21°

Università

Via Kennedy la notte fa paura

Gli studenti: "Buia e poco sicura"

Via Kennedy la notte fa paura

Via Kennedy

0

«La sera ho paura ad uscire dalla biblioteca da sola». «Via Kennedy è buia e pericolosa». «Dopo una certa ora nella zona si aggirano loschi figuri». Sono solo alcune delle testimonianze di chi frequenta la biblioteca di Economia (soprattutto nelle ore serali). Il problema sicurezza non riguarda gli spazi immediatamente limitrofi all’uscita della biblioteca, ben illuminati e recintati, ma soprattutto la vicina via Kennedy, dopo una certa ora «abitata» da ubriachi e malintenzionati che si aggirano nell’ombra.
«Soprattutto d’inverno, quando le giornate sono più corte – dichiara Alice, studentessa del terzo anno di Economia aziendale – il tardo pomeriggio e la sera cerco di non uscire mai sola dalla biblioteca. Nei mesi scorsi mentre tornavo alla macchina sono stata fermata da uno straniero ubriaco. Per fortuna non è successo nulla, ma da allora posteggio sempre nella zona di piazzale Santa Croce (più illuminata)».
Simili le disavventure capitate ad altre studentesse. Michelina arriva dalla Puglia e studia a Parma da alcuni anni. «Nell’appartamento in cui vivo siamo molto stretti – confessa – così per studiare in tranquillità cerco di sfruttare al massimo gli orari di apertura delle biblioteche. Spesso rimango fino all’orario di chiusura, ma ho molta paura a tornare a casa. Non ho l’auto e così mi sposto in bici o a piedi. Via Kennedy la sera è piuttosto buia ed è facile fare brutti incontri. Più di una volta ho aspettato all’ingresso alcune studentesse che vivono con me prima di andarmene».
Non sono soltanto le ragazze ad avere paura. «Un nostro amico – dichiara Giuseppe, studente siciliano di Economia – una sera in cui c’era una nebbia fitta è stato fermato da un gruppo di stranieri ubriachi. Non gli hanno rubato nulla, ma avrebbero potuto fare qualsiasi cosa senza che nessuno si accorgesse di nulla».
Gli studenti chiedono - rivolgendosi indirettamente al Comune - maggiori controlli e una migliore illuminazione. «Il viale è alberato e le luci non sono molto fitte – rimarcano alcuni – basterebbe migliorare l’illuminazione per rendere più sicura l’uscita dalla biblioteca. Se ci fossero anche maggiori controlli delle forze dell’ordine ci sentiremmo tutti più tranquilli». Studiare fino a sera in biblioteca per molti studenti (soprattutto fuori sede) è un’esigenza fondamentale.
«L’apertura prolungata della biblioteca fino a sera è un buon servizio offerto dall'Università, molto apprezzato dagli studenti – aggiungono alcuni ragazzi seduti nelle panchine all’ingresso della biblioteca – ma la sicurezza potrebbe essere migliorata. Speriamo che gli enti preposti trovino delle soluzioni valide».
Nella zona di via Kennedy ci sono anche altre vie piuttosto buie e frequentate da malintenzionati. Il vicino vicolo Santa Maria «è da evitare in certi orari» dichiarano alcune studentesse. «Quando torniamo a casa la sera – sottolineano – per arrivare subito in via D’Azeglio tagliato da questo vicolo, ma la situazione è molto simile, se non peggiore, a quella di via Kennedy».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

E' morto Thomas Milian

Tomas Milian aveva 84 anni

Lutto

Addio a "Er monnezza": è morto Tomas Milian Gallery Video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo finisce sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Il candidato

Laura Cavandoli: Il centrodestra si divide

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

Formaggio

La grana del grana

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

4commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

2commenti

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

17commenti

PONTETARO

I ladri svaligiano l'auto in pochi minuti con la chiave clonata

1commento

TRAVERSETOLO

Sorpreso ad abbandonare rifiuti, rimedia ripulendo la discarica

Colto in flagranza dai vigili. Ha anche realizzato una staccionata a sue spese

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Schiaffo a Trump: non ha i voti per abolire l'Obamacare

Milano

Il convivente spegne la tv in camera, lei tenta di ucciderlo

2commenti

WEEKEND

ELEONORA RUBALTELLI

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

Mondiali

l'Italia batte l'Albania (2-0)

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery