14°

Incidente

Scontro auto-camion a Traversetolo: un morto

Scontro auto-camion a Traversetolo: un morto
7

Un gravissimo incidente è avvenuto nel pomeriggio a Traversetolo. Un automobilista parmigiano di 69 anni è morto dopo che, per cause in via di accertamento, la sua vettura si è scontrata con un camion sulla strada verso Parma, vicino alle "curve del Masdone". 
Sono intervenuti i vigili del fuoco, il personale del 118 e la polizia municipale. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    02 Luglio @ 19.39

    UN ALTRO ! E' UNA STRAGE ! NON SO SE COMMENTARE perchè mi sembra che noi lettori , da qualche tempo , abbiamo preso la cattiva abitudine di attribuire le colpe qui sul "forum" , e bisognerebbe evitarlo , ma voglio RIBADIRE UN CONCETTO CHE MI SEMBRA FONDAMENTALE : la velocità aggrava le conseguenze di un incidente , ma raramente ne è la prima causa. LE DUE PRINCIPALI CAUSE SONO IL MANCATO RISPETTO DELLA PRECEDENZA ED IL SORPASSO AZZARDATO , CON ALTRI VEICOLI IN ARRIVO DALLA DIREZIONE OPPOSTA . Questa seconda infrazione è anche da sprovveduti , perchè , in uno scontro frontale , non si sa quale dei due sarà a morire. PURTROPPO QUESTE DUE GRAVISSIME E PERICOLOSISSIME VIOLAZIONI DEL CODICE SONO ASSOLUTAMENTE IMPUNITE . Vengono perseguite dopo l' incidente , quando è tardi.

    Rispondi

    • sabcarrera

      03 Luglio @ 13.36

      I limiti di velocità fanno parte del codice della strada. Vercingetorige sembra che lo sia scordato o come gli automobilisti lo sono, è in malafede dato che dopo un'incidente è facilmente dimostrabile la mancata precedenza (o altro) ma le velocità sono sempre oggetto di discussione. Quindi il concetto fondamentale, ridurre le conseguenze di un'incidente che possiamo fare tutti limitando la velocità.

      Rispondi

      • Vercingetorige

        03 Luglio @ 17.08

        HA DETTO BENE "ridurre le conseguenze di un incidente" , di cui raramente la velocità è la causa prima. Quindi giusto diminuire le conseguenze di un incidente moderando la velocità , ma ancor meglio prevenire l' incidente perseguendo le infrazioni che ne sono alla base , cioè il mancato rispetto della precedenza ed il sorpasso azzardato , con altri veicoli in arrivo dalla direzione opposta , PERCHE' LE PRIME CAUSE SONO QUESTE DUE ! In caso di incidente la velocità è dimostrabile quanto la precedenza , quindi "memoria" e "fede" da ravvivare non sembrano le mie. Comunque , se vuol continuare con lo scontato piagnisteo "Vanno troppo forte ! Vanno troppo forte!" , continui pure ad andare ai funerali.

        Rispondi

    • Ragastàs

      03 Luglio @ 07.59

      Caro signor Vercinqueorge, cerchi di evitare di urtare i sentimenti delle persone coinvolte, nei suoi quotidiani commenti.

      Rispondi

      • sindaco

        03 Luglio @ 08.36

        qui si parla di un malore del conducente quindi il primo commento stavolta è fuori luogo.

        Rispondi

        • Vercingetorige

          03 Luglio @ 12.01

          E VOI CERCATE DI EVITARE DI URTARE IL BUON SENSO DI CHI VI LEGGE , FACENDO COMMENTI A CASACCIO ! Il mio messaggio riporta chiaramente considerazioni di ordine generale . Nè in questo caso , nè in altri , sono entrato nel merito di giudizi che deve pronunciare la Magistratura.

          Rispondi

        • antonio

          03 Luglio @ 13.46

          quando volete una risposta ponderata ed esaudiente su qualsiasi argomento chiedete a vercingetorige

          Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noe': "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

9commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

1commento

SALA BAGANZA

Addio ad Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

Civitavecchia

Donna sparisce su una nave da crociera: fermato il marito

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

2commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

calciomercato

Amauri nuovo giocatore dei New York Cosmos

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv