Traversetolo

A settembre al via i lavori per la frana di via XXIV Maggio

L'ultimo smottamento è stato nel marzo 2013. Il costo dell'intervento sarà di 140 mila euro, 90 mila dalla Regione e 50 mila dal Comune

A settembre al via i lavori per la frana di via XXIV Maggio

Una delle strade del traversetolese

0

Dopo oltre un anno di attesa per mancanza di fondi, a settembre inizieranno finalmente i lavori di sistemazione della frana in via XXIV Maggio. Si tratta di una via chiusa, che dal centro del paese risale la collina verso località La Costa: se la frana, che finora non ha compromesso il passaggio di auto, dovesse aggravarsi, ben 40 residenti sarebbero a rischio isolamento.
La sistemazione della frana costerà 140 mila euro, di cui 90 mila stanziati dalla Regione e 50 mila messi a disposizione dal Comune. L’intera zona è soggetta a questo tipo di smottamenti: «Nel 2006 – ricorda il personale dell’Ufficio tecnico insieme all’assessore all’Ambiente Laura Monica – eravamo già intervenuti per sistemare una frana a 50 metri da quella attuale, che si è attivata a marzo 2013. Le piogge abbondanti hanno aggravato la situazione ma, nonostante il progetto esecutivo fosse pronto dallo scorso dicembre, abbiamo dovuto attendere l’ufficializzazione del contributo regionale, che è arrivato a luglio. Abbiamo subito, poi, ulteriori rallentamenti per l’imposizione da parte del governo delle centrali di committenza che ha, di fatto, bloccato ogni appalto. Oggi, finalmente, possiamo dire che a settembre inizieremo i lavori: verranno utilizzati pali di 15 metri nel terreno, con tiranti e una trave di coronamento».
I residenti avevano già espresso preoccupazione per la viabilità che ora, inevitabilmente, con i lavori subirà qualche disagio: «Organizzeremo un incontro coi residenti – assicura la Monica – la viabilità potrebbe interrompersi al massimo per qualche giorno, ma non è detto: dipenderà dall’organizzazione del cantiere».
Quello in via XXIV Maggio è il secondo grande intervento dopo la sistemazione di strada Trinzola a Castione. Ma l’elenco dei lavori necessari è ancora lungo e, in cima alla lista c’è strada Costa di Torre, vittima di una situazione paradossale.
Dal 2008 la strada era chiusa per due frane; nel 2013 il Comune aveva finalmente ottenuto i 70 mila euro per i lavori di ripristino ma, all’apertura del cantiere, nel marzo 2014, una nuova e più importante frana si era attivata proprio a ridosso del centro abitato. «Nei giorni scorsi – spiega Laura Monica - abbiamo incontrato la Provincia e la Protezione civile regionale che ci hanno chiesto di individuare una sola priorità: abbiamo chiesto 50 mila euro per poter sistemare anche questa terza frana di strada della Costa, vicina alle case. Non sappiamo ancora se saranno concessi».
A Guardasone, infine, sarà il Comune a pagare per sistemare via dei Ronconi, franata in prossimità del cimitero: «Ci rendiamo conto dei disagi dei residenti – commenta la Monica – nei prossimi mesi, e comunque entro l’anno, sistemeremo la strada con gabbioni di ghiaia per un costo di 15 mila euro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

Progetto

L'auditorium a Busseto? Per ora non si fa

Lega Pro

Oggi Parma-Bassano

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

4commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

9commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

2commenti

Sorbolo

Addio a Roberta Petrolini, la voce della Cri

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery