10°

in edicola con la gazzetta

Neve, una magia tutta da vivere

In due volumi 65 escursioni con le ciaspole nel Parco nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano

Neve, una magia tutta da vivere

Neve, una magia tutta da vivere

0

 

La magia dell'inverno, quello coperto di bianco. Fatto di silenzio, neve e che riserva sempre qualche sorpresa.
L'occasione è ghiotta per imparare a dare del «tu» alla natura, quella offerta dalle nuove guide (in vendita da domani con la Gazzetta) «Inverno in Appennino - Escursioni con le ciaspole nel Parco nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano» ideate e realizzate dal giornalista e fotografo Andrea Greci e dal giornalista e guida ambientale esursionistica Antonio Rinaldi.
Due versanti, quello emiliano e quello toscano, immersi in quattro province (Parma, Reggio, Massa e Lucca) per dare a tutti la possibilità di poter vivere la nostra magnifica montagna in una stagione che trasforma pendii e crinali appenninici in luoghi molto simili a quelli alpini.

Le guide
I volumi in edicola  con la Gazzetta (a 9,70 euro più il prezzo del quotidiano) sono due. Il primo - «Dal Passo del Cirone al Passo del Cerreto» - affronta percorsi della montagna parmense, di quella reggiana occidentale e della Lunigiana. Il secondo - «Dal Passo di Pradarena all'Orecchiella» (in edicola dal 24 gennaio) - riguarda l'Appennino reggiano orientale e la Garfagnana.
«Gli itinerari inseriti nelle due guide (nella quasi totalità nuovi rispetto a quelli realizzati in precedenza dall'autore, ndr) sono affrontabili, con buone condizioni di terreno, anche da famiglie con bambini. Ma ve ne sono anche di più impegnativi, che possono garantire grandi soddisfazioni a escursionisti più esperti», spiega Greci.
I parmigiani conoscono bene la zona del Lago Santo e dei Lagoni: con queste guide potranno scoprire luoghi altrettanto affascinanti percorrendo lo stesso numero di chilometri. «Luoghi come il Cerreto, Pratizzano, il Ventasso o il Cusna non sono più lontani di quelli classici conosciuti dell'Appennino Parmense - spiega ancora Greci -. E, ad esempio, dal Passo del Lagastrello (lo si può raggiungere percorrendo la Massese, proseguendo dopo Prato Spilla, ndr) è possibile muoversi in tre direzioni e quindi conoscere altrettanti versanti molto interessanti: il parmense, il reggiano e il lunigianese».

Il Parco nazionale
Le guide sono state realizzate in collaborazione con il Parco nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano (www.parcoappennino.it). «L'obiettivo del Parco e di questi volumi è quello di far conoscere tutto il nostro Appennino come un'unica ''stazione invernale'' - affermano Fausto Giovanelli e Giuseppe Vignali, presidente e direttore dell'ente -. Inverno e neve non sono solo le note stazioni sciistiche. Dove c'è una montagna alta più di mille metri c'è neve. Così queste guide offrono grandi opportunità per gli escursionisti, ma anche per lo sviluppo locale. L'estate e l'inverno così si eguagliano e la neve non viene più vista come un ostacolo, ma piuttosto un come un ''diffusore'' e un'opportunità. Anche per gli operatori economici. Insomma, un Appennino che diventa ''tutto'' e ''per tutti''».

Le ciaspole
Basterà quindi aver con sè le guide, tanta voglia di vivere una giornata ricca di emozioni, e un paio di ciaspole. Quelle che una volta venivano chiamate «racchette da neve», oggi sono dei semplici quanto preziosi attrezzi in plastica e metallo, economici (e anche noleggiabili) per poter camminare senza particolare fatica nella neve alta e non scivolare in quella più dura. Si calzano facilmente, non necessitano di appositi scarponi (bastano quelli da trekking) e sono facilmente trasportabili.

Gli itinerari
Gli itinerari - tutti ovviamente percorsi dall'autore - sono corredati di una esaustiva scheda con, tra l'altro, le indicazioni dei luoghi di partenza e di arrivo, il tempo di percorrenza, il dislivello, la segnaletica, i punti di appoggio e la scala di difficoltà (indicando ad esempio se percorribili anche da bambini o ragazzi). Ovviamente ogni itinerario è corredato da suggestive foto a colori che danno l'idea dell'ambiente che si incontrerà. All'inizio dei volumi è presente un'esaustiva introduzione alle escursioni invernali e i riferimenti utili per avere altre informazioni (Parco, meteo, rifugi).

Le schede di approfondimento
Realizzate da Antonio Rinaldi, sono un approfondimento di «quanto si potrà vedere percorrendo gli itinerari descritti», spiega la guida ambientale escursionistica. Quindi la neve, nelle sue varie forme, e poi l'opportunità di riconoscere orme di animali che senza neve non sarebbero individuabili («E magari accorgersi che all'andata non c'era nulla e al ritorno sono comparse le tracce del passaggio di un animale», aggiunge Rinaldi). Quindi piante e fiori che, ai primi segni del disgelo, bucano la neve e colorano la montagna.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: strage sfiorata Foto Video

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

CALCIO

Parma, i conti tornano

collecchio

Assemblea pubblica su situazione Copador, sabato 4 marzo

sport

Inaugurato il Parma Golf Show

Ambiente

Attiva la nuova Ecostation di via Pertini nel parcheggio di via Traversetolo

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

AL CAMPUS

Elio e le Storie Tese in forma per l'Europa

RUGBY

Zebre, altro mesto rinvio

FelegarA

Auto distrutta dai vandali nella notte

I teppisti sapevano come agire, hanno usato una candela da automobile: rompe il vetro facilmente e fa poco rumore

foto dei lettori

Fontana di Barriera Repubblica

maltempo

Allerta meteo Protezione civile: forti temporali in Emilia Romagna

Allerta arancione per il rischio idrogeologico

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

EDITORIALE

Anche i robot dovranno fare il 730?

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

FORT LAUDERDALE

"Musulmano?", figlio Mohammed Ali fermato in aeroporto

Cina

Incendio in un hotel, almeno tre morti e 10 feriti Video

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia