13°

Viaggi

A Pampeago con RespirArt si gode l'arte a cielo aperto all'ombra delle Dolomiti

Ricevi gratis le news
0

Un respiro fra arte e natura al cospetto di un immenso capolavoro naturale, il Latemar: la montagna di Pampeago, meta turistica della Val di Fiemme, si è trasformata in una galleria d’arte a cielo aperto, da ammirare sia durante la stagione estiva, sia durante l’inverno. "RespirArt Pampeago Green&White Gallery" è la prima mostra di land art che si sviluppa durante l’intero anno. È "verde", come i pascoli e i boschi di Pampeago, e "bianca" come le sue distese innevate. Questa esposizione permanente di opere create nei prati e nei boschi, con materiali naturali come il legno, le pietre, le foglie, la neve e il ghiaccio, è promossa dalla società di impianti di risalita Latemar di Pampeago (www.respirart.com - www.latemar.com). Dal 30 luglio al 5 agosto 2012, sorgeranno nuove opere d’arte lungo il percorso creativo Pampeago.  Fra queste, il teatro all’aperto del Latemar, la scultura di una roccia, sfere di legno nei pascoli, un albero che invita a respirare e, persino, un dolce dal sapore di bosco. Le opere saranno create, a quota 2000 metri, sotto agli occhi degli escursionisti al cospetto del massiccio dolomitico del Latemar, dichiarato dall’Unesco "Patrimonio Naturale dell’Umanità". Per una settimana sarà possibile, quindi, vedere all’opera gli artisti Mauro Lampo Olivotto di Cortina, Thorsten Schütt di Friedeburg, Marco Nones di Cavalese e Alessandro Gilmozzi di Cavalese.
L'evento, ideato dall’artista Marco Nones e dal presidente dell’associazione RespirArt Beatrice Calamari, è promosso dalla società di impianti di risalita Itap Pampeago, con la collaborazione di Dario Zorzi e con il sostegno della società immobiliare Domus Alpea, del Ristorante El Molin di Cavalese, dell’Apt Val di Fiemme e della Cassa Rurale di Fiemme. Il percorso artistico si estende da Baita Caserina fino a Baita La Bassa, inoltrandosi nel Sito di Interesse Comunitario Alta Val Stava. Una sosta a Baita Caserina permette di ammirare le tele fotografiche di Eugenio Del Pero che ritraggono le opere d’arte create da Marco Nones per RespirArt, una iniziativa unica nell'arco alpino che permette di abbinare camminate e cultura. Nella mattina di domenica 5 agosto, le opere d’arte dell’edizione RespirArt 2012 saranno presentate al pubblico, con uno show cooking itinerante che darà vita a una nuova opera dedicata al bosco. Durante la visita al sentiero artistico, lo chef stellato Alessandro Gilmozzi proporrà un’esperienza sensoriale intrisa di poesia. Camminando al suo fianco si potrà assistere a una curiosa ricerca di materie prime, fra licheni, resina di larice, radici e bacche. Tutti ingredienti che saranno elaborati sotto agli occhi dei presenti con una spettacolare alchimia che darà vita a un dessert capace di sprigionare i sapori del bosco. Una piccola degustazione sarà servita a tutti i presenti sui sassi levigati dal torrente.
La galleria a cielo aperto RespirArt si raggiunge a piedi dal parcheggio di Pampeago in 45 minuti. Dal parcheggio si sale lungo la strada asfaltata per circa 700 metri, quindi, si svolta a destra (segnavia 514) per raggiungere Baita Caserina (ristorante "Km Zero", cell. 348 8924234). Per imboccare il sentiero di RespirArt si segue il segnavia 514.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

 Mangiamusica, gran finale  con le Sorelle Marinetti

Fidenza

Mangiamusica, gran finale con le Sorelle Marinetti Foto

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

Un talento parmigiano in finale al Tour Music Fest: The European Music Contest

Palcoscenico

Un talento parmigiano in finale al "Tour Music Fest"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Sciame sismico in Appennino, le scosse avvertite in tutta la provincia

TERREMOTO

Sciame sismico in Appennino, 14 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non segnalati danni

4commenti

ULTIM'ORA

Uno dei terremoti più profondi in Emilia Romagna

La scossa più forte su un basamento roccioso

2commenti

VIA MILANO

Bocconi avvelenati nel parco dei Vetrai, animali a rischio

La polizia municipale ha circoscritto l'area e sta effettuando rilievi

1commento

Incidente

Scontro su strada Pilastro, un ferito

2commenti

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

15commenti

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

Incidente

Carambola fra tre auto in via Mantova, due feriti

Indaga la Polizia municipale

WEEKEND

Il Mercato del Forte, la torta di verze, November Porc a Zibello: l'agenda di domenica

Salso

Sfondano la vetrina e rubano capi firmati

Polizia

Raffica di furti negli appartamenti

Bici rubate e in attesa dei proprietari

Eccellenze

Il Parmigiano trionfa agli "Oscar del formaggio" a Londra

Risultato stellare: porta a casa 38 medaglie

1commento

POESIA

Zucchi tradotto da un giurato del Nobel

calcio

Parma, poker e primato

Lutto

L'addio di Rubbiano a Fabrizio Aguzzoli

LIRICA

Festival Verdi, numeri da record

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

4commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Ris di Parma

Scomparse due mogli di un allevatore: trovate ossa nella stalla

3commenti

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

2commenti

SPORT

SERIE A

La Samp sgambetta la Juve, bianconeri battuti 3-2

GAZZAFUN

Parma-Ascoli 4-0: fate le vostre pagelle

SOCIETA'

GENOVA

Uomo aggredito da un cinghiale nei boschi del genovese

LA PEPPA

Pollo e peperoni ripieni

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto