15°

29°

polizia municipale

Volante + telefonino = 22 multe

Tre sanzioni al giorno, ma il malcostume resta diffusissimo

Volante + telefonino = 22  multe
Ricevi gratis le news
19

Nella settimana dall'8 al 14 maggio, la Polizia Municipale ha elevato, complessivamente, 22 sanzioni ad altrettanti autisti sorpresi alla guida con il cellulare all'orecchio.

Al volante con lo smartphone: pioggia di multe

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • petrus

    16 Maggio @ 13.19

    ieri vicino al ponte delle nazioni ho visto un vigile , in macchina, che parlava al cellulare. Come si può pretendere il rispetto delle regole se i primi a non rispettarle sono coloro che dovrebbero dare il buon esempio? che razza di vigili abbiamo cresciuto, a Parma?

    Rispondi

  • Goldwords

    15 Maggio @ 17.35

    Le autoradio hanno smesso di essere rubate, quando sono state installate di serie sulle auto. Oggi che tutti hanno il cellulare, basterebbe intervenisse il legislatore o le stesse case automobilistiche, per inserire di serie il bluetooth , anziché far pagare dei 400/500 euro un dispositivo che ne vale 3/4 e tutti lo userebbero come vivavoce. Poi il mio pensiero è sicuramente che è una pratica molto pericolosa e sconveniente, sia per se stessi che per gli altri. Oggi un apparecchio viva voce, costa sui 20 euro e funziona bene, quindi è illogico usare ancora il cell con una mano al volante. Andrea66 ha ragione uno/a su 3 usa il cell quando guida.

    Rispondi

    • Margherita

      16 Maggio @ 10.03

      Allora si dovrebbe inserire il bluetooth anche sui bus, visto l'abitudine dilagante degli autisti tep di telefonare e MESSAGGIARE durante il servizio PUBBLICO che dovrebbero svolgere con competenza, diligenza e professionalità.....ma mamma tep li scusa sempre.....

      Rispondi

  • sindaco

    15 Maggio @ 16.10

    a mio modestissimo parere, di tutti gli incidenti che succedono a parma, quelli dovuti alle telefonate vere e proprie saranno al massimo un 10%. Un pò di più se si considera l'uso del telefono anche per il resto (chat e internet, che sono ormai l'utilizzo principale). Il problema è a monte, con la maggioranza della gente che non è minimamente in grado di guidare un mezzo a motore su strada pubblica. Comunque chi si fa beccare dagli sceriffi (che ti inseguono per chilometri in moto-scooter, stile america dei poveri) è un pò fesso, a meno che non sia un benefattore che vuole aiutare i suddetti sceriffi a rimpinguare le casse comunali. Per sentire e parlare all'interlocutore non bisogna più per forza tenere il telefono all'orecchio. Basta poggiarlo tra le gambe o tenerlo con una mano al volante (ne vedo tanti che fanno così)...come un pacchetto di sigarette, una musicassetta (per i nostalgici) o una bottiglietta d'acqua...

    Rispondi

    • salamandra

      15 Maggio @ 23.18

      Il 10% non mi sembra poco...

      Rispondi

    • Maurizio

      15 Maggio @ 19.24

      Sindaco, io vado spesso in scooter, quando supero in fila le auto alle rotonde vedo gente al cellulare a legggere i messaggi, superi le auto in tangenziale e vedi gente al cellulare la gente, ieri fila si 19 auto a barriera repubblica, 16 impegnate tra telefonate o a leggere....

      Rispondi

    • Michele E

      15 Maggio @ 17.58

      Va bé che ti senti il sindaco ma le tue statistiche sono più che discutibili: se la maggioranza dei guidatori fosse impedita farebbe un incidente al giorno, o almeno alla settimana! Significherebbe migliaia di incidenti al giorno!!! La distrazione invece è causa di ben oltre il 10% degli incidenti, e ormai la distrazione coincide quasi sempre (anche tra pedoni e ciclisti) col telefono in mano o, peggio, sotto gli occhi.

      Rispondi

  • andrea66

    15 Maggio @ 15.44

    Francamente questo dato di 22 multe in una settimana per guida + telefono mi fa ridere, ma proprio "sgargnaplare dalla risate". Io mi muovo in moto appena posso e sono pronto a giurare sui miei figli che 1 automobilista su 3 telefona mentre guida (oltre che mandare messaggi che è anche peggio........)! Faccio una proposta al comando dei vigili urbani: mi dotano di una telecamera da fissare al casco e io registro targa dell'auto, faccia del guidatore/guidatrice e posto in cui si trova mentre guida con il telefono in mano. Basta poi inviare il video al proprietario dell'auto con relativa multa e decurtazione dei punti (sarà eventualmente il proprietario a dire chi era alla guida). Mi accontento del 3% del valore delle multe, divento ricco!!!!!!!!!

    Rispondi

    • Labandieraitaliana

      16 Maggio @ 11.51

      Io speravo di sentire a breve una notizia che ci comunicava che il comandante della municipale aveva finalmente adottato una pattuglia in borghese per beccare i furbetti al volante in ogni situazione non solo col telefono ma ancora la notizia non arriva ci saranno cose più importanti a cui badare...

      Rispondi

  • Davide

    15 Maggio @ 15.31

    Adesso non si può più neanche telefonare in macchina? ma i 5 stelle hanno imposto uno stato di polizia? niente cassonetti dove prima potevo buttare quello che volevo...niente bivacchi...niente qui niente la...troppe regole meglio prima....e poi una telefonata non ha mai ucciso nessuno...

    Rispondi

    • Biffo

      16 Maggio @ 09.56

      Chi ti ha raccontato che non ha mai ucciso nessuno, maniaco del cellulare mentre guidi? Mai sentito di deficienti che guidano bus e TIR, mentre mandano o leggono sms? Augurati di non incrociare mai, mentre guidi o attraversi la strada, un cretino al cellulare!

      Rispondi

    • Michele E

      15 Maggio @ 17.49

      A me sembra ironico al di sopra di ogni ragionevole dubbio...

      Rispondi

    • Midel

      15 Maggio @ 16.35

      forse la città non fa per te.... meglio che vai a vivere in un deserto o in una savana... commento senza senso!!!!... per il resto, sempre troppo poche le multe, io ritirerei anche l'auto.... sono veramente pericolosi!!

      Rispondi

    • silviococconi

      15 Maggio @ 16.19

      Allora caro Davide sei proprio stupido ed ignorante !? ... Non sai che guidare col telefonino è vietato dal Cds ( traduco Codice della Strada ) ? ... Purtroppo se un Paese vuole essere minimamente civile deve applicare delle regole; ma probabilmente tu sei uno di quelli che quando guida telefona e se ne infischia di pedoni e ciclisti sui rispettivi passaggi e poi danno la colpa ai ciclisti indisciplinati ! Purtroppo una telefonata in auto può anche uccidere qualcuno se lo investi ; ne facessero anche di più di multe ! ... Se vuoi telefonare usa il vivavoce !

      Rispondi

    • 15 Maggio @ 15.41

      REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - Non sono così sicuro che una telefonata (al volante) non abbia ucciso nessuno. E se per una volta i Cinque stelle accetteranno la Gazzetta come...avvocato difensore, aggiungo che non il Comune ma il codice della strada dice che non si può telefonare in auto, proprio perchè si tratta di una pratica molto pericolosa (si legga in proposito qualche ricerca su internet). Insomma, se accetta l'osservazione, diciamo che questo commento faceva meglio a non scriverlo....

      Rispondi

      • Maurizio

        15 Maggio @ 19.20

        A parte l'ironia, non so una telefonata ma un whatapp almeno una persona l'ha uccisa

        Rispondi

      • salamandra

        15 Maggio @ 16.24

        A me sembra un commento palesemente ironico...

        Rispondi

      • silviococconi

        15 Maggio @ 16.20

        Per una volta siete stati saggi e dovevate offenderlo anche, perchè uno così non merita nessuno sconto !

        Rispondi

      • Anna

        15 Maggio @ 15.58

        Non ho parole. Ma io mi auguro il sig. Davide fosse ironico.

        Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Il caffè? Lo pago con la carta

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

CALCIO

D'Aversa si racconta

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti