14°

26°

Università

Via Kennedy la notte fa paura

Gli studenti: "Buia e poco sicura"

Via Kennedy la notte fa paura

Via Kennedy

0

«La sera ho paura ad uscire dalla biblioteca da sola». «Via Kennedy è buia e pericolosa». «Dopo una certa ora nella zona si aggirano loschi figuri». Sono solo alcune delle testimonianze di chi frequenta la biblioteca di Economia (soprattutto nelle ore serali). Il problema sicurezza non riguarda gli spazi immediatamente limitrofi all’uscita della biblioteca, ben illuminati e recintati, ma soprattutto la vicina via Kennedy, dopo una certa ora «abitata» da ubriachi e malintenzionati che si aggirano nell’ombra.
«Soprattutto d’inverno, quando le giornate sono più corte – dichiara Alice, studentessa del terzo anno di Economia aziendale – il tardo pomeriggio e la sera cerco di non uscire mai sola dalla biblioteca. Nei mesi scorsi mentre tornavo alla macchina sono stata fermata da uno straniero ubriaco. Per fortuna non è successo nulla, ma da allora posteggio sempre nella zona di piazzale Santa Croce (più illuminata)».
Simili le disavventure capitate ad altre studentesse. Michelina arriva dalla Puglia e studia a Parma da alcuni anni. «Nell’appartamento in cui vivo siamo molto stretti – confessa – così per studiare in tranquillità cerco di sfruttare al massimo gli orari di apertura delle biblioteche. Spesso rimango fino all’orario di chiusura, ma ho molta paura a tornare a casa. Non ho l’auto e così mi sposto in bici o a piedi. Via Kennedy la sera è piuttosto buia ed è facile fare brutti incontri. Più di una volta ho aspettato all’ingresso alcune studentesse che vivono con me prima di andarmene».
Non sono soltanto le ragazze ad avere paura. «Un nostro amico – dichiara Giuseppe, studente siciliano di Economia – una sera in cui c’era una nebbia fitta è stato fermato da un gruppo di stranieri ubriachi. Non gli hanno rubato nulla, ma avrebbero potuto fare qualsiasi cosa senza che nessuno si accorgesse di nulla».
Gli studenti chiedono - rivolgendosi indirettamente al Comune - maggiori controlli e una migliore illuminazione. «Il viale è alberato e le luci non sono molto fitte – rimarcano alcuni – basterebbe migliorare l’illuminazione per rendere più sicura l’uscita dalla biblioteca. Se ci fossero anche maggiori controlli delle forze dell’ordine ci sentiremmo tutti più tranquilli». Studiare fino a sera in biblioteca per molti studenti (soprattutto fuori sede) è un’esigenza fondamentale.
«L’apertura prolungata della biblioteca fino a sera è un buon servizio offerto dall'Università, molto apprezzato dagli studenti – aggiungono alcuni ragazzi seduti nelle panchine all’ingresso della biblioteca – ma la sicurezza potrebbe essere migliorata. Speriamo che gli enti preposti trovino delle soluzioni valide».
Nella zona di via Kennedy ci sono anche altre vie piuttosto buie e frequentate da malintenzionati. Il vicino vicolo Santa Maria «è da evitare in certi orari» dichiarano alcune studentesse. «Quando torniamo a casa la sera – sottolineano – per arrivare subito in via D’Azeglio tagliato da questo vicolo, ma la situazione è molto simile, se non peggiore, a quella di via Kennedy».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Oggi alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

anteprima gazzetta

Il voto a Parma, un "laboratorio" per tutta l'Italia

Nell'edizione di domani: bocconi avvelenati, scherzi pericolosi di ragazzini a Sorbolo e Traversetolo

tg parma

Ladri e vandali al Palaciti Video

Incursione nella notte al palazzetto. I malviventi mettono tutto a soqquadro , danneggiano uffici e spogliatoi poi fuggono con scarpette da ginnastica e tute

1commento

Traversetolo

E sotto il futuro Conad spunta un villaggio neolitico

Lo scavo sotto il Torrazzo porta alla luce 32 strutture e 4 tombe risalenti al V millennio avanti Cristo

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

2commenti

furto

Se i ladri rubano le magliette dedicate a un amico scomparso....

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

19commenti

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

1commento

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare