-4°

DIFFERENZIATA

Rifiuti esposti in modo non corretto: staccate 38 multe

Il bilancio dei controlli in 89 strade dei quartieri coinvolti. Folli: “Avanti con la repressione dei comportamenti incivili”

Rifiuti esposti in modo non corretto: staccate 38 multe
Ricevi gratis le news
19

 

"Proseguono i controlli settimanali effettuati dagli ispettori ambientali, congiuntamente con Iren, sull’errata esposizione dei rifiuti nei quartieri raggiunti nei mesi scorsi dalla raccolta differenziata spinta, ovvero nella zona Lubiana-San Lazzaro, in quella Montanara, nel Centro Storico e in Oltretorrente". A dirlo è una nota del Comune che dà conto di due mesi abbondanti di controlli, "in varie giornate e in differenti orari, hanno riportato un totale di 89 strade interessate da una errata esposizione di rifiuti, con un picco di 26 nella zona del Centro Storico nell’ultimo periodo". E le sanzioni elevate, in totale, sono state 38.

“La raccolta differenziata spinta applicata a Parma – afferma l’assessore Gabriele Folli - sta fornendo risultati eccellenti per cui i cittadini di Parma possono sentirsi giustamente orgogliosi (superato il 60% di raccolta differenziata a gennaio). Vi sono come prevedibile ancora parecchi comportamenti incivili che non possono essere assolutamente tollerati ed è per questo che continueremo a reprimerli potenziando sempre più le forze e i mezzi dedicati al controllo”
“Di pari passo – precisa Folli - continuiamo ad utilizzare tutti i canali possibili per informare i cittadini sulle corrette modalità di conferimento dei rifiuti. Iniziativa recente un incontro avuto con Acer e i tecnici di Comune ed Iren volto a programmare incontri con gli amministratori e modalità di informazione ai circa 4.200 inquilini dei condomini Acer.”

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    07 Maggio @ 13.34

    ...Folli....a quando la repressione dei cervelli morti?

    Rispondi

  • Francesco

    10 Marzo @ 18.24

    Ma perchè questa amministrazione non dimostra lo stesso impegno nel garantire la sicurezza dei cittadini? Ma è possibile che questo assessore non legga le critiche e non esca a parlare con la gente? E' un caso che da quando è iniziata la raccolta differenziata spinta si sono moltiplicate le discariche abusive? Perchè deve essere necessario una tessera per accedere ai centri di raccolta dei rifiuti ingombranti? Se l'accesso a questi centri fosse senza tessera e semplicemente controllato da dipendenti IREN (come era alcuni anni fa) sono convinto che le discariche abusive sparirebbero.

    Rispondi

  • Immanuel

    10 Marzo @ 15.51

    Grazie Tio Orazio !! Quindi abbiamo davvero i guardiani del rudo? Allora fra un po' arriverà anche la famosa e ventilata task force ... gli agenti speciali !!! Scherzi a parte, speravo non fosse vero ... non è mai stato mandato nessuno a controllare i bivacchi o le pisciate negli angoli più o meno nascosti ... e adesso scopro che mandano in giro i vigili a controllare i sacchetti se sono messi bene e nel giorno giusto ... secondo me è una cosa vergognosa. E tutto per riempire di soldi Iren, perché alla fine di questo importa. Non mi vengano a dire che interessa l'ambiente ... avete notato ad esempio quanto inquinano nei borghi del centro i mezzi per la raccolta? Provate a passarci vicino mentre raccolgono fermi vicino a una qualche porta e aprite i polmoni (o aprite la porta se ci abitate) ... oppure passateci con una carrozzina se ne avete il coraggio ....

    Rispondi

  • elena

    10 Marzo @ 13.02

    Abito nella periferia della città e abbiamo iniziato la raccolta differenziata da alcuni anni. Non abitando in centro non conosco tutte le difficoltà dei residenti a parte quelle ovvie. Vorrei però dire ad Iren e al nostro sindaco, visto che il termovalorizzatore è funzionante e visto che Iren e il comune ricavano un guadagno dai nostri rifiuti (produzione di energia e vendita dei riciclabili) non solo non dovrebbero farci pagare la tassa rifiuti ma dovrebbero dividere con i cittadini i loro introiti. Così facendo la raccolta differenziata arriverebbe al 100% in un battibaleno.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    10 Marzo @ 11.31

    INSOMMA , IO NON VORREI MANCARE DI RISPETTO A NESSUNO , ma , per dire che un efficiente servizio di nettezza urbana e di smaltimento dei rifiuti si fa con la "repressione" , bisogna essere "fuori come un balcone" !

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Tom Petty

Tom Petty

MUSICA

Tom Petty è morto per overdose accidentale

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ladro in fuga si lancia da una finestra al quarto piano: ferito e... arrestato Foto

FURTI

Ladro in fuga si lancia da una finestra al quarto piano: ferito e... arrestato Foto

Di chi sono tutti questi oggetti rubati?

Serie B

"Tutti a Cremona!": diario della trasferta dei tifosi crociati Foto Video

Uno dei pullman ha qualche problema al motore in autostrada ma riesce a raggiungere lo stadio di Cremona

Testimonianza

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

via d'azeglio

Prima minaccia i clienti, poi lancia bottiglie contro le vetrine: inseguito e bloccato

2commenti

incidente

Frontale nella notte al Botteghino: due feriti

WEEKEND

Teatro, escursioni e lo spettacolo dei fuoristrada: l'agenda 

CARIGNANO

Raccolte 500 firme per non chiudere l'asilo

1commento

mobilità

Maxi zone a velocità limitata nel Cittadella e nel Montanara Video

1commento

SQUADRA MOBILE

Nella borsa aveva un chilo di marijuana: 34enne arrestata

1commento

politica

Pizzarotti: "Nel M5s restano solo gli yes man. Con me usata la linea sovietica"

6commenti

Turandot a Torino

La danzatrice Cabassi: «Strage sfiorata, io c'ero»

FURTI

In "gita" per rubare giubbotti: fermati in due, uno è minorenne

Chiesa

Enrico, il chimico che ha scelto la tonaca

GAZZAREPORTER

"Il Cortile del Guazzatoio è ancora un parcheggio"

1commento

TECNOLOGIA

Alla Stazione sperimentale gli alimenti si stampano in 3D

Poste Italiane

Quella raccomandata in viaggio da oltre 40 giorni e mai recapitata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La strana democrazia delle parlamentarie

di Francesco Bandini

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Aggredito sul bus da un gruppo di adolescenti, ne accoltella uno

politica

Nessun accordo, è shutdown in Usa: bloccate le attività federali

SPORT

STORIE DI EX

Prandelli ancora un flop, via anche dall'Al Nasr

tennis

Griglia di partenza rovente: al via i regionali a squadre indoor

SOCIETA'

società

Droga, prostituzione, sigarette: gli italiani spendono 19 miliardi annui in attività illegali

PARMA

Luigine, proseguono le trattative: ne parla anche "Striscia la notizia" Video

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"