10°

22°

IL CASO

Multe al Campus, la difesa di Quintelli: «No a soste selvagge»

Multe al Campus, la difesa di Quintelli: «No a soste selvagge»
Ricevi gratis le news
9

Fa discutere la pioggia di multe al Campus, che non ha risparmiato le auto di genitori arrivati per la laurea dei figli.
Sul sito della «Gazzetta» i lettori sono divisi, fra chi è critico: “bella accoglienza in un giorno di festa”, e chi replica “le regole vanno rispettate”. Le multe (una quarantina) sono state elevate giovedì mattina.

(...) «Il campus non è altra cosa rispetto alla città – dice Carlo Quintelli, prorettore con delega all’edilizia - se nelle aiuole e sui marciapiedi non si può parcheggiare, non vedo perché lo si possa fare al campus». ....Articolo completo sulla Gazzetta di Parma

Leggi tutte le Top News: 24 ore PARMA - ITALIA/MONDO - SPORT

24 ORE PARMA - Top news città e provincia

24 ORE ITALIA-MONDO - Tutte le flash news 

24 ORE SPORT - Top news

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mtpuppy

    30 Marzo @ 13.17

    Forse il giorno delle leuree non era il più adatto.

    Rispondi

  • Bertomark

    20 Marzo @ 23.57

    Sono d'accordo che sia giusto dare le multe a chi parcheggia in luoghi non consoni, ma vorrei portare la mia esperienza di studente di ingegneria. Ogni mattina quando mi reco all'università vedo che il parcheggio di ingegneria è pieno, e dire pieno è poco, ora che si avvicina l'estate i due passi non fanno male, ma d'inverno se non si può parcheggiare vicino ai plessi diventa una situazione invivibile, e basarsi sui mezzi pubblici comporta arrivare tardi e non sapere mai se si arriva. Non capisco però come sia possibile che in un giorno di lauree siano arrivate tutte queste multe quando tutti i giorni le auto vengono parcheggiare in modo da impedire le manovre per uscire dagli "stalli"; per esperienza personale posso dire che il modo in cui vengono parcheggiare le auto sarebbe da multare tutti i giorni, posso dire questo perché un giorno di novembre mi sono trovato la portiere della mia macchina, pagata con i miei risparmi, completamente sfasciata (2500€ di danni). Io avevo parcheggiato nei posti appositi, come tutti quelli che avevo vicino, ma i soliti furbi che mettono la loro macchina in mezzo, dove non dovrebbero, ha obbligato qualcuno a fare manovra sulla mia macchina. Dunque non ritengo che sia giusto dare le multe solo nei giorni in cui c'è maggior affluenza. Un semplice consiglio che mi sento di dare è che invece che buttare i soldi in stipendi astronomici e progetti inutili si potrebbe investire in qualche parcheggio che serve molto; specialmente servirebbe una massiccia manutenzione degli spazzi già esistenti. Con tutti i soldi che ogni anno l'università richiede ai poveri studenti che non vedono mai benefici dalle loro ingenti donazioni. Grazie per l’attenzione

    Rispondi

  • Bertomark

    20 Marzo @ 23.57

    Sono d'accordo che sia giusto dare le multe a chi parcheggia in luoghi non consoni, ma vorrei portare la mia esperienza di studente di ingegneria. Ogni mattina quando mi reco all'università vedo che il parcheggio di ingegneria è pieno, e dire pieno è poco, ora che si avvicina l'estate i due passi non fanno male, ma d'inverno se non si può parcheggiare vicino ai plessi diventa una situazione invivibile, e basarsi sui mezzi pubblici comporta arrivare tardi e non sapere mai se si arriva. Non capisco però come sia possibile che in un giorno di lauree siano arrivate tutte queste multe quando tutti i giorni le auto vengono parcheggiare in modo da impedire le manovre per uscire dagli "stalli"; per esperienza personale posso dire che il modo in cui vengono parcheggiare le auto sarebbe da multare tutti i giorni, posso dire questo perché un giorno di novembre mi sono trovato la portiere della mia macchina, pagata con i miei risparmi, completamente sfasciata (2500€ di danni). Io avevo parcheggiato nei posti appositi, come tutti quelli che avevo vicino, ma i soliti furbi che mettono la loro macchina in mezzo, dove non dovrebbero, ha obbligato qualcuno a fare manovra sulla mia macchina. Dunque non ritengo che sia giusto dare le multe solo nei giorni in cui c'è maggior affluenza. Un semplice consiglio che mi sento di dare è che invece che buttare i soldi in stipendi astronomici e progetti inutili si potrebbe investire in qualche parcheggio che serve molto; specialmente servirebbe una massiccia manutenzione degli spazzi già esistenti. Con tutti i soldi che ogni anno l'università richiede ai poveri studenti che non vedono mai benefici dalle loro ingenti donazioni. Grazie per l’attenzione

    Rispondi

  • emma

    19 Marzo @ 22.25

    come studentessa dell'università provo una certa "soddisfazione". sono al terzo anno e di lauree ne ho viste e questi genitori/amici che si parcheggiano in mezzo alla strada e in molti casi bloccano anche l'entrata di parcheggi devono capire che anche se è festa per loro questo non significa che allora tutto sia permesso . sopratutto quando il campus ha la fortuna di avere anche 2 enormi parcheggi al cinecity e al conad proprio all'entrata del campus e due passi non hanno mai ucciso nessuno

    Rispondi

    • Oberto

      20 Marzo @ 10.35

      viva il buon senso ( senza contare l'importanza di una testimonianza diretta)

      Rispondi

      • Vitto

        22 Marzo @ 09.18

        i parcheggi al Cinecity ed alla Conad penso siano dedicati ai rispettivi clienti , credo siano aree private e non a disposizione di chicchesia............

        Rispondi

  • Oberto

    19 Marzo @ 21.11

    multe nel giorno delle lauree ...... un giorno di festa..... Perché ci sono giorni in cui il codice della strada non vale ?

    Rispondi

    • federicot

      20 Marzo @ 15.42

      federicot

      E' un giorno di festa perchè vengono sfornati un sacco di nuovi disoccupati in Italia che , se sono furbi, se ne vanno all'estero. A noi lasciano i parenti e amici maleducati e mal addestrati che cioccano le macchine dove capita, ma si chissenefrega delle regole aggi si laurea il nipote la cugina e via discorrendo. Io ci metterei pure la rimozione forzata e farei andare tanti di quei carro attrezzi....vuoi tornare a casa che sta a 300 km??? sono 500 euro!

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

2commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

5commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Como, 49enne dà fuoco alla casa e si uccide con tre dei suoi figli Foto

novellara

Si fingeva "sexy girl" su Facebook per raggirare gli uomini: denunciato

SPORT

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

SOCIETA'

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto