19°

30°

varsi

A Tosca tentano una truffa e sono beffati da una 85enne

L'anziana si insospettisce per una domanda su soldi e gioielli

A Tosca tentano una truffa e sono beffati  da una 85enne
1

«Buongiorno signora, dovremmo leggere il contatore dell’acqua: ci può aprire?». È allarme in Valceno per la truffa legata alla «lettura dei contatori». Il sistema messo in atto dai delinquenti è sempre lo stesso: spacciandosi per personale della gestione dei servizi pubblici, si presentano alle abitazioni di alcuni anziani, suonano il campanello e chiedono di entrare in casa. Il loro unico scopo è quello di mettere a segno truffe e furti nelle abitazioni, prendendosi gioco degli anziani di turno, che spesso li lasciano entrare.
Un tentativo di truffa è stato inscenato nel Varsigiano, ieri mattina, dove una signora di 85 anni, residente nella frazione di Tosca, ha ricevuto la visita di due persone, probabilmente straniere, che lei ha beffato facendoli fuggire. «Alla porta si sono presentati due uomini - ha raccontato la nipote dell’anziana -, mentre un terzo si trovava in auto ad attenderli. Hanno chiesto a mia nonna di poter controllare il funzionamento dell’acqua, aggiungendo di dover effettuare la lettura del relativo contatore». L’85enne, senza accorgersi del rischio che stava correndo, si è fidata e, all’oscuro di tutto, ha aperto la porta: i due uomini si sono subito diretti in bagno, dove hanno finto di verificare il corretto funzionamento di un rubinetto. Dopodiché, con una scusa, hanno chiesto alla proprietaria dove fossero il marito e i figli, accertandosi così di poter agire indisturbati, visto che la donna ha risposto di essere vedova e di vivere da sola. A quel punto i truffatori avrebbero «esagerato» ponendo alla 85enne una domanda alquanto insolita: «Lei, signora, tiene qualcosa nascosto in casa, come ad esempio soldi o gioielli? Perché sa, gira brutta gente in giro, non si sa mai».
È qui che la donna ha cominciato ad insospettirsi, ha prontamente preso il telefono per chiamare e chiedere aiuto alla nipote. Nel momento in cui l’anziana ha digitato il numero, i due uomini sono fuggiti, intuendo che la truffa stava saltando e che, rimanendo in quella casa, avrebbero rischiato di ritrovarsi di fronte alle forze dell’ordine, immediatamente contattate dalla nipote che, dal racconto della nonna, aveva sentito «puzza di bruciato». Dalle ricerche fatte dai carabinieri di Varsi, risulterebbero esserci numerose altre segnalazioni di abitanti della zona ma anche di Pione (nel Bardigiano) e di Bedonia. Nonostante i diversi tentativi, nessuno sarebbe caduto nella trappola ma l’attenzione resta molto alta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele E

    04 Dicembre @ 09.14

    Non sarei molto contento, abbiamo solo avuto la dimostrazione che gli stranieri conoscono molto bene le leggi itagliane, che per un "reato" di questo genere (essere entrati in casa senza scasso e senza far male a nessuno) prevede un buffetto sulla guancia e domani sei già al "lavoro" a pochi km di distanza. Per esperienza personale dico che un anziano su cento ha la freddezza di prendere il telefono, e comunque avrebbe dovuto chiamare il 112, non la nipote. In ogni modo grande nonna! mo l'a t'é andèda bén!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello UK

televisione

Rissa al Grande Fratello UK: interviene la security Video

Silvia Olari

musica

Torna Silvia Olari con il nuovo singolo: "Fuori di Testa"

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Incidente

PARMA

Scontro auto-bici in via Europa: grave una donna

1commento

Assemblea Upi

Figna al ministro Delrio: "Si trovino le risorse per TiBre, Pontremolese e aeroporto Verdi"  Diretta TvParma

Bene l'economia di Parma, fiducia delle imprese ai massimi

meteo

Caldo: (la prossima settimana) ancora temporali al Nord

tg parma

Sicurezza e scuole fra le priorità di Pizzarotti: video-intervista

Nascerà un partito dei sindaci? Pizzarotti è concentrato su Parma ma da Napoli arrivano gli elogi di de Magistris

3commenti

Lo sconfitto

Scarpa: "Il Pd ha adottato Pizzarotti, trattandolo come enfant prodige"

Il Pd regionale: "Impariamo dalle sconfitte in Emilia-Romagna"

12commenti

Elezioni 2017

Federico Pizzarotti rieletto sindaco con il 57,87% dei voti La festa (foto)

Ecco come sarà il nuovo Consiglio

48commenti

Poggio S.Ilario

E' ancora grave la figlia dell'ivoriano che ha appiccato il fuoco alla camera Video

Medesano

Picchia e violenta la ex moglie: 30enne in carcere

2commenti

polizia

Blitz dei ladri nella notte al Palacampus

parma

Furto da "Amor di Patata", all'ombra del duomo: è sparita la cassa

1commento

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

2commenti

Asessuali

Vivere senza sesso: il documentario della parmigiana Soresini

3commenti

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

scuola

Maturità: oggi la terza e ultima prova scritta

Lutto

Laurano dice addio a «Ester» la centenaria

Poggio di Sant'Ilario

Dà fuoco alla stanza e ustiona moglie e figlia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Cinque anni fa vinse Grillo. Questa volta ha vinto lui

di Stefano Pileri

ITALIA/MONDO

archeologia

Scoperta una piccola Pompei sotto la metro di Roma Gallery Video

festeggiamenti

La Polfer compie 110 anni: fu voluta da Giolitti

SOCIETA'

colombia

La nave barcolla poi affonda: 6 morti

LA PEPPA

Budino di due colori

SPORT

Moto

Viñales rongrazia Dovizioso: "Grazie per avermi evitato"

Promozione

Apolloni: «Felice per questa B»

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande