15°

29°

TRECASALI

Auto a 100 all'ora, gli abitanti: «Dossi. E più vigili»

Quattro le strade e gli incroci a rischio: via Verdi, via Nazionale, via Matteotti e via Roma

Trecasali
Ricevi gratis le news
1

«Le strade del centro di Trecasali in alcuni momenti della giornata sembrano un autodromo. Le auto passano sfrecciando e noi abbiamo paura che possa succedere qualcosa di grave».
C’è preoccupazione tra un gruppo di cittadini di Trecasali per l’alta velocità con cui le auto attraversano il paese. Osservate speciali le quattro strade che si incrociano al centro di Trecasali: via Verdi per chi arriva da Torrile e Colorno, via Nazionale per chi arriva da Sissa, ma anche via Matteotti e via Roma, quest’ultima per chi giunge o si dirige verso Parma.
«Alle volte c’è perfino chi, arrivando da via Roma, non rallenta per dare la precedenza - dicono i cittadini -. A nostro avviso la situazione è davvero preoccupante. Ci sono auto che attraversano il centro del paese, sul quale si affacciano esercizi commerciali e perfino la scuola, facendo anche i 100 all’ora. Vorremmo che l’amministrazione comunale prendesse qualche provvedimento prevedendo l’istallazione di strumenti in grado di far ridurre la velocità delle auto. Prevedere dei dossi o installare degli speed check potrebbe aiutare ad attenuare il problema. La dimostrazione la si ha a pochi chilometri di distanza da Trecasali: a Rivarolo di Torrile sono stati installati gli speed check e le auto in paese rallentano in maniera netta. Una maggiore presenza dei vigili lungo le strade di Trecasali in cui le auto sfrecciano potrebbe essere un altro valido deterrente. Tra l’altro la presenza della Polizia municipale aiuterebbe anche a controllare maggiormente i tanti camion che spesso passano nel centro del paese soprattutto di notte, ma anche di giorno».
Sul tema il sindaco di Sissa Trecasali Nicola Bernardi ha replicato spiegando che «sarà potenziata la presenza delle pattuglie della Polizia municipale non solo a Trecasali, ma in tutti i centri del nuovo comune per cercare di contenere il fenomeno del passaggio delle auto ad alta velocità. Inoltre – ha aggiunto il primo cittadino - considereremo quali altri interventi è possibile attuare come amministrazione comunale in un tratto di strada che è per buona parte di competenza provinciale. Valuteremo se il codice della strada permette l’installazione di altri dossi, oltre a quelli già presenti, nei punti maggiormente critici della viabilità di Trecasali».
Le segnalazioni non si limitano a Trecasali, tra i cittadini c’è anche chi sostiene che provvedimenti per far rallentare le auto di passaggio dovrebbero essere presi anche a Sottargine di Sissa e lungo la strada che attraversa San Quirico di Trecasali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • federicot

    09 Novembre @ 17.03

    federicot

    che bello! solo in Italia mettiamo i dossi sulle provinciali! solo in Italia mettiamo i Paesi sulle provinciali.

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti