-2°

IL CASO

Via Lombardia, inaugurato il parking delle polemiche

Via Lombardia, inaugurato il parking delle polemiche
1

Ci sono voluti praticamente tredici anni per il «taglio del nastro», che ieri ha finalmente sancito l’apertura del tanto atteso parcheggio di via Lombardia: 84 posti auto (24 sul piano stradale e 60 nei due piani interrati) che la città aspettava dal 2002 e che sono stati oggetto di innumerevoli polemiche e vicende legali. In realtà, il parcheggio sotterraneo a pagamento, consegnato ufficialmente ieri, non è ancora utilizzabile: stando a quanto comunicato dal presidente della cooperativa che lo ha in gestione, Salvatore Marotta, della «Cdn Il Bucaneve», l’impianto di automazione per il pagamento dovrebbe arrivare entro 30 giorni, ma il parcheggio potrebbe aprire anche prima, impiegando temporaneamente delle risorse umane.
Il parcheggio tra via Lombardia e via Trieste era stato acquisito dal Comune all’interno delle opere di urbanizzazione del piano particolareggiato di iniziativa pubblica via Lombardia-via Calabria-via Trieste (Ex Gasometro), sulla base di una convenzione attuativa del 2002 fra piazza Garibaldi e la società concessionaria realizzatrice. Il costo dell’opera, realizzata dalla società concessionaria a proprie spese (senza considerare gli oneri di urbanizzazione), fu all’incirca di 600.000 euro.
Dal 2009 i lavori vennero formalmente assunti in carico dal Comune di Parma. Il parcheggio in superficie venne aperto al pubblico subito dopo la presa in carico e gestito con il sistema delle righe blu. Ai due piani interrati, che non erano mai stati utilizzati, nel 2011 vennero però riscontrate infiltrazioni tali da rendere non utilizzabile la struttura. Da lì una controversia legale che ha protratto il cantiere fino ad oggi (nel frattempo, il parcheggio, era stato trasferito in concessione a Parma Infrastrutture). Già nel 2013, in realtà, l’amministrazione pentastellata aveva annunciato l’imminente apertura del parcheggio, che però si è fatta attendere ancora un anno e mezzo. «La burocrazia interna del Comune ha rallentato ulteriormente le tempistiche - ha sottolineato il sindaco, Federico Pizzarotti -, ma oggi, finalmente, arriviamo alla conclusione di questa lunga storia».
Il parcheggio delle polemiche, finalmente a disposizione dei cittadini, si compone di 24 stalli a righe blu, di cui 2 riservati a disabili, sul piano stradale (già utilizzabili gratuitamente da una settimana, ma a pagamento da ieri, a 90 centesimi di euro all’ora) e di 60 posti a pagamento nei due piani interrati («Per ora la tariffa stabilita è 1,70 euro all’ora, ma è nostra intenzione abbassarla», ha specificato Marotta). «Dopo anni e innumerevoli problemi, oggi finalmente diamo risposta all’esigenza, più volte espressa dal quartiere, di nuovi posti auto», ha aggiunto l’assessore alla Mobilità, Gabriele Folli. La gestione del parcheggio in superficie, come previsto in origine, è affidata a Infomobility, rappresentata all’inaugurazione dall’amministratore unico Giovanni Bacotelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Margherita

    17 Maggio @ 09.47

    Bene, così quando piove gli spacciatori potranno lavorare al coperto....perchè chi credete che ci andrà ad utilizzare i due piani "abbandonati" sotto terra? Sicuramente non automobiliste sole o con bambini al seguito.....Ma fatemi il piacere....questa opera pubblica la mettiamo insieme al ponte "coperto", che io suggerisco di ribattezzare "Ponte Inutile".

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

rapper

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Sessanta cellulari in casa per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

carabineri

Sessanta cellulari per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

1commento

radio parma

Pizzarotti: "Piazza della Pace, serve presidio fisso: ma non di militari" Video

13commenti

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

4commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Brexit, la Corte dà torto al governo May: "Voti il Parlamento"

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di due donne e tre uomini: le vittime salgono a 14

SOCIETA'

scuola

Ecco "Nubi", la app con la dieta bilanciata per i bimbi delle scuole Video

arte

Kampah anti-Trump a Hollywood

SPORT

tg parma

L'allenatore del Venezia Inzaghi: "Parma temibile"

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto