-2°

traversetolo

Insulti ad alunni: due persone denunciate per calunnia

La contromossa della Gilda per l'insegnante

Maltratta alunni: Gilda, due persone denunciate per calunnia
9

«La docente, che ha oltre dieci anni di insegnamento alle spalle ed è pubblicamente stimata, ha esibito alla Procura prove, audio e video che fanno emergere un quadro di normale vita scolastica. Inoltre, due persone sono state denunciate per calunnia ed un avvocato è stato segnalato all’Ordine professionale competente, per il suo coinvolgimento nella vicenda che ha il sapore della chiacchiera paesana ingigantita per antipatia contro una persona».

Lo afferma la Gilda degli Insegnanti, in merito alla vicenda di presunti maltrattamenti in una scuola elementare di Traversetolo (Parma), con l’aggravante dell’odio razziale.
Il sindacato rileva che già da tempo segue la vita scolastica di Traversetolo «e proprio in merito a comportamenti anomali, da parte di qualche persona del paese, nei confronti dei colleghi, recentemente ha prodotto un volantino, dal titolo 'Maleducati Bastà».
Secondo il coordinatore provinciale della Gilda di Parma, Salvatore Pizzo, «la collega è una persona dall’eloquio forbito, ha titoli più alti di quelli usuali di un docente di scuola elementare e, nel corso della sua carriera, è stata apprezzata anche dai genitori di molti alunni. Stanno distruggendo moralmente e fisicamente una persona che è portatrice sana di galateo». «Siamo con lei - aggiunge poi su Facebook - Non ha fatto nulla!».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Salvatore

    25 Ottobre @ 00.55

    Caro Marco, cosa doveva fare non doveva portare le prove che ha a suo favore e lasciarsi accusare così perchè è bello? Quanto ai sindacati comprendiamo il suo disappunto, ma noi siamo prima di tutto un'associazione professonale

    Rispondi

    • marirhugo

      25 Ottobre @ 21.57

      guardate che nessun sindacato o associazione, di qualsiasi tipo prende le difese di un suo associato, accusato di qualcosa, solo perche'e' un suo associato, come state facendo voi. Siete infantili Voi avete detto che non ha fatto niente, e' un po diverso dal dire che ha diritto ha portare prove a suo favore.

      Rispondi

  • Salvatore

    25 Ottobre @ 00.54

    Caro Marco, cosa doveva fare non doveva portare le prove che ha a suo favore e lasciarsi accusare così perchè è bello? Quanto ai sindacati comprendiamo il suo disappunto, ma noi siamo prima di tutto un'associazione professonale

    Rispondi

  • marirhugo

    24 Ottobre @ 22.40

    la docente ha esibito video di normale vita scolastica; tabelline recitate in coro forse. Eh ci mancherebbe che una accusata di insulti mostrasse scene da caserma stile "Full metal jacket"

    Rispondi

  • Massimiliano

    24 Ottobre @ 20.58

    Ed ecco che la verità comincia ad emergere!!!!!!! Mi chiedo se la magistratura ha, a questo punto, prove documentali ed inconfutabili per accusare una stimata insegnante con oltre 10 anni di servizio, di comportamenti così gravi. Non è, per caso, che la verità sia un'altra??? A quanto pare l'insegnante ha prove a suo favore........ Mentre dalla controparte per ora solo parole....

    Rispondi

  • Vercingetorige

    24 Ottobre @ 19.46

    EH , MA CARABINIERI E MAGISTRATURA DICONO DI AVERE LE PROVE , acquisite attraverso intercettazioni ambientali . In conferenza stampa hanno addirittura riferito frasi testuali.........

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

rapper

"Bello Figo Roma non ti vuole", ancora minacce al rapper

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Sessanta cellulari in casa per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

carabineri

Sessanta cellulari per contattare fornitori e clienti: arrestato spacciatore

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

1commento

radio parma

Pizzarotti: "Piazza della Pace, serve presidio fisso: ma non di militari" Video

13commenti

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

sorbolo

Tenta la truffa dello specchietto, ma la vittima lo beffa

incidente

San Polo di Torrile e Baganzola, due auto fuori strada: due feriti

privacy

L'Università di Parma tutela gli studenti che cambiano sesso: saranno "alias"

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

4commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

1commento

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

gran bretagna

Brexit, la Corte dà torto al governo May: "Voti il Parlamento"

ricerche in corso

Rigopiano, recuperati i corpi di due donne e tre uomini: le vittime salgono a 14

SOCIETA'

scuola

Ecco "Nubi", la app con la dieta bilanciata per i bimbi delle scuole Video

arte

Kampah anti-Trump a Hollywood

SPORT

tg parma

L'allenatore del Venezia Inzaghi: "Parma temibile"

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto