19°

33°

Incidenti: più di mille nel 2015

Incidenti 2015, 3 morti. Quasi 850 senza rc auto
Ricevi gratis le news
1

Sulle strade di Parma si continua a morire. Le vittime di incidenti stradali nel corso del 2015 sono state tre (compresi un ciclista e un pedone), e la causa principale degli scontri continua ad essere la velocità, anche se esistono altre brutte abitudini quando si è al volante, come l’uso del cellulare (1389 violazioni rilevate), che fra chiamate ed sms fa perdere al guidatore la giusta concentrazione su ciò che lo circonda.

Nel bilancio sulla sicurezza stradale reso noto ieri mattina dalla Polizia municipale, emerge poi un dato inquietante in relazione al progressivo aumento delle persone che non assicurano il proprio veicolo. «Se una volta venivano scoperte un centinaio di persone all’anno sprovviste di assicurazione, nel 2015 abbiamo accertato 874 casi di mancanza di assicurazione Rca. Facendo un calcolo approssimativo, potrei dire che le auto non assicurate circolanti in strada sono aumentate del 30 per cento circa negli ultimi cinque anni», fa notare Marco Ronchini, ispettore della Polizia municipale, prima di precisare che i proprietari di veicoli non assicurati non appartengono ad una nazionalità in particolare o ad una determinata classe sociale. Insomma, sempre più automobilisti (anche parmigiani) pensano che la Rc auto sia diventata un optional, peccato che una volta scoperti dovranno pagare una sanzione di 840 euro, oltre a vedersi il veicolo sequestrato, spiega Ronchini. «Chi fa un incidente con un’auto non assicurata – precisa l’ispettore – non ha una controparte quindi, per essere risarcito dei danni subiti, deve rivolgersi al fondo vittime della strada».

Una procedura – se mai ci fosse bisogno di dirlo – più complicata rispetto ad una normale trattativa fra compagnie assicurative.«Il controllo del possesso dell’assicurazione potrà essere realizzato anche dai dispostivi di vigilanza presenti nelle ztl», aggiunge il comandante, Gaetano Noè, per poi ricordare i dati legati agli incidenti. Nel corso del 2015, in tutta la provincia sono stati accertati 1596 sinistri, di cui 1064 in ambito urbano che hanno provocato 647 feriti. Di questi, 198 erano ciclisti (compreso il ciclista deceduto) e 85 pedoni (compreso il pedone morto in seguito ad un investimento). Parlando ancora dei 1064 incidenti verificatisi in città, le statistiche dicono che in 415 casi sono stati riscontrati solo danni materiali.Un altro aspetto che emerge dal report della Municipale è che sono gli uomini ad essere maggiormente coinvolti nei sinistri (1419 maschi contro 686 femmine), e che sono le persone comprese nella fascia di età che va dai 30 ai 44 anni ad essere quelle che fanno più incidenti (33 per cento sul totale dei sinistri), seguite da quelle tra i 45 e i 59 anni (28 per cento), mentre fra i giovani ed i neopatentati (dai 18 ai 29 anni) si arriva al 21 per cento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Il "volo" di Tom Cruise per Mission Impossible 6

HOLLYWOOD

Tom Cruise si è rotto una caviglia sul set di "Mission Impossible 6" Video

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

tg parma

Charlie Alfa, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

1commento

BUSSETO

Auto fuori strada a Roncole: paura per una bimba di 4 mesi

La piccola non è grave

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

CALCIO

Parma, domani amichevole con l'Empoli: Gagliolo, Dezi e Insigne osservati speciali Video

Il TgParma fa il punto sulla preparazione della squadra

SALSO

In nove giorni due visite dei ladri

NOCETO

Incendio vicino ai binari: vigili del fuoco al lavoro fino alle 5 di questa mattina

Disagi sulla ferrovia Fidenza-Fornovo. Le foto dei nostri lettori

Medesano

Cade dalla finestra e resta sospesa nel vuoto: paura per una donna a Ramiola

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

PARMA

L'«altro» Ferragosto all'insegna della solidarietà

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

3commenti

Traversetolo

Croce azzurra, volontari cercansi

STAZIONE

Parcheggi «kiss and go»: dopo 15 minuti a Parma scatta il pedaggio Foto

2commenti

Lutto

Addio a Giovanni Mori, il medico filosofo

Appello

«Parma aiuti la Sierra Leone»

temperature

Torna l'allerta caldo: verso un giovedì e un venerdì a oltre 35°

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

MIGRANTI

L'Austria invia i militari al Brennero, ira dell'Italia

1commento

SPORT

Tg Parma

Parma, Caputo vuole un club ambizioso. Evacuo e Giorgino ai saluti Video

Gossip Sportivo

Diletta Leotta, anche il compleanno è social

SOCIETA'

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

NELLA NOTTE

Fiamme sulla Torre del Mangia: paura a Siena Video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti