10°

22°

Parma

Un lettore: "Io e mia moglie incinta multati prima di poter obliterare"

Autobus Tep

Autobus Tep: foto d'archivio

Ricevi gratis le news
8

Un lettore scrive a Gazzettadiparma.it per lamentare un cattivo trattamento da parte dei controllori che operano per la Tep. Il lettore dice di essere stato multato ieri sul bus 5 assieme alla moglie incinta, all'ottavo mese. Prima di riuscire a obliterare il biglietto, dice, è arrivato un giovane controllore, che li ha fatti scendere e, sotto il sole, ha compilato il verbale e ha fatto pagare loro 120 euro di multa. Il lettore, che si definisce "indignato", scrive:

Salve
io volevo denunciare un fatto increscioso accaduto ieri presso l'autobus 5 delle linea tep di parma.
Premetto che non abito a Parma, io e mia moglie incinta all'ottavo mese di gravidanza dovevamo andare al don gnocchi per dei controlli medici ed essendo il don gnocchi in una zona a traffico limitato abbiamo parcheggiato l'auto presso il barilla center, fatto regolare biglietto dell'autobus e obliterato abbiamo preso la linea 5 (per 2 fermate) e ci siamo recati al controllo.
al nostro ritorno abbiamo preso il 5 all'altezza di via Saffi, io ero al telefono con i miei genitori per comunicare l'esito della visita e stavo per prendere i 2 biglietti acquistati per obliterarli ma le porte si sono chiuse e la macchinette spente.ci ha chiesto i biglietti un giovane controllore in borghese, io ho fatto vedere i 2 biglietti orari presi all'andata che erano scaduti da 20 minuti e spiegato che stavo per obliterare gli altri biglietti appena presi, ma nulla....ci hanno fatto scendere 2 fermate dopo la fermata del barilla center e sotto il sole cocente ci hanno fatto la multa (era sceso on noi anche un secondo controllore con un ragazzo che subito ha fatto perdere le sue tracce così anche il secondo controllore si è potuto concentrare su di noi), io e mia moglie non l'abbiamo presa bene e mia moglie ha accusato un lieve malore....morale della favola abbiamo pagato 120 subito con bancomat(alla stregua di chi non ha il biglietto) e siamo tornati a piedi al barilla center all 13.30 senza ricevere alcuna assistenza.
Mi spiace ma la gente non si tratta così...soprattutto le donne in gravidanza...l'amarezza è stata tanta che il piccolino non si è fatto sentire per mezza giornata...fortunatamente ha ricominciato a scalciare la sera.
ho anche letto che i ragazzi che fanno i controllori adesso hanno contratti a cottimo.
Pregherei la Tep di assumere personale qualificato. Le sanzioni vanno pagate... ma un po' di buonsenso non guasterebbe! 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Uff

    10 Settembre @ 23.55

    Io mi chiedo, ma una lamentela di tutti quegli stranieri multati e, a volte, anche paganti la pubblicherete mai? Io prendo spesso il bus, ne vedo di ogni, vedo quei controllori dannarsi per ricevere un documento e con alcuni personaggi, la questione è davvero difficile. Multano tutti e in mia presenza non ho mai visto un comportamento scorretto, stessa cosa non posso dire con i multati e, lo dico sinceramente, delle parole di un multato non mi fido, anche perché mi piacerebbe leggere, almeno per una volta, la contro risposta di un controllore, perché una "sola campana" vale poco.

    Rispondi

  • Bastet

    10 Settembre @ 22.54

    Il buon senso non esiste più , caro lettore!Immagino la scena!I due salgono sull'autobus... Lo scrivente sicuramente avrà aiutato la propria signora a trovare posto,probabilmente sorreggendola, e una volta fatta accomodare la signora in sicurezza (cadete voi sul bus se strappa o frena bruscamente!!!e fatelo all'ottavo mese di gravidanza) e nel mentre i furboni inguardabili hanno fatto la multa!Se dovessi salire su un autobus e dovessi vedere una persona anziana in difficoltà o una donna incinta anch'io darei prima una mano e poi oblitererei il biglietto !

    Rispondi

    • Uff

      10 Settembre @ 23.56

      Chissà perché, altre persone riescono sempre a obliterare...

      Rispondi

  • Vercingetorige

    10 Settembre @ 20.04

    LE SOLITE FROTTOLE ! Per obliterare il biglietto non bisogna far domanda in carta bollata ! Bisogna solo obliterarlo quando si sale in vettura , comprese le donne incinte !

    Rispondi

  • salamandra

    10 Settembre @ 16.58

    Chissa' perché a me non è mai capitato.... Che curioso...

    Rispondi

  • Enzo

    10 Settembre @ 15.00

    La colpa di questa donna era essere incinta. Questa giunta odia i bambini e le famiglie e fa di tutto per punirli e colpirli. Ennesimo caso.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

Calcio

Parma, cambia il modulo?

Contro l'Entella il tecnico D'Aversa potrebbe apportare qualche modifica al disegno tattico dei crociati

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

BEDONIA

Telecamera a caccia di meteoriti

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

Moto

MotoGp, Marquez leader nelle libere 1 in Australia

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto