-5°

traversetolo

Vignale, la nuova casa dei profughi

La Comunità di Betania ha restaurato la canonica: partito il progetto di accoglienza di dodici africani. I giovani provenienti da Mali, Senegal e Gambia saranno seguiti da un mediatore e da un operatore

Vignale, la nuova casa dei profughi
1
 

La canonica di Vignale, rimasta abbandonata dopo la morte di don Nardino Rotelli nel febbraio 2012, è oggi un centro di accoglienza in grado di ospitare fino a quindici profughi richiedenti asilo.

Nel pomeriggio di ieri la Comunità di Betania ha inaugurato la canonica restaurata e il progetto di accoglienza di 12 profughi africani, tra i 18 e i 30 anni, provenienti da Mali, Senegal e Gambia, che saranno seguiti da un mediatore e da un operatore. Don Luigi Valentini, presidente della Comunità ha esordito con i ringraziamenti: «Stimolati dal prefetto a individuare luoghi idonei all’accoglienza abbiamo incontrato la disponibilità del parroco don Giancarlo Reverberi e del consiglio pastorale. In poco tempo, con tanta sollecitudine, ospiti e operatori della Comunità hanno eseguito concretamente i lavori, coordinati dall’ingegnere Paolo Chierici e dai tecnici che ringrazio. Resta da recuperare il piano seminterrato per i laboratori; lavoreremo anche all’orto e sistemeremo il campo sportivo».

Il prefetto Giuseppe Forlani ha ringraziato la Diocesi: «Parliamo di persone che sono state soccorse e sono sul nostro territorio. Sono distribuiti in proporzione agli abitanti: ognuno deve fare la propria parte per dare un’accoglienza dignitosa, secondo le possibilità. Questa casa resterà aperta perché può arricchire la comunità». Il sindaco Ginetto Mari ha citato le polemiche in atto nel paese: «Diamo il benvenuto agli ospiti. Chi è contro deve capire che sono persone che hanno bisogno. Le leggi devono essere rispettate da tutti, ma non sono delinquenti solo perché di un’altra nazionalità. Daremo una mano, soprattutto sui servizi». Nella canonica, composta al momento di 6 camere, 3 bagni, una cucina e una sala da pranzo, mancavano l’allaccio del gas e delle fogne, interventi finanziati dalla Fondazione Cariparma. «L’intervento pronto della Fondazione - ha spiegato il presidente Paolo Andrei - è nel segno dei valori che cerchiamo di favorire: dignità, inclusione, centralità della persona. È un fatto di civiltà essere capaci di accogliere». Il vescovo Enrico Solmi ha parlato di «Cose non desiderabili ma necessarie. L’Africa dev’essere messa in condizione di garantire dignità ai suoi figli. Questa casa è una parziale restituzione di ciò che l’Occidente e l’Oriente stanno rubando all’Africa. Siamo contenti garantire a chi è qui la dignità propria della persona, e anche di tenere vivi i luoghi della memoria delle piccole parrocchie».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    29 Luglio @ 03.58

    Mi sono commosso alle lacrime ed ho inzuppato di esse la maglietta, dopo aver letto le parole inimitabili di Forlani, Mari e Solmi. Deus Caritas est!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

1commento

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

2commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

1commento

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

2commenti

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Tg Parma

Alfieri: "Parma deve tornare ad essere la nostra casa"

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

10commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto