15°

28°

VETERINARIA

Bambini faccia a faccia con il mondo dei batteri

Bambini faccia a faccia con il mondo dei batteri
Ricevi gratis le news
0

Hanno visto gli animali da vicino. Li hanno toccati e “studiati” per un giorno con l'aiuto dei prof di Veterinaria. Hanno imparato a guardare microorganismi al microscopio e a osservare scheletri animali e umani.

Proprio come fanno gli studenti universitari. Gli alunni della scuola elementare Pezzani hanno visitato il dipartimento di Veterinaria, partecipato alla «lezione» della prof Maria Cristina Ossiprandi e “lavorato” a distanza di tempo sull'esperienza.

Raccontano il meglio dell'esperienza vissuta in prima persona ricordando cavalli, asini, gatti, scheletri di dromedari e di vitelli a due teste, parlano di mandibole e denti di talpa, agnello, capra, cinghiale e coniglio. Capiscono quanti batteri sono nell'ambienti, quanti sulle nostre mani, sugli abiti, sul corpo. Imparano l'importanza della pulizia e dell'igiene personale. Non perdono l'occasione di spiegare le loro emozioni.

Lo fanno in una lunga serie di temi e disegni, inviati alla prof che li ha guidati alla scoperta del mondo degli animali grandi e minuscoli che ci stanno intorno. Docente e direttore della Scuola di specializzazione in Sanità animale, allevamento e produzioni zootecniche, pro rettrice alla Didattica e Servizi agli studenti, la Ossiprandi si dice soddisfatta dell'esperienza, una sorta di «orientamento precoce», testimoniato dai lavori che i bambini le hanno spedito a riprova del fatto che le lezioni sul campo conquistano anche i più piccoli allievi.

«Nel mio laboratorio di Battereologia tengo un incontro dal titolo “La magia del mondo microbico” - spiega la prof -. Si tratta di un’esperienza che prevede l'attiva partecipazione dei bambini ai quali vengono presentati diversi stipiti batterici al microscopio per valutarne morfologia e caratteristiche tintoriali. Soprattutto sono interessati alla fase successiva nel corso della quale noi andiamo a valutare e ricercare la presenza dei microrganismi presenti sulle nostre mani, nelle nostre orecchie sui nostri vestiti, sotto le nostre suole (batteri saprofiti e contaminanti ambientali). Si tratta di una sorta di “orientamento” precoce ma soprattutto credo abbia una forte valenza culturale e formativa. I ragazzi hanno, ad esempio, imparato la fondamentale importanza di lavarsi le mani (dopo aver compreso quanti microrganismi alberghiamo sulla nostra cute). E’ proprio l’indicazione che dà anche Who (Organizzazione mondiale della sanità). Si tratta di un esperienza che li abitua a discernere criticamente comprendendo che vi sono situazioni nelle quali la presenza di un batterio è cosa “buona” altre nelle quali ci si deve confrontare con microrganismi patogeni che, potenzialmente possono scatenare quadri clinici e malattie».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Il caffè? Lo pago con la carta

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

CALCIO

D'Aversa si racconta

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti