10°

22°

traversetolo

La frana di Torre sarà presto sistemata

Il comune ha ottenuto fondi regionali per 50 mila euro. L'assessore Monica: "Due mesi di lavori e la strada sarà ricostruita"

La frana di Torre sarà presto sistemata

La frana di Torre

Ricevi gratis le news
0

La sistemazione della frana di Torre è vicina: i lavori sono stati aggiudicati e inizieranno il prima possibile, tempo permettendo, grazie ai fondi regionali.
La voragine che si era aperta nel marzo scorso in Strada della Costa di Torre è a pochi passi dalle abitazioni e minaccia il centro abitato, oltre a rendere completamente inaccessibile il passaggio.
La sua comparsa e rapidissima evoluzione erano state accolte dai residenti e dall’Amministrazione con amara ironia, dal momento che il cedimento si era verificato proprio in concomitanza dei lavori di sistemazione di altre due frane, poco più distanti lungo lo stesso tratto stradale, che attendevano da anni un intervento di ripristino.
Il primo grande smottamento in Strada della Costa di Torre risale, infatti, al 2008 ed era stato seguito negli anni successivi da un altro fenomeno franoso poco distante.
Dopo anni di richieste dei residenti, cadute nel vuoto per mancanza di fondi, la scorsa primavera il Comune, concluso un faticoso iter per ottenere i fondi, aveva finalmente dato il via ai lavori di risistemazione delle frane storiche.
A quel punto, nel mese di marzo, si era verificato il nuovo smottamento in prossimità del centro abitato.
E mentre da un lato si sistemava la strada con palificazioni e costosi interventi di messa in sicurezza, dalle loro finestre i residenti osservavano l’evoluzione della nuova frana che, in pochi giorni, aveva già raggiunto un’ampiezza di oltre 12 metri e una profondità di circa 4.
«Una morte annunciata» avevano lamentato alcuni residenti che da anni segnalavano la presenza di crepe sull’asfalto.
La strada che doveva tornare ad essere percorribile, evitando agli abitanti il lungo percorso alternativo, è rimasta così inagibile, fino ad oggi.
«Abbiamo ottenuto 50 mila euro dalla Regione per la sistemazione della frana del marzo scorso a Torre - annuncia l’assessore all’Ambiente Laura Monica - i lavori sono stati aggiudicati alla ditta F.a.r. di Ramiseto che si era già occupata della vicina frana di Trinzola. La sistemazione prevede dei pali di contenimento della strada e, in testa ai pali, due file di gabbionate. Il manto stradale dovrà essere interamente ricostruito. I lavori inizieranno appena possibile, in base alle condizioni metereologiche, e dureranno al massimo 60-70 giorni».
Nel pozzo (uno dei tanti di Torre) che si trova a pochi passi dalla frana resterà una pompa per regolare il livello dell’acqua e sono previsti anche dei fossati per deviare le acque superficiali. «Tutta la Strada della Costa - ricorda ancora l'assessore all'Ambiente Monica - attraversa un versante interessato da diverse frane quiescenti e sono tantissime le infiltrazioni sotterranee».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Calcio

Parma, cambia il modulo?

BEDONIA

Telecamera a caccia di meteoriti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto