15°

29°

IL CASO

Multe al Campus, la difesa di Quintelli: «No a soste selvagge»

Multe al Campus, la difesa di Quintelli: «No a soste selvagge»
Ricevi gratis le news
9

Fa discutere la pioggia di multe al Campus, che non ha risparmiato le auto di genitori arrivati per la laurea dei figli.
Sul sito della «Gazzetta» i lettori sono divisi, fra chi è critico: “bella accoglienza in un giorno di festa”, e chi replica “le regole vanno rispettate”. Le multe (una quarantina) sono state elevate giovedì mattina.

(...) «Il campus non è altra cosa rispetto alla città – dice Carlo Quintelli, prorettore con delega all’edilizia - se nelle aiuole e sui marciapiedi non si può parcheggiare, non vedo perché lo si possa fare al campus». ....Articolo completo sulla Gazzetta di Parma

Leggi tutte le Top News: 24 ore PARMA - ITALIA/MONDO - SPORT

24 ORE PARMA - Top news città e provincia

24 ORE ITALIA-MONDO - Tutte le flash news 

24 ORE SPORT - Top news

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mtpuppy

    30 Marzo @ 13.17

    Forse il giorno delle leuree non era il più adatto.

    Rispondi

  • Bertomark

    20 Marzo @ 23.57

    Sono d'accordo che sia giusto dare le multe a chi parcheggia in luoghi non consoni, ma vorrei portare la mia esperienza di studente di ingegneria. Ogni mattina quando mi reco all'università vedo che il parcheggio di ingegneria è pieno, e dire pieno è poco, ora che si avvicina l'estate i due passi non fanno male, ma d'inverno se non si può parcheggiare vicino ai plessi diventa una situazione invivibile, e basarsi sui mezzi pubblici comporta arrivare tardi e non sapere mai se si arriva. Non capisco però come sia possibile che in un giorno di lauree siano arrivate tutte queste multe quando tutti i giorni le auto vengono parcheggiare in modo da impedire le manovre per uscire dagli "stalli"; per esperienza personale posso dire che il modo in cui vengono parcheggiare le auto sarebbe da multare tutti i giorni, posso dire questo perché un giorno di novembre mi sono trovato la portiere della mia macchina, pagata con i miei risparmi, completamente sfasciata (2500€ di danni). Io avevo parcheggiato nei posti appositi, come tutti quelli che avevo vicino, ma i soliti furbi che mettono la loro macchina in mezzo, dove non dovrebbero, ha obbligato qualcuno a fare manovra sulla mia macchina. Dunque non ritengo che sia giusto dare le multe solo nei giorni in cui c'è maggior affluenza. Un semplice consiglio che mi sento di dare è che invece che buttare i soldi in stipendi astronomici e progetti inutili si potrebbe investire in qualche parcheggio che serve molto; specialmente servirebbe una massiccia manutenzione degli spazzi già esistenti. Con tutti i soldi che ogni anno l'università richiede ai poveri studenti che non vedono mai benefici dalle loro ingenti donazioni. Grazie per l’attenzione

    Rispondi

  • Bertomark

    20 Marzo @ 23.57

    Sono d'accordo che sia giusto dare le multe a chi parcheggia in luoghi non consoni, ma vorrei portare la mia esperienza di studente di ingegneria. Ogni mattina quando mi reco all'università vedo che il parcheggio di ingegneria è pieno, e dire pieno è poco, ora che si avvicina l'estate i due passi non fanno male, ma d'inverno se non si può parcheggiare vicino ai plessi diventa una situazione invivibile, e basarsi sui mezzi pubblici comporta arrivare tardi e non sapere mai se si arriva. Non capisco però come sia possibile che in un giorno di lauree siano arrivate tutte queste multe quando tutti i giorni le auto vengono parcheggiare in modo da impedire le manovre per uscire dagli "stalli"; per esperienza personale posso dire che il modo in cui vengono parcheggiare le auto sarebbe da multare tutti i giorni, posso dire questo perché un giorno di novembre mi sono trovato la portiere della mia macchina, pagata con i miei risparmi, completamente sfasciata (2500€ di danni). Io avevo parcheggiato nei posti appositi, come tutti quelli che avevo vicino, ma i soliti furbi che mettono la loro macchina in mezzo, dove non dovrebbero, ha obbligato qualcuno a fare manovra sulla mia macchina. Dunque non ritengo che sia giusto dare le multe solo nei giorni in cui c'è maggior affluenza. Un semplice consiglio che mi sento di dare è che invece che buttare i soldi in stipendi astronomici e progetti inutili si potrebbe investire in qualche parcheggio che serve molto; specialmente servirebbe una massiccia manutenzione degli spazzi già esistenti. Con tutti i soldi che ogni anno l'università richiede ai poveri studenti che non vedono mai benefici dalle loro ingenti donazioni. Grazie per l’attenzione

    Rispondi

  • emma

    19 Marzo @ 22.25

    come studentessa dell'università provo una certa "soddisfazione". sono al terzo anno e di lauree ne ho viste e questi genitori/amici che si parcheggiano in mezzo alla strada e in molti casi bloccano anche l'entrata di parcheggi devono capire che anche se è festa per loro questo non significa che allora tutto sia permesso . sopratutto quando il campus ha la fortuna di avere anche 2 enormi parcheggi al cinecity e al conad proprio all'entrata del campus e due passi non hanno mai ucciso nessuno

    Rispondi

    • Oberto

      20 Marzo @ 10.35

      viva il buon senso ( senza contare l'importanza di una testimonianza diretta)

      Rispondi

      • Vitto

        22 Marzo @ 09.18

        i parcheggi al Cinecity ed alla Conad penso siano dedicati ai rispettivi clienti , credo siano aree private e non a disposizione di chicchesia............

        Rispondi

  • Oberto

    19 Marzo @ 21.11

    multe nel giorno delle lauree ...... un giorno di festa..... Perché ci sono giorni in cui il codice della strada non vale ?

    Rispondi

    • federicot

      20 Marzo @ 15.42

      federicot

      E' un giorno di festa perchè vengono sfornati un sacco di nuovi disoccupati in Italia che , se sono furbi, se ne vanno all'estero. A noi lasciano i parenti e amici maleducati e mal addestrati che cioccano le macchine dove capita, ma si chissenefrega delle regole aggi si laurea il nipote la cugina e via discorrendo. Io ci metterei pure la rimozione forzata e farei andare tanti di quei carro attrezzi....vuoi tornare a casa che sta a 300 km??? sono 500 euro!

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti