13°

23°

Rifiuti

Gcr: "Inceneritore, primo sforamento dei limiti di legge nella linea1

Il gestore: "Riduzione della combustione per un blackout temporaneo"

Gcr: "Inceneritore, primo sforamento dei limiti di legge nella linea1

La tabella di Iren Ambiente diffusa dall'associazione Gcr

Ricevi gratis le news
12

Per un giorno nelle emissioni dell'inceneritore è stato registrato uno "sforamento" di uno dei limiti di legge. Lo dice l'associazione Gcr, che spiega: il 19 febbraio i livelli di monossido di carbonio sono stati più alti del dovuto nella linea 1. La spiegazione di Iren Ambiente: un problema temporaneo dovuto a un blackout elettrico. 

Ecco la nota di Gcr:

Lo scorso 19 febbraio la linea di incenerimento numero 1 dell'inceneritore di Parma, dedicata ai rifiuti urbani, ha prodotto uno sforamento dei limiti di legge. Si tratta del livello di emissione del monossido di carbonio, che ha raggiunto i 66,195 microgrammi contro i 50 consentiti dai limiti di legge. 

Il gestore commenta lo sforamento indicando un problema occorso all'impianto elettrico. “I dati di CO della linea 1 presentano valori elevati a causa di un blackout elettrico che ha prodotto una temporanea riduzione delle prestazioni di combustione che, in questa fase di esercizio provvisorio, ha consentito di verificare gli automatismi in condizioni di stress dell'impianto. Le emissioni di CO rilevate anche in queste condizioni, sono paragonabili alle emissioni di 30 veicoli in marcia per 90 chilometri”.

Massima attenzione quindi a rassicurare la cittadinanza. Dal 18 febbraio l'inceneritore ha ripreso l'attività avviando entrambe le linee di incenerimento, da 65mila tonnellate di rifiuti / anno. Ogni ora dal camino di Ugozzolo escono 144mila metri cubi di fumi derivanti dalla combustione, valore che a regime avrà una “costanza” di emissione visto che l'impianto opera 24 ore al giorno per 8mila ore l'anno. 
Si è ancora in attesa del passaggio dell'impianto all'esercizio definitivo dopo un periodo di avvio “provvisorio” che ormai dura da ben oltre 6 mesi.
Dal 28 agosto, data di avvio dell'impianto, l'inceneritore ha lavorato a circa un terzo delle sue capacità, con una linea quasi sempre spenta e qualche volta anche con l'intero impianto spento e alimentato a gas metano come ad esempio nel periodo di Natale.
Il Paip di Parma manca ancora del teleriscaldamento, che doveva essere collegato al suo avvio.
In questi giorni è forte lo scontro sul piano regionale rifiuti che apre le porte degli impianti di incenerimento dell'Emilia-Romagna a rifiuti provenienti da altri territori, fatto che smentirebbe le rassicurazioni degli amministratori locali, la Provincia, che da sempre sostengono la provenienza solo nostrane del Cdr.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Hecks

    05 Marzo @ 20.03

    La linea quasi sempre spenta è una boutade del comitato... basta andare a vedere la fonte originale della tabella giornaliera raccattata dal GCR sulle emissioni della linea uno... (ovvero Iren: http://paip.irenambiente.it/EmissioniInContinuo.aspx ci sono dati delle due linee sin dall'inizio dell'esercizio provvisorio). Stupirsi del fatto che "l'inceneritore ha lavorato a circa un terzo delle sue capacità, con una linea quasi sempre spenta e qualche volta anche con l'intero impianto spento e alimentato a gas metano" (ma che strano!) è l'ennesima conferma che il GCR non ha la minima idea di cosa sia un inceneritore e di come funzioni l'esercizio provvisorio dello stesso. Ti ringrazio, ma per sapere come funziona un inceneritore non ho bisogno di leggere l'autorizzazione del PAI di Parma.

    Rispondi

  • Hecks

    05 Marzo @ 15.41

    @Maurizio: ma chi lo dice che si sta testando l'impianto in modo superficiale? Di solito nel periodo di esercizio provvisorio (periodo che dura qualche mese), negli inceneritori con più linee, è tutt'altro che anormale che le suddette funzionino alternativamente... per tot giorni ne funziona una, per tot giorni ne funziona un'altra... Una funziona mentre sull'altra magari si fanno gli interventi del caso. Nel periodo di controllo si testa l'impianto e si alternano periodi di accensione e spegnimento... cosa che accade in qualsiasi inceneritore... altro che la marcia nel periodo di controllo deve essere continuativa. Boh!

    Rispondi

  • Hecks

    05 Marzo @ 08.35

    @ Maurizio: che domanda... l'esercizio provvisorio serve a testare l'impianto... è scontato che durante l'esercizio provvisorio l'impianto non funzioni a pieno regime.

    Rispondi

  • NO-M5

    04 Marzo @ 16.00

    il comitato di talebani utilizza sempre la strategia del terrore, non avendo più argomente validi....

    Rispondi

  • Valerio

    04 Marzo @ 14.51

    raq.cantiere.hera@gmail.com

    Infatti... il CO e' quell gas che uccide ogni anno decine di persone (in Italia) grazie a stufe fatiscenti, ma GCR non si pone in problema di sensibilizzare la campagna al rinnovo di stufe/riscaldamenti inadeguati, si pone solo di vedere un cosino rosso, mettere panico e urlare al lupo al lupo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un boato del pubblico apre il concerto dei Rolling Stones Manda le tue foto

LUCCA

Un boato del pubblico apre il concerto dei Rolling Stones Manda le tue foto

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

MODA

Federica Pellegrini sfila in "paint-kini" a Milano

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia

serie B

Riscatto in trasferta per il Parma: Di Cesare firma la vittoria per 1-0 sul Venezia Foto Video

Vittoria preziosa per i crociati, che salgono a 9 punti. Lucarelli fra i migliori in campo. Per i padroni di casa è la prima sconfitta

8commenti

CALCIO

D'Aversa: "Un risultato importante. Abbiamo preso fiducia nel secondo tempo" Video

L'allenatore commenta la vittoria del Parma sul Venezia

calcio

Tommaso Ghirardi torna allo stadio: segue il Brescia con Cellino

L'ex presidente del Parma è tornato al Rigamonti per la prima volta dopo il crac

carabinieri

Giallo a Guardasone: arsenale in un dirupo

MONTAGNA

E' stato trovato il fungaiolo disperso nel Bardigiano

Il 72enne è stanco ma in buone condizioni di salute

bambini

Giocampus Day: è qui la festa (con Paltrinieri) Foto

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

CALESTANO

Shock anafilattico: paura per un operaio punto da un calabrone a Marzolara Foto

Il 118 ha inviato un'ambulanza e l'elicottero del Maggioe

borgotaro

A casa coi genitori, disoccupati e spacciatori: arrestati due fratelli

1commento

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

4commenti

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

2commenti

FUMETTI

La fine di Rat-Man: addio alla serie non all'eroe Foto

Ortolani: "La sfida per me sarebbe inventare un altro personaggio"

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

tg parma

Profughi a San Michele Tiorre, in arrivo i primi otto Video

5commenti

donne in difficoltà

A Corcagnano la prima casa di accoglienza gestita da una comunità migrante

fidenza

Ruba sul treno: inseguito e bloccato da un altro straniero

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

CONTROLLI

Autovelox, autodetector, speedcheck: la mappa della settimana

ITALIA/MONDO

APPENNINO REGGIANO

Scalatore precipita dalla Pietra di Bismantova: 24enne a Parma in gravi condizioni

TERREMOTO

Ancora una forte scossa a Città del Messico: i palazzi oscillano

SPORT

VENEZIA-PARMA

"Una vittoria meritata sul piano del carattere": il video-commento di Grossi

3commenti

VENEZIA-PARMA

Di Cesare, l'uomo-gol: "Il Venezia, squadra ostica. Abbiamo sfruttato l'occasione" Video

1commento

SOCIETA'

IL DISCO

"Days of future passed", il capolavoro dei Moody Blues che ispirò anche i Nomadi

PARMA

"Musica nera" degli States e lirica: una serata con Brunetto e i fratelli Campanini Video

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery