancora un po' d'attesa, poi i passeggeri del treno sono stati fatti salire su un pullmino, e sono arrivati in città (non in stazione ma a barriera Bixio) con un totale di 40 minuti di ritardo.


Gli aggiornamenti nel comunicato di Trenitalia: 

E` ripresa gradualmente dalle 8.40 la circolazione ferroviaria sulla linea convenzionale Bologna - Piacenza e sulla linea Pontremolese, sospesa dalle 7.40 di questa mattina per danni alla linea di alimentazione elettrica dei treni nella stazione di Parma.


Le cause del guasto, verificatosi in coincidenza con il passaggio di un treno merci di una compagnia privata proveniente da La Spezia Migliarina e diretto a Padova Interporto, sono in corso di accertamento.

Sul posto stanno ancora operando le squadre tecniche di Rete Ferroviaria Italiana per ultimare gli interventi di ripristino.

Coinvolti nove treni regionali e otto a lunga percorrenza sulla linea Bologna - Piacenza e tre regionali sulla linea Pontremolese, con ritardi fra 10 e 95 minuti. Due regionali fra Cremona e Parma sono stati limitati a Fidenza.

Regolare il traffico sulla linea Bologna - Milano Alta Velocità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • federicot

    05 Marzo @ 12.14

    federicot

    e allora?

    Rispondi

  • Vercingetorige

    05 Marzo @ 11.44

    IERI L' ALTRO SERA ( martedì ) , un mio famigliare , che doveva arrivare a Parma da Milano col "frecciabianca" in partenza dalla Centrale alle sei e mezza del pomeriggio ( ora di punta dei pendolari ) , è arrivato con 70 (settanta ) minuti di ritardo ( un' ora e dieci su un percorso di 110 chilometri ) , perchè è stato bloccato tutto il traffico alla stazione di Rogoredo per una telefonata su una bomba che non c' era. Se , sul sito di Trenitalia , guardate il "viaggiatreno" , vedete continuamente avvisi di treni fermi , con ritardi enormi , per guasti ai locomotori , alle linee elettriche , agli impianti di terra. C' è stato addirittura il caso di un treno con più di un' ora di ritardo per "preparazione del convoglio in partenza" , cioè , all' ora in cui sarebbe dovuto partire , nessuno aveva preparato il treno....C' è stato il caso di un treno partito da Milano per Reggio Calabria con tutte le "toilettes" impraticabili e chiuse. Poi ci sono i carri merci messi su un binario dov' è in arrivo un "passeggeri" . Ci sono convogli "soppressi" , e centinaia di passeggeri lasciati a terra perchè un controllore manda malattia. Si va in stazione senza sapere se il treno ci sarà o sarà "soppresso" . Se si vogliono prendere le coincidenze è meglio prepararsi il giorno prima . Poi è vero che, sul "frecciarossa" , se riesci a prenderlo , ti servono colazione e giornali...... E pensare che , una volta , nelle Ferrovie , c' era una disciplina quasi militare...... I Ferrovieri erano esenti dalla precettazione militare....Quando c' era Lui , se non avevano "preparato il convoglio in partenza" , arrivava un telegramma da Roma che ordinava di "sollevare macchinista o capo stazione" ! E non venite a raccontar la frottola che , chi segnala queste cose , " non ne ha conoscenza" , perchè , chi patisce queste angherie , la "conoscenza" ce l' ha , eccome ! Ho già detto diverse volte, anche qui sul "forum" , che io non amo l' automobile , ma......cos' altro volete fare ?

    Rispondi

    • salamandra

      05 Marzo @ 12.24

      In Svizzera, Austria e Germania la situazione è ben differente e i treni funzionano. Quindi direi che è possibile far funzionare le cose anche senza la "buonanima" e tutto ciò che ne conseguiva...

      Rispondi

      • annamaria

        05 Marzo @ 23.38

        Spero e sono certa che la "buonanima" non serva. Ma come si fa a far funzionare le cose qui "in Italia", non Svizzera, né Austria né Germania, ma solo e sempre Italia.???

        Rispondi

  • sindaco

    05 Marzo @ 09.04

    poi qualcuno vorrebbe ancora impedire alla gente di usare la propria auto... vai in treno, ti devi fare l'antitetanica e non sai quando dove e come arrivi; vai in autobus, ti devi fare l'antitetanica e prendi anche le coltellate...

    Rispondi

    • salamandra

      05 Marzo @ 13.32

      Di fianco a questa notizia c'è quella del platano...

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Rubano alcune lanterne dai tavolini di un ristorante di via Mameli

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

1commento

TV PARMA

Parma calcio, stasera a Bar Sport parla la società: in studio Malmesi

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

2commenti

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

parma

Lucarelli non molla: "Per la A ci proveremo fino alla fine"

PARMA

Il centro muore? Lettori uniti: "Servono incentivi e sicurezza"

Continua il dibattito fra i parmigiani

1commento

Iren

Parma-Venezia al Tardini, esposizione contenitori rifiuti sabato entro le 9: le vie coinvolte

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

PARMA

Cinquanta ragazzi di Baganzola a scuola... di golf Foto

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

PARMA

Eramo, Lavagetto e Pezzuto: "Niente sala civica per Forza Nuova, bastava modificare il Regolamento"

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

1commento

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto