Parma

Un lettore: "Io e mia moglie incinta multati prima di poter obliterare"

Autobus Tep

Autobus Tep: foto d'archivio

Ricevi gratis le news
8

Un lettore scrive a Gazzettadiparma.it per lamentare un cattivo trattamento da parte dei controllori che operano per la Tep. Il lettore dice di essere stato multato ieri sul bus 5 assieme alla moglie incinta, all'ottavo mese. Prima di riuscire a obliterare il biglietto, dice, è arrivato un giovane controllore, che li ha fatti scendere e, sotto il sole, ha compilato il verbale e ha fatto pagare loro 120 euro di multa. Il lettore, che si definisce "indignato", scrive:

Salve
io volevo denunciare un fatto increscioso accaduto ieri presso l'autobus 5 delle linea tep di parma.
Premetto che non abito a Parma, io e mia moglie incinta all'ottavo mese di gravidanza dovevamo andare al don gnocchi per dei controlli medici ed essendo il don gnocchi in una zona a traffico limitato abbiamo parcheggiato l'auto presso il barilla center, fatto regolare biglietto dell'autobus e obliterato abbiamo preso la linea 5 (per 2 fermate) e ci siamo recati al controllo.
al nostro ritorno abbiamo preso il 5 all'altezza di via Saffi, io ero al telefono con i miei genitori per comunicare l'esito della visita e stavo per prendere i 2 biglietti acquistati per obliterarli ma le porte si sono chiuse e la macchinette spente.ci ha chiesto i biglietti un giovane controllore in borghese, io ho fatto vedere i 2 biglietti orari presi all'andata che erano scaduti da 20 minuti e spiegato che stavo per obliterare gli altri biglietti appena presi, ma nulla....ci hanno fatto scendere 2 fermate dopo la fermata del barilla center e sotto il sole cocente ci hanno fatto la multa (era sceso on noi anche un secondo controllore con un ragazzo che subito ha fatto perdere le sue tracce così anche il secondo controllore si è potuto concentrare su di noi), io e mia moglie non l'abbiamo presa bene e mia moglie ha accusato un lieve malore....morale della favola abbiamo pagato 120 subito con bancomat(alla stregua di chi non ha il biglietto) e siamo tornati a piedi al barilla center all 13.30 senza ricevere alcuna assistenza.
Mi spiace ma la gente non si tratta così...soprattutto le donne in gravidanza...l'amarezza è stata tanta che il piccolino non si è fatto sentire per mezza giornata...fortunatamente ha ricominciato a scalciare la sera.
ho anche letto che i ragazzi che fanno i controllori adesso hanno contratti a cottimo.
Pregherei la Tep di assumere personale qualificato. Le sanzioni vanno pagate... ma un po' di buonsenso non guasterebbe! 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Uff

    10 Settembre @ 23.55

    Io mi chiedo, ma una lamentela di tutti quegli stranieri multati e, a volte, anche paganti la pubblicherete mai? Io prendo spesso il bus, ne vedo di ogni, vedo quei controllori dannarsi per ricevere un documento e con alcuni personaggi, la questione è davvero difficile. Multano tutti e in mia presenza non ho mai visto un comportamento scorretto, stessa cosa non posso dire con i multati e, lo dico sinceramente, delle parole di un multato non mi fido, anche perché mi piacerebbe leggere, almeno per una volta, la contro risposta di un controllore, perché una "sola campana" vale poco.

    Rispondi

  • Bastet

    10 Settembre @ 22.54

    Il buon senso non esiste più , caro lettore!Immagino la scena!I due salgono sull'autobus... Lo scrivente sicuramente avrà aiutato la propria signora a trovare posto,probabilmente sorreggendola, e una volta fatta accomodare la signora in sicurezza (cadete voi sul bus se strappa o frena bruscamente!!!e fatelo all'ottavo mese di gravidanza) e nel mentre i furboni inguardabili hanno fatto la multa!Se dovessi salire su un autobus e dovessi vedere una persona anziana in difficoltà o una donna incinta anch'io darei prima una mano e poi oblitererei il biglietto !

    Rispondi

    • Uff

      10 Settembre @ 23.56

      Chissà perché, altre persone riescono sempre a obliterare...

      Rispondi

  • Vercingetorige

    10 Settembre @ 20.04

    LE SOLITE FROTTOLE ! Per obliterare il biglietto non bisogna far domanda in carta bollata ! Bisogna solo obliterarlo quando si sale in vettura , comprese le donne incinte !

    Rispondi

  • salamandra

    10 Settembre @ 16.58

    Chissa' perché a me non è mai capitato.... Che curioso...

    Rispondi

  • Enzo

    10 Settembre @ 15.00

    La colpa di questa donna era essere incinta. Questa giunta odia i bambini e le famiglie e fa di tutto per punirli e colpirli. Ennesimo caso.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"La Buca dei diavoli"

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

COMITATO

Manifesto per San Leonardo chiede più sicurezza: "Non installate le telecamere promesse"

Lettera aperta alla giunta comunale: "Bene essere capitale della cultura ma vorremmo che Parma fosse città sicura 2018"

2commenti

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat