19°

29°

smaltimento

I sindaci dell’Emilia Romagna al governo: “No all’importazione di rifiuti"

"Occorre premiare i territori virtuosi”

Inceneritore: interno

Inceneritore: interno

Ricevi gratis le news
2

 

Comunicato stampa Comune di Parma

Tutti i sindaci dei comuni capoluogo dell’Emilia Romagna hanno firmato, e inviato nei giorni scorsi, una lettera ai ministri Andrea Orlando e (ambiente) e Falvio Zanonato (sviluppo economico) e al Presidente della Regione Vasco Errani e all’assessore Gian Carlo Muzzarelli. Hanno voluto così far conoscere al Governo le loro opinioni e le strategie adottate in materia di gestione rifiuti. E, in particolare, hanno messo in guardia i Ministri sul fatto che un piano nazionale che prevedesse il conferimento da altre regioni sarebbe assolutamente inaccettabile, perché penalizzerebbe i territori più virtuosi e i cittadini più impegnati nella ricerca di soluzioni alternative allo smaltimento in discariche ed inceneritori.

Partendo dalle scelte strategiche del Piano regionale per la gestione dei rifiuti, che si propone di conciliare sviluppo economico e politiche ambientali, i sindaci testimoniano dell’impegno in atto per passare dal modello provinciale al modello regionale, che “consente economie di scala”, quindi un utilizzo ottimale e una progressiva riduzione degli impianti.
Nella lettera si ricorda che dal 2009 al 2012, in Emilia Romagna, i rifiuti avviati a smaltimento si sono ridotti del 15%, che in discarica ne sono stati conferiti il 30% in meno e negli inceneritori il 15% in più.
A

ttualmente in Emilia Romagna gli 8 inceneritori in funzione hanno una capacità di 1.100.000 tonnellate l’anno, ma il piano prevede una riduzione del 25% di produzione di rifiuti e il 70% di raccolta differenziata nell’anno 2020, anno in cui nella nostra Regione si conta di avviare a smaltimento solo 650.000 tonnellate di rifiuti urbani.
Gli obiettivi sono ambiziosi e impegneranno le comunità a rivedere radicalmente la gestione dei rifiuti. Ma proprio per questo si sottolinea che vengono ritenuti “improponibili piani nazionali che vedano flussi di rifiuti a livello sovra-regionale”. Come a dire che ogni regione dovrà gestirsi i propri, anche per rispetto dovuto alle comunità più virtuose.
La lettera si conclude con una serie di proposte: finanziamento nazionale dei piani di recupero dei rifiuti; incentivi economici ai territori che ne producono meno e attuano la raccolta differenziata; erogazione di contributi Conai inversamente proporzionali al conferimento di imballaggi.
“Abbiamo condiviso questa strategia – commenta l’assessore Gabriele Folli – convinti che Parma stia facendo al meglio la sua parte e che a livello regionale ci siano tutte le condizioni per una gestione adeguata e consapevole dei rifiuti, equilibrando l’impegno dei diversi territori, con l’obiettivo di ridurre nel tempo gli impianti di smaltimento. Nella stessa ottica anche il piano regionale deve tener conto delle performance dei diversi territori in materia di raccolta differenziata nella scelta delle priorità di spegnimento degli impianti”.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • stunese

    08 Dicembre @ 18.25

    si dopo che per anni i vostri industriali hanno spedito in campania tonnellate di rifiuti speciali ora vi ribellate certo che siete intelligenti ma vi dovete rassegnare

    Rispondi

  • la camola

    08 Dicembre @ 17.32

    Decide la testa della regione e del governo Voi sindaci probabilmente siete solo delle controfigure, Vi ricordate quando all'inizio degli anni duemila siete andati tutti a Roma per manifestare contro il governo perchè Vi aveva esortato ed invitato a contenere le spese ?

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

Moto

Travolto dopo l'incidente, paura per Federico Caricasulo

SOCIETA'

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

curiosità

Squalo volpe di 200 chili pescato nel crotonese

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti