16°

varsi

A Tosca tentano una truffa e sono beffati da una 85enne

L'anziana si insospettisce per una domanda su soldi e gioielli

A Tosca tentano una truffa e sono beffati  da una 85enne
1

«Buongiorno signora, dovremmo leggere il contatore dell’acqua: ci può aprire?». È allarme in Valceno per la truffa legata alla «lettura dei contatori». Il sistema messo in atto dai delinquenti è sempre lo stesso: spacciandosi per personale della gestione dei servizi pubblici, si presentano alle abitazioni di alcuni anziani, suonano il campanello e chiedono di entrare in casa. Il loro unico scopo è quello di mettere a segno truffe e furti nelle abitazioni, prendendosi gioco degli anziani di turno, che spesso li lasciano entrare.
Un tentativo di truffa è stato inscenato nel Varsigiano, ieri mattina, dove una signora di 85 anni, residente nella frazione di Tosca, ha ricevuto la visita di due persone, probabilmente straniere, che lei ha beffato facendoli fuggire. «Alla porta si sono presentati due uomini - ha raccontato la nipote dell’anziana -, mentre un terzo si trovava in auto ad attenderli. Hanno chiesto a mia nonna di poter controllare il funzionamento dell’acqua, aggiungendo di dover effettuare la lettura del relativo contatore». L’85enne, senza accorgersi del rischio che stava correndo, si è fidata e, all’oscuro di tutto, ha aperto la porta: i due uomini si sono subito diretti in bagno, dove hanno finto di verificare il corretto funzionamento di un rubinetto. Dopodiché, con una scusa, hanno chiesto alla proprietaria dove fossero il marito e i figli, accertandosi così di poter agire indisturbati, visto che la donna ha risposto di essere vedova e di vivere da sola. A quel punto i truffatori avrebbero «esagerato» ponendo alla 85enne una domanda alquanto insolita: «Lei, signora, tiene qualcosa nascosto in casa, come ad esempio soldi o gioielli? Perché sa, gira brutta gente in giro, non si sa mai».
È qui che la donna ha cominciato ad insospettirsi, ha prontamente preso il telefono per chiamare e chiedere aiuto alla nipote. Nel momento in cui l’anziana ha digitato il numero, i due uomini sono fuggiti, intuendo che la truffa stava saltando e che, rimanendo in quella casa, avrebbero rischiato di ritrovarsi di fronte alle forze dell’ordine, immediatamente contattate dalla nipote che, dal racconto della nonna, aveva sentito «puzza di bruciato». Dalle ricerche fatte dai carabinieri di Varsi, risulterebbero esserci numerose altre segnalazioni di abitanti della zona ma anche di Pione (nel Bardigiano) e di Bedonia. Nonostante i diversi tentativi, nessuno sarebbe caduto nella trappola ma l’attenzione resta molto alta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele E

    04 Dicembre @ 09.14

    Non sarei molto contento, abbiamo solo avuto la dimostrazione che gli stranieri conoscono molto bene le leggi itagliane, che per un "reato" di questo genere (essere entrati in casa senza scasso e senza far male a nessuno) prevede un buffetto sulla guancia e domani sei già al "lavoro" a pochi km di distanza. Per esperienza personale dico che un anziano su cento ha la freddezza di prendere il telefono, e comunque avrebbe dovuto chiamare il 112, non la nipote. In ogni modo grande nonna! mo l'a t'é andèda bén!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

tribunale

Il pm: "Delinquente abituale". Carminati (dal carcere di Parma) esulta

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

mafia

Aemilia: una "squadra" di quattro Pm per l'appello

Dda chiede sentire chi ha indagato su dichiarazioni di Giglio

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

3commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling