-1°

Incidente

Scontro auto-camion a Traversetolo: un morto

Scontro auto-camion a Traversetolo: un morto
Ricevi gratis le news
7

Un gravissimo incidente è avvenuto nel pomeriggio a Traversetolo. Un automobilista parmigiano di 69 anni è morto dopo che, per cause in via di accertamento, la sua vettura si è scontrata con un camion sulla strada verso Parma, vicino alle "curve del Masdone". 
Sono intervenuti i vigili del fuoco, il personale del 118 e la polizia municipale. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    02 Luglio @ 19.39

    UN ALTRO ! E' UNA STRAGE ! NON SO SE COMMENTARE perchè mi sembra che noi lettori , da qualche tempo , abbiamo preso la cattiva abitudine di attribuire le colpe qui sul "forum" , e bisognerebbe evitarlo , ma voglio RIBADIRE UN CONCETTO CHE MI SEMBRA FONDAMENTALE : la velocità aggrava le conseguenze di un incidente , ma raramente ne è la prima causa. LE DUE PRINCIPALI CAUSE SONO IL MANCATO RISPETTO DELLA PRECEDENZA ED IL SORPASSO AZZARDATO , CON ALTRI VEICOLI IN ARRIVO DALLA DIREZIONE OPPOSTA . Questa seconda infrazione è anche da sprovveduti , perchè , in uno scontro frontale , non si sa quale dei due sarà a morire. PURTROPPO QUESTE DUE GRAVISSIME E PERICOLOSISSIME VIOLAZIONI DEL CODICE SONO ASSOLUTAMENTE IMPUNITE . Vengono perseguite dopo l' incidente , quando è tardi.

    Rispondi

    • sabcarrera

      03 Luglio @ 13.36

      I limiti di velocità fanno parte del codice della strada. Vercingetorige sembra che lo sia scordato o come gli automobilisti lo sono, è in malafede dato che dopo un'incidente è facilmente dimostrabile la mancata precedenza (o altro) ma le velocità sono sempre oggetto di discussione. Quindi il concetto fondamentale, ridurre le conseguenze di un'incidente che possiamo fare tutti limitando la velocità.

      Rispondi

      • Vercingetorige

        03 Luglio @ 17.08

        HA DETTO BENE "ridurre le conseguenze di un incidente" , di cui raramente la velocità è la causa prima. Quindi giusto diminuire le conseguenze di un incidente moderando la velocità , ma ancor meglio prevenire l' incidente perseguendo le infrazioni che ne sono alla base , cioè il mancato rispetto della precedenza ed il sorpasso azzardato , con altri veicoli in arrivo dalla direzione opposta , PERCHE' LE PRIME CAUSE SONO QUESTE DUE ! In caso di incidente la velocità è dimostrabile quanto la precedenza , quindi "memoria" e "fede" da ravvivare non sembrano le mie. Comunque , se vuol continuare con lo scontato piagnisteo "Vanno troppo forte ! Vanno troppo forte!" , continui pure ad andare ai funerali.

        Rispondi

    • Ragastàs

      03 Luglio @ 07.59

      Caro signor Vercinqueorge, cerchi di evitare di urtare i sentimenti delle persone coinvolte, nei suoi quotidiani commenti.

      Rispondi

      • sindaco

        03 Luglio @ 08.36

        qui si parla di un malore del conducente quindi il primo commento stavolta è fuori luogo.

        Rispondi

        • Vercingetorige

          03 Luglio @ 12.01

          E VOI CERCATE DI EVITARE DI URTARE IL BUON SENSO DI CHI VI LEGGE , FACENDO COMMENTI A CASACCIO ! Il mio messaggio riporta chiaramente considerazioni di ordine generale . Nè in questo caso , nè in altri , sono entrato nel merito di giudizi che deve pronunciare la Magistratura.

          Rispondi

        • antonio

          03 Luglio @ 13.46

          quando volete una risposta ponderata ed esaudiente su qualsiasi argomento chiedete a vercingetorige

          Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5