12°

TRAVERSETOLO

Avis, il tempo delle incertezze

E' solo provvisoria l'autorizzazione ad usare la sede per la raccolta sangue Servono lavori. Il sindaco: si può intervenire ma servono certezze sul futuro

Avis, il tempo delle incertezze
0

 

Conclusi i festeggiamenti per il 50esimo, nel 2013, si apre uno degli anni più difficili nella storia dell’Avis di Traversetolo che, a causa delle nuove norme per l’accreditamento e la nuova organizzazione, vive un momento di profonda preoccupazione ed incertezza. Già da marzo, la sede ospiterà i “cugini” di Neviano ai quali è stato sospeso il punto di raccolta.
«Dal mese prossimo i donatori nevianesi si appoggeranno alla nostra sede fino a quando non sarà approvato il nuovo piano di riorganizzazione, con l’impegno da parte nostra della massima collaborazione» ha annunciato nel corso della sua prima assemblea annuale il presidente Marco Vighi, eletto lo scorso anno. «Le nuove norme hanno comportato la chiusura di diversi punti di raccolta Avis in provincia e all’orizzonte sembra ci siano nuovi tagli e accorpamenti. Traversetolo, dopo una prima sospensione, è stato temporaneamente accreditato».
Per l’ex presidente, oggi consigliere regionale Avis, James Lisoni, «c’è l’intenzione esplicita di ridurre drasticamente il numero dei centri di raccolta per ragioni di sicurezza dei donatori, funzionalità ed economicità. I centri accreditati potrebbero essere ridotti ulteriormente in tutta la provincia. Gli adeguamenti imposti, in alcuni casi validi in altri eccessivamente formali, rischiano di mettere in difficoltà molte sedi».
Quelle «escluse» potrebbero continuare a occuparsi di sensibilizzazione e prenotazione delle donazioni. «Ma privare il volontariato della sua attività principale è come togliergli il cuore, – ha commentato il consigliere Alberto Pazzoni – soprattutto per il clima famigliare della sede di Traversetolo. La razionalizzazione è importante ma non può prevalere sul lavoro di 50 anni e sull’impegno di tanti giovani volontari. Inoltre, anche chi come noi è nell’eccellenza da sempre, rischia di essere sopraffatto dai prossimi eventi».
Il sindaco Ginetto Mari ha promesso l’impegno del Comune: «È importante chiarire le intenzioni del Centro trasfusionale di Parma: la sede di Traversetolo può impegnarsi per l’adeguamento, ma non se l’orientamento è la chiusura».
«Per ottimizzare i prelievi – ha aggiunto Vighi – si potrebbe anche migliorare l’organizzazione: per questo motivo quando, a Natale, ci è stata chiesta dal centro trasfusionale una donazione mirata su certi gruppi sanguigni, in quel momento carenti, ci siamo immediatamente attivati e, successivamente, abbiamo pure effettuato due nuove donazioni come richiestoci a gennaio».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Angelina Jolie finalmente sorride, in Cambogia

cinema

Angelina Jolie finalmente sorride. In Cambogia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

I presidi

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

1commento

Traversetolo

Scuola, in bagno solo all'intervallo

2commenti

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

2commenti

Polizia Municipale

Bocconi sospetti anche al parco di via Micheli

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

3commenti

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

LEGA PRO

Al Tardini arriva la Samb

Collecchio

«Ozzano è senza medici, ne vogliamo almeno uno»

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

2commenti

il moro

Tir distrutto dalle fiamme nel cortile di una ditta. Danni al "vicino"

FiDENZA

Studente 15enne del Solari in gita, all'ospedale per intossicazione alcolica

13commenti

terremoto

Piccola scossa con epicentro tra Calestano e Terenzo

lega pro

Pordenone ko, il Venezia vola. Parma obbligato a vincere

2commenti

Montecchio

In cassa non trova niente: e il rapinatore se ne va imprecando

Ricerche anche nel Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

EDITORIALE

Il risiko dell'auto. Perché l'Italia non può restare a guardare

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

Modena

Le unioni civili valgono anche al cimitero

TECNOLOGIA

Bill Gates: "I robot paghino le tasse"

2commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

VELLUTO ROSSO

Teatro: orsi, Leonardo e Caino. Tutti insieme appassionatamente

SPORT

Bayern

Dito medio di Ancelotti ai tifosi dell'Hertha: "Mi hanno sputato"

tg parma

60 ostacoli indoor, vittoria e record per Di Lazzaro. Seconda Oki Video

MOTORI

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv

ANTEPRIMA

Nuova Honda Civic, la nostra pagella