15°

Inceneritore

Arpa assicura: un anno dopo, tira sempre la stessa aria

I dati del 2013: emissioni sempre sotto controllo. Termovalorizzatore: nei 12 mesi successivi all'accensione dell'impianto nessuna criticità

Ambiente

L'inceneritore di Parma

Ricevi gratis le news
10

 

Che aria tira a Parma? Sempre la stessa, lo assicura Arpa. L’Agenzia regionale prevenzione e ambiente, sezione di Parma, comunica che nell’anno successivo all’accensione del tanto discusso termovalorizzatore di Ugozzolo, le emissioni dell’impianto rimangono sotto controllo e non destano allarme. Nell’incontro con la stampa per fare il punto sull’anno appena concluso e presentare l’attività prevista per il 2014, il direttore Eriberto De Munari fa chiarezza.
Nessuna criticità
«Da fine mese, quando il Paip (Piano integrato ambientale provinciale, ndr.) sarà a regime, effettueremo dei report mensili - ha puntualizzato -. Per ora Arpa produce un resoconto ogni qual volta si avvia una nuova attività nell’impianto. Al momento non sono state riscontrate criticità». I report sono consultabili sul sito dell’ente, mentre su quello di Iren si possono seguire direttamente le emissioni dell’impianto.
Controlli costanti
Anche l’assessore provinciale all’Ambiente, Giancarlo Castellani, rassicura: «Il termovalorizzatore è controllato costantemente. Magari tutte le attività fossero controllate con quest’attenzione. La buona gestione e il senso di responsabilità di tutti gli attori finora non sono mancati: l’impianto non sarà mai abbandonato a se stesso».
.....................Articolo completo, con tutti i dati, sulla Gazzetta di Parma

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco850

    09 Febbraio @ 08.06

    L'aria faceva schifo anche prima che venisse avviato il termovalorizzatore, per cui tutto questo casino è stata una mera speculazione politica, populismo puro finalizzato ad accaparrarsi voti in un momento in cui l'elettorato cittadino era disorientato dai casini che si erano verificati. Posto quindi che gli attuali amministratori hanno cavalcato l'onda in maniera a mio parere scorretta, ora che hanno avuto la bicicletta sarebbe ora che iniziassero a pedalare, che per ora di cose concrete se ne sono viste pochine...

    Rispondi

  • Greg

    08 Febbraio @ 23.25

    28 milioni di euro ci costerà aver votato Pizzarotti.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    08 Febbraio @ 21.05

    Si , VABBE' , lo sappiamo che i fanatici vivono dei loro incubi , rifiutando l' evidenza, ed è inutile fornire loro dati oggettivi , perchè , qualunque cosa non corrisponda al loro incubo , non è vera. Potrei avere il sospetto che il mio barista sia un perverso "grande vecchio", e mi metta nel caffè un misterioso veleno che mi fa crescere i calli ai piedi . Domani organizzo una bella "spentolacciata" davanti al bar , e scommetto che qualche pollastro che ci viene lo trovo.........

    Rispondi

  • Vercingetorige

    08 Febbraio @ 20.35

    GAIA , la risposta è semplice : gli sforamenti non sono causati dall' inceneritore. STEFANIA succede abbastanza spesso che in farmaci , cibi , bevande , fumi o vapori di origine industriale ,si scoprano sostanze tossiche . Quando avviene i farmaci vengono ritirati , le procedure modificate . In molti aerei di linea ci sono stati incidenti gravi , con tanti morti , che si è scoperto essere dovuti a difetti di fabbricazione . Gli aerei sono stati fermati a terra ed il difetto eliminato. Ci sono casi in cui grossi interessi economici possono cercare di ostacolare la ricerca e la divulgazione di queste notizie. Pensi a Taranto ed alla strage che ha provocato l' ILVA , che non è un inceneritore. Pensi ai nostri militari in Iraq e in Afghanistan che continuano a morire perchè esposti a radiazioni provocate da bombe all' uranio impoverito , di cui i vertici delle nostre Forze Armate dicono di non aver saputo nulla , e non erano inceneritori. La storia dell' "eternit" la conosciamo tutti , MA QUESTO NON AUTORIZZA A FAR VOLARE LA FANTASIA ALLA RICERCA DI TERRIBILI , OSCURI E TERRIFICANTI PERICOLI ANCHE DOVE I DATI OGGETTIVI DICONO CHE NON CE NE SONO. SE POI VOGLIAMO DIVERTIRCI A COLTIVARE INCUBI POPOLATI DA "GRANDI VECCHI" , POSSIAMO IMMAGINARLI DOVUNQUE , MA NON POSSIAMO PRETENDERE CHE LE PERSONE RAGIONEVOLI LI CONDIVIDANO . L' inceneritore di Ugozzolo con l' "eternit" non c' entra.

    Rispondi

  • Oberto

    08 Febbraio @ 19.55

    non avevo dubbi!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan

FOTOGRAFIA

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

La storia

Ragazza mette in fuga a schiaffi i suoi aggressori

FIDENZA

Non ha il biglietto del treno: aggredisce il controllore

LA MORTE DEL BOSS

Addio a Riina. E c'è chi gli rende omaggio

Adolescenti

Il bullo? Si combatte con l'ironia

A Lesignano

Nuovi lavori al centro dato alle fiamme

SISSA TRECASALI

Muore sulla pista da ballo

Cinema

Archibugi: «Ma i ragazzi non sono tutti sdraiati»

FORNOVO

Stazione in mano agli sbandati

ladri in azione

Furto alla mensa del Campus: niente pasti per studenti e dipendenti Video

protesta

Martedì anche a Parma sciopero dei taxisti (dalle 8 alle 22)

anteprima gazzetta

Il dopo terremoto a Fornovo: "Il peggio sarebbe passato"

dopo terremoto

Due torrini del Battistero danneggiati: area transennata Video

PARMA

Valigia abbandonata vicino al tribunale: arrivano i carabinieri

In seguito ai controlli sono stati trovati solo alcuni documenti

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

bologna

Giallo: donna morta accoltellata in casa nella zona di Igor. S'indaga a 360°

BRUXELLES

Ema ad Amsterdam, Milano beffata al sorteggio. Eba a Parigi (dopo sorteggio). Ema: cos'è (Video)

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

2commenti

Atlanta

Georgia Dome raso al suolo, in fumo 214 milioni di dollari Video

SOCIETA'

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

reali d'Inghilterra

Elisabetta e Filippo: 70 anni di matrimonio Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica