12°

26°

reportage

Discariche abusive: è emergenza nella periferia Nord

In via Boraschi eternit, copertoni e vernici. Divani e materassi in via Nuova Naviglio

Discarica in via Boraschi
8

 

Una cosa è certa: se qualcuno dei tanti turisti che visitano Parma avesse la malcapitata idea di fare un «tour» nella periferia Nord della città (ma il discorso potrebbe valere anche per altre zone), di certo non gli rimarrebbe un'immagine edificante della «petite capitale».
O forse da capitale sì ma, per dirla alla parmigiana, del «rudo» (leggi rifiuti) che ormai, nonostante la lotta dichiarata all'abusivismo da parte di Iren e Comune, dilaga ovunque sotto forma di discariche abusive. E si tratta purtroppo non soltanto, come avviene in centro e nella prima periferia, di sacchetti della differenziata abbandonati o magari esposti in momenti e orari non previsti, ma di veri e propri ammassi di rifiuti pericolosi che sono in bella vista e che nessuno rimuove da tempo.

L'intero reportage sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo Bertozzi

    20 Marzo @ 18.50

    Ragazzi, siamo onesti: la differenziata, benche' attualmente organizzata male, e' giustissima. Ma in questo caso cosa c'entrano comune ed iren? Difficile pensare di effettuare controlli 24 ore su 24: il problema esisteva anche prima dei 5 stelle e la colpa di questi immondizzai e' dell'incivilta' delle persone.

    Rispondi

  • ɐɹdos ınb è oʇuǝɯɯoɔ oıɯ ןI

    20 Marzo @ 14.58

    @leoprimo quello che dice non è del tutto vero. Sono i cittadini che prima di tutto devono vigilare e segnalare, non solo il comune.

    Rispondi

  • la camola

    20 Marzo @ 14.20

    Nonostante il progresso sembra chiaro che il cervello di alcuni cittadini si stia gradualmente atrofizzando

    Rispondi

  • leoprimo

    20 Marzo @ 13.54

    Vero dott.Mezzatesta, la colpa è degli italiani, ma gli italiani che utilizzano le aree attrezzate hanno il diritto di avere una città vivibile e non un immondezzaio e chi deve vigilare affinché questo non accada è l'amministrazione comunale, rossa, bianca, stellata che sia

    Rispondi

  • Artico

    20 Marzo @ 13.52

    Esente da colpe che significa?..Certo..non dico che quell'eternit e così i copertoni per non parlare dei materassi siano stati portati dalll'Amministrazione Comunale ..ci mancherebbe..però è pur sempre vero che essa in un modo o nell'altro deve vigilare sulla città e mettere in atto tutte quelle procedure..quei controlli e quant'altro al fine di arginare il fenomeno..questo si chiede. Dopodichè vedremo se e come proseguirà questo schifo, mi si consenta il termine, e come il Comune gestirà il problema sempre SE lo vorrà gestire piuttosto che far finta di niente...e alle prossime elezioni prima di votare l'eventuale prossimo Sindaco i cittadini di Parma tengano anche ben presente questo aspetto prima di mettere la croce su di un candidato piuttosto che su di un altro.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Foto dalla pagina Facebook ufficiale di "Malena"

BARI

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Televisione

Benedetta Mazza fuori da «Pechino Express»

Samuele Bersani rinvia tour, problema a corda vocale

musica

Samuele Bersani rinvia il tour: problema a una corda vocale

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

Legionella nel quartiere Montebello: 14 casi. Ecco le precauzioni da prendere

Parma

Legionella nel quartiere Montebello: 14 casi. Ecco le precauzioni da prendere

Collecchio

A Gaiano il commosso addio a Leonardo, ucciso da una malattia a 42 anni

Anteprima Gazzetta

Lungoparma, raccolta firme contro le corsie preferenziali Video

Parma Calcio

Simonetti: "A San Benedetto del Tronto servirà un Parma aggressivo"

ciclismo

Malori, che sfortuna: caduta in gara e frattura alla clavicola

A1

Incidente in autostrada: 8 chilometri di coda tra Fidenza e Piacenza Tempo reale

L'autostrada era rimasta bloccata in seguito all'incidente

PALLAVOLO

Festa con la società rivale: tre ragazzine saranno "processate"

15commenti

Pgn

Concerti d'autunno e nuovi locali

droga

Quando gli spacciatori non se ne vanno...

5commenti

san pancrazio

"Sradicano" il bancomat col carro attrezzi. Ma abbandonano il bottino Video

1commento

San Polo d’Enza

Scippata dell'iPhone: nei guai tre giovani parmigiani traditi dalle foto-profilo

2commenti

Pericolo

Automobilisti al telefono: multe raddoppiate

16commenti

SICUREZZA

Telecamere, via alla «rivoluzione» Video

6commenti

Tintarella

Abbronzati in autunno: come evitare di «scolorire»

3commenti

stessa posa, stesso luogo

Oggi come ieri: sorrisi e nostalgia Gallery Inviateci le vostre foto

1commento

IL CASO

Notte in ospedale a Miami per atleta parmigiana. Il conto: 18mila dollari

42commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Lettera di un onesto a un farabutto

1commento

EDITORIALE

Hillary vince ai punti. Non è detto che basti

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Identificato l'uomo trovato morto in un canale

Malaysian AIRLINES

Aereo civile abbattuto in Ucraina: "Fu un missile russo"

SOCIETA'

Casa della Fotografia

Concorso: foto in bianco e nero per raccontare Parma

C999

Ecco "Timeless", la video-installazione che dà il "la" a Verdi Off

SPORT

Calciomercato

Il Valencia nelle mani di Prandelli

Calciomercato

Chelsea, assalto a Romagnoli

CURIOSITA'

foto parmigiana

Amatrice, quel guanciale-simbolo ritrovato tra le macerie e donato ai soccorritori

INTERVISTA

Gianni Bella: «In tv per Mogol»