15°

TRECASALI

Auto a 100 all'ora, gli abitanti: «Dossi. E più vigili»

Quattro le strade e gli incroci a rischio: via Verdi, via Nazionale, via Matteotti e via Roma

Trecasali
1

«Le strade del centro di Trecasali in alcuni momenti della giornata sembrano un autodromo. Le auto passano sfrecciando e noi abbiamo paura che possa succedere qualcosa di grave».
C’è preoccupazione tra un gruppo di cittadini di Trecasali per l’alta velocità con cui le auto attraversano il paese. Osservate speciali le quattro strade che si incrociano al centro di Trecasali: via Verdi per chi arriva da Torrile e Colorno, via Nazionale per chi arriva da Sissa, ma anche via Matteotti e via Roma, quest’ultima per chi giunge o si dirige verso Parma.
«Alle volte c’è perfino chi, arrivando da via Roma, non rallenta per dare la precedenza - dicono i cittadini -. A nostro avviso la situazione è davvero preoccupante. Ci sono auto che attraversano il centro del paese, sul quale si affacciano esercizi commerciali e perfino la scuola, facendo anche i 100 all’ora. Vorremmo che l’amministrazione comunale prendesse qualche provvedimento prevedendo l’istallazione di strumenti in grado di far ridurre la velocità delle auto. Prevedere dei dossi o installare degli speed check potrebbe aiutare ad attenuare il problema. La dimostrazione la si ha a pochi chilometri di distanza da Trecasali: a Rivarolo di Torrile sono stati installati gli speed check e le auto in paese rallentano in maniera netta. Una maggiore presenza dei vigili lungo le strade di Trecasali in cui le auto sfrecciano potrebbe essere un altro valido deterrente. Tra l’altro la presenza della Polizia municipale aiuterebbe anche a controllare maggiormente i tanti camion che spesso passano nel centro del paese soprattutto di notte, ma anche di giorno».
Sul tema il sindaco di Sissa Trecasali Nicola Bernardi ha replicato spiegando che «sarà potenziata la presenza delle pattuglie della Polizia municipale non solo a Trecasali, ma in tutti i centri del nuovo comune per cercare di contenere il fenomeno del passaggio delle auto ad alta velocità. Inoltre – ha aggiunto il primo cittadino - considereremo quali altri interventi è possibile attuare come amministrazione comunale in un tratto di strada che è per buona parte di competenza provinciale. Valuteremo se il codice della strada permette l’installazione di altri dossi, oltre a quelli già presenti, nei punti maggiormente critici della viabilità di Trecasali».
Le segnalazioni non si limitano a Trecasali, tra i cittadini c’è anche chi sostiene che provvedimenti per far rallentare le auto di passaggio dovrebbero essere presi anche a Sottargine di Sissa e lungo la strada che attraversa San Quirico di Trecasali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • federicot

    09 Novembre @ 17.03

    federicot

    che bello! solo in Italia mettiamo i dossi sulle provinciali! solo in Italia mettiamo i Paesi sulle provinciali.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

INCHIESTA

Alberi, sequestrata una struttura per anziani

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

1commento

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

La pagella

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

1commento

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

2commenti

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

9commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

1commento

usa

Aereo Cessna si schianta sulle case: tre vittime

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia