24°

TRAVERSETOLO

Mori, l'Anpi nazionale chiede revoca medaglia

Mori, l'Anpi nazionale chiede revoca medaglia
11

Quella medaglia «non poteva essere data e dunque va revocata». Lo afferma in una nota Carlo Smuraglia, presidente nazionale Anpi, riferendo che è stata riconvocata qualche giorno fa la Commissione competente per il riconoscimento al repubblichino Paride Mori. Per l’associazione dei partigiani «medaglie o riconoscimenti per il sacrificio alla Patria non possono essere, in via di principio, attribuite a chi ha combattuto alle dipendenze di una sedicente ed illegale Repubblica, contrastando coloro che si battevano per la libertà e la democrazia».
«Per di più è emerso - prosegue l’Anpi - che numerose altre attribuzioni di riconoscimenti e medaglie, sempre in base alla legge istitutiva della 'Giornata del ricordò sarebbero state effettuate anche in passato, con criteri che l’Anpi ritiene, se confermati, assolutamente inaccettabili e contrastanti con la reale finalità di quella legge e con la stessa Costituzione». In ogni caso per l’associazione «quali che siano le risultanze ulteriori, quella medaglia e per di più con quella motivazione, non poteva essere data e dunque va revocata. Siamo nel settantesimo della Liberazione e si stanno predisponendo iniziative, da parte di Ministeri e del Parlamento, per dare un riconoscimento a chi ha combattuto per la libertà. Sarebbe veramente incredibile, e addirittura offensivo, che si premiasse, contemporaneamente, chi si è 'sacrificatò per l'illegittima Repubblica di Salò e dunque in favore della prosecuzione di una disastrosa dittatura, che tanti lutti e danni ha recato al nostro Paese. Sarebbe veramente spiacevole che qualche partigiano a cui si vuol dare un riconoscimento, si sentisse moralmente tenuto a rifiutarlo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gio

    27 Marzo @ 09.48

    Giorgio R.

    NAPOLITANO GIORGIO ex presidente della Repubblica NON ha mai combattuto ne' prima ne' dopo la guerra. Sia prima dell'università che durante ha scritto a favore dell'interventismo e del fascismo. Non si hanno notizie che poi si sia pentito per fare la resistenza ....NON ha fatto nulla se non dire armiamoci e partite ! Eccolo apparire poi dopo la guerra fra le fila del PC. SI PUO' DIRE CHE NAPOLITANO è stato un "imbucato" per convenienza invece MORI SI E' MERITATO LA MEDAGLIA e ne avrebbe fatto a meno di morire per la sua patria ma Napolitano ha meritato di essere il nostro presidente ? Dov'era l'ANPI ?

    Rispondi

  • Luca

    26 Marzo @ 12.48

    L'ANPI ritiene "inaccettabili" i riconoscimenti dello Stato dati ai combattenti caduti sul fronte orientale a difesa dei territori italiani, fucilati, infoibati,annegati dai partigiani comunisti di Tito in quanto sponsorizza e celebra tutti gli anni nella "giornata del ricordo" una manifestazione negazionista al cinema Astra, concessa generosamente dal Comune,dove si esaltano le gesta dei partigiani comunisti yugoslavi che , secondo loro,"giustamente" pretendevano di annettersi Gorizia e Trieste col benestare di Togliatti. L'ANPI non si occupa di preservare la memoria storica e il ricordo di chi fece quelle scelte ,ma, oltre a sostenere tesi anacronistiche, fa politica ed alimenta odio e divisioni .Per quanto riguarda il Cap. Mori la commissione ha agito correttamente in quanto il suo caso, come quello di altre decine di casi, rientra nei requisiti di cui la legge 92. con buona pace di lorsignori.

    Rispondi

  • Medioman

    26 Marzo @ 00.21

    Per come l'ho conosciuto, Mario Tommasini (vero partigiano) la revoca non l'avrebbe chiesta. Ma, ormai, all'ANPI di partigiani ne sono rimasti ben pochi.

    Rispondi

  • rafrufus

    25 Marzo @ 22.17

    Concordo con Gianni al 100%

    Rispondi

  • marco850

    25 Marzo @ 21.19

    L' ANPI perchè non si scandalizza per "il triangolo della morte" della bassa reggiana? Come sempre ci sono morti di serie A e di serie B; abbiano il coraggio di ammettere che dopo il 25 aprile molta gente in nome della causa ne ha approfittato per regolare conti personali spargendo sangue di qua e di là.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kate & Amal: eleganza e bellezza (in verde e in rosso) Gallery

Londra

Kate & Amal incantano in verde e in rosso Gallery

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e cioccolato fondente

RICETTA

Come preparare i brownies al cioccolato bianco e fondente

Lealtrenotizie

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

prostituzione

16enni nigeriane sfruttate e picchiate scappano da Parma: salvate a Napoli

La triste storia di due ragazzine (una di loro incinta), tra la Libia e la nostra città 

lega nord

Via Verdi blindata: arriva Salvini a Parma

Consiglio

La Provincia lascerà la sede di piazza della Pace

4commenti

tg parma

Borgotaro: gli alunni di elementari e medie disertano la scuola Video

Protesta delle mamme contro gli odori della Laminam

2commenti

Polizia

Furti al supermercato: quattro denunciati in poche ore. Tre sono minorenni

12commenti

lega pro

Dallara suona la carica: "Parma, lotteremo fino alla fine" Video

E ieri sera, il Matera ha battuto il Venezia 1-0 (Finale andata di Coppa Italia) - Da ieri, Munari e Frattali sono tornati in gruppo

Medesano

Omicidio-suicidio a Felegara, il ricordo degli amici: "Due coniugi legatissimi"

SAN LAZZARO

Medico aggredito e rapinato del Rolex nel suo studio

7commenti

SEMBRA IERI

1993: Parma-Reggiana derby ad alta tensione

Roma

Tecnici italiani uccisi in Libia: il pm chiede il rinvio a giudizio per 5 dirigenti Bonatti

TRAVERSETOLO

Il rock «di centrodestra» del Primo Maggio

5commenti

Guardia di Finanza

Sigarette di contrabbando dall'Est: uno dei depositi era a Colorno Foto

Le sigarette erano stoccate in Emilia-Romagna e vendute a Napoli

VIA VERDI

Arrestato studente con 60 grammi di «fumo»

1commento

Chimica

Finproject sigla l’accordo per acquisire la Solvay di Roccabianca

Consorzio

Prosciutto di Parma: cresce la produzione, risultati positivi nel 2016

violenza sulle donne

Sviene al lavoro: era stata massacrata di botte dall'ex. Arrestato il 32enne

La donna ora versa in gravissime condizioni e si teme per la sua vita

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Recuperiamo (almeno) la speranza

EDITORIALE

Dal cinema italiano segnali di primavera

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

BARI

Neonata abbandonata in spiaggia e morta: fermata una 23enne

Terrorismo

"Metti una bomba a Rialto": arrestati jihadisti in centro a Venezia

4commenti

SOCIETA'

Chat

Dal velo islamico allo yoga: arrivano 69 nuove emoji

lutto

E' morta Alice Borbone-Parma, la nipote dell'ultimo duca di Parma Foto

1commento

SPORT

Calcio

Parma, l'abbraccio dei tifosi

Sport

Tuffi: Tania Cagnotto verso l'addio

MOTORI

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon