14°

25°

in edicola con la gazzetta

Neve, una magia tutta da vivere

In due volumi 65 escursioni con le ciaspole nel Parco nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano

Neve, una magia tutta da vivere

Neve, una magia tutta da vivere

0

 

La magia dell'inverno, quello coperto di bianco. Fatto di silenzio, neve e che riserva sempre qualche sorpresa.
L'occasione è ghiotta per imparare a dare del «tu» alla natura, quella offerta dalle nuove guide (in vendita da domani con la Gazzetta) «Inverno in Appennino - Escursioni con le ciaspole nel Parco nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano» ideate e realizzate dal giornalista e fotografo Andrea Greci e dal giornalista e guida ambientale esursionistica Antonio Rinaldi.
Due versanti, quello emiliano e quello toscano, immersi in quattro province (Parma, Reggio, Massa e Lucca) per dare a tutti la possibilità di poter vivere la nostra magnifica montagna in una stagione che trasforma pendii e crinali appenninici in luoghi molto simili a quelli alpini.

Le guide
I volumi in edicola  con la Gazzetta (a 9,70 euro più il prezzo del quotidiano) sono due. Il primo - «Dal Passo del Cirone al Passo del Cerreto» - affronta percorsi della montagna parmense, di quella reggiana occidentale e della Lunigiana. Il secondo - «Dal Passo di Pradarena all'Orecchiella» (in edicola dal 24 gennaio) - riguarda l'Appennino reggiano orientale e la Garfagnana.
«Gli itinerari inseriti nelle due guide (nella quasi totalità nuovi rispetto a quelli realizzati in precedenza dall'autore, ndr) sono affrontabili, con buone condizioni di terreno, anche da famiglie con bambini. Ma ve ne sono anche di più impegnativi, che possono garantire grandi soddisfazioni a escursionisti più esperti», spiega Greci.
I parmigiani conoscono bene la zona del Lago Santo e dei Lagoni: con queste guide potranno scoprire luoghi altrettanto affascinanti percorrendo lo stesso numero di chilometri. «Luoghi come il Cerreto, Pratizzano, il Ventasso o il Cusna non sono più lontani di quelli classici conosciuti dell'Appennino Parmense - spiega ancora Greci -. E, ad esempio, dal Passo del Lagastrello (lo si può raggiungere percorrendo la Massese, proseguendo dopo Prato Spilla, ndr) è possibile muoversi in tre direzioni e quindi conoscere altrettanti versanti molto interessanti: il parmense, il reggiano e il lunigianese».

Il Parco nazionale
Le guide sono state realizzate in collaborazione con il Parco nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano (www.parcoappennino.it). «L'obiettivo del Parco e di questi volumi è quello di far conoscere tutto il nostro Appennino come un'unica ''stazione invernale'' - affermano Fausto Giovanelli e Giuseppe Vignali, presidente e direttore dell'ente -. Inverno e neve non sono solo le note stazioni sciistiche. Dove c'è una montagna alta più di mille metri c'è neve. Così queste guide offrono grandi opportunità per gli escursionisti, ma anche per lo sviluppo locale. L'estate e l'inverno così si eguagliano e la neve non viene più vista come un ostacolo, ma piuttosto un come un ''diffusore'' e un'opportunità. Anche per gli operatori economici. Insomma, un Appennino che diventa ''tutto'' e ''per tutti''».

Le ciaspole
Basterà quindi aver con sè le guide, tanta voglia di vivere una giornata ricca di emozioni, e un paio di ciaspole. Quelle che una volta venivano chiamate «racchette da neve», oggi sono dei semplici quanto preziosi attrezzi in plastica e metallo, economici (e anche noleggiabili) per poter camminare senza particolare fatica nella neve alta e non scivolare in quella più dura. Si calzano facilmente, non necessitano di appositi scarponi (bastano quelli da trekking) e sono facilmente trasportabili.

Gli itinerari
Gli itinerari - tutti ovviamente percorsi dall'autore - sono corredati di una esaustiva scheda con, tra l'altro, le indicazioni dei luoghi di partenza e di arrivo, il tempo di percorrenza, il dislivello, la segnaletica, i punti di appoggio e la scala di difficoltà (indicando ad esempio se percorribili anche da bambini o ragazzi). Ovviamente ogni itinerario è corredato da suggestive foto a colori che danno l'idea dell'ambiente che si incontrerà. All'inizio dei volumi è presente un'esaustiva introduzione alle escursioni invernali e i riferimenti utili per avere altre informazioni (Parco, meteo, rifugi).

Le schede di approfondimento
Realizzate da Antonio Rinaldi, sono un approfondimento di «quanto si potrà vedere percorrendo gli itinerari descritti», spiega la guida ambientale escursionistica. Quindi la neve, nelle sue varie forme, e poi l'opportunità di riconoscere orme di animali che senza neve non sarebbero individuabili («E magari accorgersi che all'andata non c'era nulla e al ritorno sono comparse le tracce del passaggio di un animale», aggiunge Rinaldi). Quindi piante e fiori che, ai primi segni del disgelo, bucano la neve e colorano la montagna.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

incidente

PARMA

Scontro auto-moto in via Colorno: un ferito

play-off

Parma qualificato ai quarti: alle 15,30 il sorteggio della prossima avversaria dei crociati

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti 

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

TRAVERSETOLO

Ragazzini danneggiano un tendone. Il sindaco li «denuncia» sui social

Viabilità

Cominciati i lavori sulla provinciale Monchio-Corniglio

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

Gazzareporter

Le foto di una lettrice: "Neviano de Rossi, una strada praticamente abbandonata..."

IN BICI

Nuova ciclabile: pedaleremo in sicurezza tra Gaiano e Ozzano

1commento

PGN

Cinque nuovi dischi delle band di Parma

Torna Parmagiornoenotte: eventi, appuntamenti, concerti, aperitivi, teatro e feste

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

3commenti

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

9commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

LA SPEZIA

Due ragazzi trovati morti in una cava dismessa: hanno fatto un volo di 40 metri

SICUREZZA

G7: massima allerta a Taormina Video

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

play-off

D'Aversa: "Il Parma è stato, prima di tutto, bravo tatticamente" Video

1commento

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare