-1°

1°Maggio in musica

Concertone a Traversetolo

Concertone a Traversetolo
Ricevi gratis le news
0

I giovani sfidano il vento e qualche nuvola per seguire la 19° esplosiva edizione del Rock Festival. Quest’anno i palchi sono addirittura tre per ospitare circa una trentina tra i migliori artisti di Parma e le band emergenti della zona. In piazza del Municipio ci saranno anche i vincitori del premio “Gazzarock” al ParmAwards, i “Sine Munda” e gran finale con Claudio Benassi de “I Corvi”. Come ogni anno non mancano bancarelle, punti ristoro, esposizioni artistiche, mostre e momenti di riflessione su giovani e lavoro.

IL MAIN STAGE
«Forse è l’anno più ricco di sempre», commentano gli organizzatori. E ce n’è davvero per tutti i gusti: a partire dalle 14,30 sul «Main stage», il palco principale in piazza del Municipio, si alterneranno grandi artisti, tra cui i «Sine Munda», vincitori del premio «Gazzarock» ai ParmAwards; i «Musicanti di Grema» e «I Corvi», con special guest Claudio Benassi, ultimo tra i fondatori della storica band, che chiuderà il concerto alle 22.
Nel «Rigoletto Stage», il palco d’autore, spazio alla musica cantautoriale made in Parma; una piacevole conferma con qualche interessante sorpresa come il «Duo Mezza Pensione». Novità assoluta di quest’anno, invece, sarà l’«Elephant Stage», di fronte al bar Elephant in via della Libertà, dove, oltre all’esibizione di musicisti emergenti, troveranno spazio anche altre forme d’arte: saranno allestite, infatti, esposizioni di fotografie, dipinti, aerografie e tanto altro.

LORENZO CAVAZZINI
Ma le novità non sono finite: oltre a moltiplicare l’offerta, quest’anno il Festival cambia anche gestione. Da questa 19esima edizione, a tenere le redini della manifestazione sono l’associazione di cantautori Rigoletto Records, la Cgil di Parma e l’amministrazione comunale di Traversetolo, affiancati da Lorenzo Cavazzini, artista e anima storica del Festival fin dalla sua ideazione a metà degli anni ‘90 dall’intuizione dei ragazzi del Circolo Arci «Puerto Libre» di Bannone. Si riconfermano, inoltre tre importanti collaborazioni: con lo «Zoo Studio» di Sant’Ilario, che offrirà dei buoni di registrazione ad una giovane band meritevole; con il Mei (Meeting degli Indipendenti), che sceglierà un band per il suo festival a Faenza e, infine «RockAParma» che invia la band vincitrice dei «ParmAwards».
«B-rain» é il gruppo di grafici e creativi freelance che cura progetto grafico e sta già lavorando, con un crowdfunding, alla 20esima edizione.
La mitica radio «K-Rock», invece, regalerà due grandi speaker e deejay storici, Lorenzo Immovilli e Marco Moser, per presentare le esibizioni, rispettivamente del Main Stage e del Rigoletto Stage. A «K-Rock» sarà affidato anche il dj set nei cambi palco e nel tardo pomeriggio nel palco Rigoletto.

STASERA A TEATRO
Come ogni anno, non solo musica ma anche momenti di riflessione e tante curiosità. La Cgil di Parma organizza già per questa sera uno spettacolo teatrale al teatro Aurora di Traversetolo dal titolo «Lavoravo all’Omsa», con la compagnia Teatro Due Mondi.
Durante il Rock Festival interverranno sul Main Stage il gruppo Giovani Cgil e altre associazioni impegnate a favore della resistenza e della legalità, spazio anche a testimonianze di lavoratori e ricercatori.

LE BANCARELLE DI ARTISTI E LA MOSTRA
L’Associazione «Il Seme», invece, coordinerà l’istallazione di tante bancarelle di artisti creativi sparse in tutto il paese oltre che lo spazio in Corte Agresti dedicato al «Circuit Bending», concerti live di macchine sonore.
Sempre in Corte ci sarà anche la mostra «Homo Faber» sui mestieri antichi curata dalla Consulta Giovanile. In piazza Fanfulla, torna il torneo di Pallastrada, mentre «Ortocolto» di Busseto sarà presente con un allestimento in piazza Mazzini già dalle 10 di mattina.

IL PROGRAMMA

Sul Main Stage in piazza Vittorio Veneto musica con i «DanzDas», dagli «Smokey Punch», i «DarkLeech», gli «E-Motu» e i «Merovingi». Nella seconda parte del pomeriggio la voce di Radio «K-Rock» introdurrà i «Maninblu», «La Restaurazione», i «Sine Munda», i «Musicanti di Grema» e l’estroso cantautore di «Frenkie Magellano» con il suo «piccolo teatro musicale mobile schifoso». Prima del gran finale sarà proiettato «Trobàr», un breve docufilm sulla ricerca della canzone. Infine alle 22 uno spettacolo davvero da non perdere con Claudio Benassi de «I Corvi», che suonerà nella nuova formazione della storica band e riproporrà pezzi intramontabili come «Un Ragazzo di Strada», «Bang Bang», oltre a presentare il nuovo singolo «La Strada». Nella piazzetta d’autore, sul «Rigoletto Stage» dalle 14,30 si alterneranno cantautori emergenti: i «Goblin Family», i «Leeder Hush Avo», Giovanna Dazzi, Emanuele Nidi, gli «Oversound Trio» e l’originale coppia «Duo Mezza Pensione», tra folk e poesia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5