Parma

Il "Verdi" sarà hub per le merci: il comunicato di Etihad Airways

Aeroporto: accordo con Etihad per il traffico merci
Ricevi gratis le news
15

Etihad Airways e l’Aeroporto di Parma hanno firmato un accordo per sviluppare il traffico merci all'aeroporto “Giuseppe Verdi”. In concreto, dall'aeroporto di Parma partiranno camion con merci destinate ai voli in partenza da Malpensa.

Il comunicato di Etihad spiega:
L’esclusivo accordo comprende inizialmente la creazione di un centro di transito cargo all'aeroporto di Parma per ricevere le merci e farle viaggiare su voli del Gruppo Etihad da Milano Malpensa in prosecuzione su altri aeroporti. Il progetto sarà sviluppato in collaborazione con Etihad Cargo e le compagnie aeree partner, fornendo una soluzione efficace per le aziende della
regione e consentendo una rapida consegna dei loro prodotti ai mercati globali. 
Etihad Airways, con il suo partner Alitalia, offre attualmente la capacità delle proprie stive su 38 voli settimanali tra l'Italia e gli Emirati Arabi Uniti. In aggiunta ci sono sei voli cargo settimanali da Milano, tra cui un servizio due volte a settimana per Bogotà e ben quattro volte la settimana per Abu Dhabi, che offrono una capacità combinata di 800 tonnellate di carico utile.

David Kerr, vicepresidente di Etihad Cargo, ha dichiarato: "Questo accordo con l'aeroporto di Parma è un'ulteriore dimostrazione della nostra fiducia nell’Italia, uno dei più grandi mercati cargo in Europa. Abbiamo già rafforzato la nostra capacità da Milano in queste ultime settimane, dopo aver collocato un nuovo Boeing 777 cargo sul settore Milano-Bogotà e l'opportunità di utilizzare Parma ci dà un'ulteriore occasione per rafforzare i nostri servizi di trasporto merci dall'Europa". 
"Parma - continua la nota - è al centro di una delle più grandi regioni esportatrici di merci di alto valore in Italia. Questi prodotti richiedono un trasporto veloce e sicuro, tutti fattori che favoriscono la domanda di servizi di trasporto aereo".

Guido Dalla Rosa Prati, presidente dell'Aeroporto di Parma, ha dichiarato: "Con la collaborazione di Etihad Airways, il piano di sviluppo strategico dell'aeroporto è già in vita. Siamo davvero onorati di aver riscosso l’interesse di un player così importante nel mondo dell’aviazione e sono orgoglioso di questo accordo che genererà nuove opportunità di business per Parma e i territori limitrofi". 

Il lavoro è già iniziato per adattare l'infrastruttura aeroportuale alle esigenze del nuovo servizio, che sarà operativo a partire da luglio 2016. Merci e logistica avranno un ruolo centrale nel piano di sviluppo del “Giuseppe Verdi”.

Alberto Figna, presidente dell’Unione Parmense degli Industriali (Upi), commenta: "L'accordo con un partner internazionale del calibro di Etihad Airways è la conferma delle potenzialità dell’aeroporto e un importante indicatore dell'impegno della comunità imprenditoriale di Parma al fine di assicurare la continuità e il progresso di una parte vitale delle infrastrutture che andrà a beneficio dell'economia locale. Si prevede che il nuovo centro di transito cargo avrà un positivo impatto diretto e indiretto sull'occupazione in ambito locale". 

Etihad Cargo è una divisione di Etihad Airways con una flotta dedicata di 11 aerei cargo e un nuovo aeromobile in arrivo durante il 2016. Alla fine del mese di febbraio, il team ha accolto un nuovo Boeing 777 nella sua flotta e l'aereo ha recentemente iniziato le operazioni sulla tratta Milano - Bogotá fornendo servizi migliori tra Europa e Sud America.
Rispetto all'anno precedente, Etihad Cargo ha accresciuto i propri servizi a livello globale, offrendo capacità nelle stive in sei nuove rotte passeggeri di Etihad Airways tra cui Edimburgo e Madrid, portando a oltre 100 il numero totale di destinazioni passeggeri su cui sono forniti servizi di trasporto merci. Etihad Cargo ha inoltre ampliato i propri servizi cargo a molti nuovi mercati, tra cui Dakar, Nouakchott e Douala, portando a 20 il numero di destinazioni “cargo-only” operate. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Enzo

    03 Maggio @ 00.52

    È tutta sera che mi chiedo quale convenienza ethiad possa avere nel fare questo magazzino dentro'l'aeroporto di parma, visto che costerebbe sicuramente meno affittare e adattare un qualsiasi magazzino sfitto, che ce n'è pieno ovunque al giorno d'oggi. Domanda che un giornalista dovrebbe farsi... e che nessuno si è fatto... Ma sorvoliamo. La risposta secondo me, semplicissima, è questa: l'aeroporto è zona franca e per fare queste attività, poterle fare in zona franca da parecchi vantaggi, sia economici che operativi. A questi qui non interessa l'aeroporto di Parma per sviluppare, se l'ex salamini fosse stato zona franca (dico per dire) avrebbero affittato un capannone all'ex salamini. Per creare la zona franca ex novo in un capannone qualsiasi, con la burocrazia italiana, ci sarebbero voluti 2-3 anni. E veniamo alla durata del contratto: 3 anni. Questi qua ci usano per tre anni, nel frattempo si attrezzano diversamente, e se ne vanno.

    Rispondi

    • Danyel

      03 Maggio @ 15.30

      l'importante e' che in questi tre anni(?) che Ethiad ci sfrutta l'aeroporto, anche noi(inteso come istituzioni pubbliche e private) ci diamo da fare per trovare altre compagnie aeree serie, per dare finalmente delle rotte appetibili da e per Parma e territori limitrofi!!!

      Rispondi

  • Enzo

    02 Maggio @ 21.54

    L'intervista è chiara: nel futuro non c'è interesse ad aggiungere voli. Trasformare l'aeroporto in un magazzino in modo da mantenerlo aperto con gli introiti di questa attività, per consentire di mantenere una pista per i jet privati di aziende e industriali locali che non costi al cittadino.

    Rispondi

  • Davide

    02 Maggio @ 21.36

    Ma perché nessuno ci spiega cosa ci vogliono fare con la nuova torre di controllo?? Pagata con i nostri soldi??

    Rispondi

  • Enzo

    02 Maggio @ 20.01

    A chi mi ha risposto,rispondo che l'articolo non dice questo. Dice che a Parma verranno raccolte le merci che partiranno da Malpensa. Se lei ci legge altro, è una sua interpretazione libera.

    Rispondi

    • 02 Maggio @ 20.18

      E' vero. Il TgParma lo spiega meglio: http://www.gazzettadiparma.it/video/traffico/351535/Aeroporto--accordo-con-Etihad-per.html

      Rispondi

  • Stefano

    02 Maggio @ 19.30

    reinard.alfa@gmail.com

    Traduco in parole semplici per la popolazione: Non comporta nessun beneficio per la popolazione di Parma , il beneficio sarà solo per i manager molto lungimiranti dell'aeroporto. Hanno fallito con gli investimenti iniziali e ora ci voglio fare credere di avere fatto chissà cosa . Qualcuno deve spedire o ricevere merci dagli emirati? Appunto. Ho preso l'aereo 3 volte da parma, partenza giorno tot e ritorno una settimana dopo e quindi ritorno da bologna o milano. Non ci vuole un genio per capire che se devo tornare a bologna tanto vale che parto da lì e ci lascio l'auto ad aspettarmi . Doveva essere un hub per imprenditori ma non si è mai visto un volo a/r da parma in giornata. Per forza doveva fallire. Strano che non abbia ancora chiuso del tutto e che gli emirati facciano fare una tappa a parma

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Nadia Toffa

LE IENE

L'annuncio di Ilary Blasi: "Nadia Toffa è tornata a casa"

Jurassic world

CINEMA

In missione per salvare i dinosauri: ecco il nuovo Jurassic World Video

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove sono

1commento

Lealtrenotizie

E' morta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I rilievi dopo l'incidente

PARMA

Non ce l'ha fatta Giulia, la 15enne investita da un'auto a Corcagnano

I genitori hanno autorizzato la donazione degli organi

1commento

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

protagonista

Colorno, il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

Ieri mattina la storia a lieto fine nella frazione di Copermio

1commento

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

bassa

Reggia devastata dall'acqua: studenti Alma e volontari al lavoro Video

Sospesa l'attività didattica della scuola di cucina italiana

solidarietà

"Chi vuole ospitare sfollati di Lentigione?": Sorbolo e Mezzani aprono uno sportello

Tre giorni per ripristinare l'argine dell'Enza. Boretto: revocato l'ordine di evacuazione di Santa Croce

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

7commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

5commenti

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Scontro auto-camion: due morti nel tunnel del San Gottardo

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita la Rugby Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

SICUREZZA

Crash test EuroNCAP, alla cara vecchia Fiat Punto zero stelle