11°

22°

Università

Don Cocconi: "Dal prossimo anno crediti formativi a chi fa volontariato"

Il cappellano dell'Università: "Sarà uno scambio tra giovani e società, un dono reciproco bellissimo"

Don Cocconi: "Dal prossimo anno crediti formativi a chi fa volontariato"
Ricevi gratis le news
0

Legare al percorso accademico un impegno nel sociale. E’ l’obiettivo dell’innovativo progetto voluto da don Umberto Cocconi, cappellano dell’Università, con l’aiuto di Forum Solidarietà e di alcuni docenti universitari. «Dal prossimo anno accademico - annuncia il sacerdote - gli studenti di alcuni dipartimenti potranno inserire l’attività di volontariato nel loro corso di studi».
L’intento è quello di promuovere esperienze di volontariato per aiutare gli studenti a sviluppare sul campo le proprie competenze professionali e sensibilizzarli sul tema del sociale. «Si tratta di un progetto innovativo - sottolinea il sacerdote - che per ora inizieremo soltanto in alcuni dipartimenti, dando vita a dei tirocini sociali da svolgere nelle associazioni del territorio, legati al proprio corso di studi. Ad esempio, chi studia medicina o infermieristica, potrà prestare aiuto ad associazioni attive nel mondo della salute».
Chi effettuerà i tirocini avrà diritto a dei crediti formativi. «Il senso di questa iniziativa - rimarca don Cocconi - è quello di fare in modo che i giovani studenti possano offrire alla società e alla città le conoscenze e le competenze che l’Università ha permesso loro di possedere».
Potenzialmente le associazioni cittadine potranno godere dell’aiuto di circa trentamila studenti. «Si tratta di un dono reciproco - continua il sacerdote - che dovrebbe aiutare gli studenti a non ragionare più in base al proprio "io", ma al "noi". In questo modo renderemo la nostra città più fraterna, umana e solidale, ma aiuteremo anche le associazioni del territorio, bisognose di aiuto».
Le iniziative e i progetti della cappella universitaria riguardano anche il dialogo tra fede e scienza. «Stiamo portando avanti un’iniziativa che si chiama "Saperi in dialogo" - spiega don Cocconi - che prevede incontri per far interagire tra loro determinate discipline. Abbiamo anche dei veri e propri itinerari culturali, legati alla rilettura di testi evangelici, all’arte, alla musica e al cinema».
Anche nel mondo universitario si sente «l’effetto Papa Francesco». «Il fenomeno Francesco - confessa don Cocconi - mi consente di aprire tante porte. Ci sono tante rigidità che si sciolgono e, se siamo aperti e non abbiamo paura di superare i confini, le possibilità di incontro con altri mondi sono davvero numerose».
Uno dei principali luoghi di incontro è la chiesa di San Rocco, in via Università, in passato guidata dai padri Gesuiti. «Il sogno – aggiunge il sacerdote – è quello di far tornare questa grande chiesa al suo antico splendore e renderla un contenitore di eventi culturali, valorizzando gli spazi interni. Mi piacerebbe anche costruire un centro universitario, per fare in modo che i giovani possano a vere un punto di riferimento per confrontarsi». Importante anche «accompagnare dei progetti di ricerca di giovani - continua don Cocconi - su determinati ambiti del sapere che hanno implicazioni con il trascendente e sostenerli con borse di studio e progetti di ricerca».
A queste attività e progetti si aggiungono numerosi momenti di ascolto personali degli studenti. «Bisogna fare attenzione al cammino di ogni ragazzo - osserva il cappellano dell’Università -. Spesso gli studenti hanno bisogno di qualcuno con cui poter parlare, soprattutto prima di prendere decisioni importanti. Bisogna riuscire a dialogare con tutti, anche con i tanti stranieri presenti nella nostra Università. L’ascolto è fondamentale, i giovani di oggi sono come pecore senza pastore e hanno bisogno del nostro aiuto per costruire la società del domani».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Calcio

Parma, cambia il modulo?

BEDONIA

Telecamera a caccia di meteoriti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto