ambiente

GCR: "Api come sentinelle dell'inceneritore"

"Chi accetta la sfida di Koine Ambiente?"

GCR: "Api come sentinelle dell'inceneritore"
Ricevi gratis le news
1

 

COMUNICATO

Ieri mattina Koine Ambiente e Nanodiagnostics hanno organizzato, nel silenzio ovattato dei media, un convegno in cui hanno presentato un metodo di valutazione delle polveri in uscita dall'inceneritore con l'utilizzo di api.
Il titolo era “PM10 e altre polveri sottili. Le api come bioindicatori dell’inquinamento ambientale”.
Abbiamo partecipato anche noi di Gcr, ritenendo che ogni nuovo studio sulle possibile conseguenze dell'impianto di Ugozzolo sia un ottimo segnale di attenzione.
Abbiamo anche posto alcuni quesiti ai relatori.
Quale metodo allora si potrebbe applicare, a suo giudizio, per avere un'evidenza certa dell'inquinamento dovuto alle emissioni degli inceneritori?
“Stiamo mettendo a punto una nuova metodologia di indagine sul sangue umano, nei suoi singoli componenti (plasma, globuli rossi e bianchi)”
Abbiamo anche posto domande a Marco Pellecchia, biologo di Koiné Ambiente, che ha illustrato l’impiego delle api come “sentinelle” dell’inquinamento ambientale.
Il loro utilizzo è duplice.
Come bioindicatori, cioè come monitoraggio per le variazioni della mortalità dell’insetto tout court come campionatore di polveri sottili e quindi utilizzato per valutare le modificazioni della qualità dell’ambiente.
Come bioaccumulatori di inquinanti:metalli pesanti nel miele, diossine e composti volatili nella cera metalli pesanti, radionuclidi, insetticidi, acaricidi e particolato autodisperso nel corpo dell’ape.

La nostra domanda.

Come lei ritiene che la misurazione eseguita tramite l’impiego di arnie distribuite in una specifica area del territorio, dove si vuole appurare se è avvenuto un incremento delle nano polveri di metalli pesanti, possa portare all’ottenimento di una misurazione netta, cioè che non sia influenzata né dal luogo di provenienza dell’alveare né da altre sorgenti di inquinamento preesistenti (es.: autostrada)

“La vita dell’ape è spesa per i primi 21 giorni all’interno dell’arnia, svolgendo svariati servizi alla comunità e per i restanti 21 giorni come bottinatrice (raccoglitrice di polline ed acqua). Avendo una vita così breve, l’accumulo di nano polveri sul ed all’interno del corpo dell’ape (apparato digerente) è una misura univoca. Concentrando quindi la ricerca sulle nano particelle qualificanti la sorgente che ci interessa monitorare, basta una esposizione delle arnie di tre settimane, per ottenere la misura di quelle nano particelle presenti, in quella specifica area ed in quel momento”.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Immanuel

    11 Dicembre @ 00.08

    Povere bestie ... certo che però a parma siamo avanti su tutto quello che riguarda l'ambiente. Dopo il nucleo di vigilanza ambientale, le api sentinelle !! Secondo me però ci si preoccupa per niente: di sporcizia e immondizia in giro non ce n'è, con la differenziata spinta la teniamo tutta in casa !!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

bologna

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

Va in vacanza, amici di Fb bisbocciano e rubano in casa, presi

varese

Gli amici vedono da Fb che è in vacanza e bisbocciano e rubano a casa sua

1commento

Dadaumpa: le serate Dadacita

FESTE PGN

Dadaumpa: le serate Dadacita Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Parma (inesistente) umiliato ad Empoli 4-0. I crociati crollano all'8° posto

Serie B

Parma umiliato ad Empoli 4-0 crolla all'8° posto. D'Aversa resta Risultati e classifica

D'Aversa: "Tutto gira storto. Dobbiamo stare zitti e lavorare" (Video)Grossi: "Parma disastroso" (Guarda il videocommento)

14commenti

gazzareporter

Polizia in via Cavour: nel mirino le baby gang Foto

4commenti

tg parma

Busseto: cinque ragazzini denunciati per furto e danneggiamenti

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

3commenti

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

incidente

Ciclista cade in una curva a Mulazzano: è grave

DROGA

Cinque spacciatori in manette: erano pronti a smerciare quattro etti di droga in città Video

4commenti

tg parma

Parma capitale della cultura, ecco cosa cambierà

Tutti i progetti della giunta per il 2020

I titolari di Pepèn

«Ci hanno lasciati soli, siamo amareggiati»

25commenti

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

gemellaggio

Empoli e Parma, amici dal 1984: partita e spuntino tra tifosi

vigili del fuoco

Incendio a Medesano, in fiamme la mansarda di una palazzina Video

carabinieri

Ai domiciliari perchè perseguitava la ex, maltratta la mamma: arrestato

Mobile

In via Torelli la casa dei pusher dell'Oltretorrente

4commenti

commercio

Controlli in cucine e dispense: un altro locale con irregolarità

Salsomaggiore

Lancia 105 grammi di cocaina nel torrente Ghiara: ventenne arrestato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tutti uniti per il rilancio della città

di Claudio Rinaldi

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

ITALIA/MONDO

femminicidio

Uccise la bandante e gettò il cadavere nel Po, arrestato

movimento 5 stelle

Mancati versamenti, coinvolto anche un consigliere regionale emiliano

SPORT

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

Tennis

Federer riscrive la storia: a 36 anni torna numero uno

SOCIETA'

piazza garibaldi

One Billion Rising: Flash Mob per i diritti delle Donne

il disco

50 anni di 2001: la musica secondo Kubrick

MOTORI

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto