12°

Viaggi

A Pampeago con RespirArt si gode l'arte a cielo aperto all'ombra delle Dolomiti

0

Un respiro fra arte e natura al cospetto di un immenso capolavoro naturale, il Latemar: la montagna di Pampeago, meta turistica della Val di Fiemme, si è trasformata in una galleria d’arte a cielo aperto, da ammirare sia durante la stagione estiva, sia durante l’inverno. "RespirArt Pampeago Green&White Gallery" è la prima mostra di land art che si sviluppa durante l’intero anno. È "verde", come i pascoli e i boschi di Pampeago, e "bianca" come le sue distese innevate. Questa esposizione permanente di opere create nei prati e nei boschi, con materiali naturali come il legno, le pietre, le foglie, la neve e il ghiaccio, è promossa dalla società di impianti di risalita Latemar di Pampeago (www.respirart.com - www.latemar.com). Dal 30 luglio al 5 agosto 2012, sorgeranno nuove opere d’arte lungo il percorso creativo Pampeago.  Fra queste, il teatro all’aperto del Latemar, la scultura di una roccia, sfere di legno nei pascoli, un albero che invita a respirare e, persino, un dolce dal sapore di bosco. Le opere saranno create, a quota 2000 metri, sotto agli occhi degli escursionisti al cospetto del massiccio dolomitico del Latemar, dichiarato dall’Unesco "Patrimonio Naturale dell’Umanità". Per una settimana sarà possibile, quindi, vedere all’opera gli artisti Mauro Lampo Olivotto di Cortina, Thorsten Schütt di Friedeburg, Marco Nones di Cavalese e Alessandro Gilmozzi di Cavalese.
L'evento, ideato dall’artista Marco Nones e dal presidente dell’associazione RespirArt Beatrice Calamari, è promosso dalla società di impianti di risalita Itap Pampeago, con la collaborazione di Dario Zorzi e con il sostegno della società immobiliare Domus Alpea, del Ristorante El Molin di Cavalese, dell’Apt Val di Fiemme e della Cassa Rurale di Fiemme. Il percorso artistico si estende da Baita Caserina fino a Baita La Bassa, inoltrandosi nel Sito di Interesse Comunitario Alta Val Stava. Una sosta a Baita Caserina permette di ammirare le tele fotografiche di Eugenio Del Pero che ritraggono le opere d’arte create da Marco Nones per RespirArt, una iniziativa unica nell'arco alpino che permette di abbinare camminate e cultura. Nella mattina di domenica 5 agosto, le opere d’arte dell’edizione RespirArt 2012 saranno presentate al pubblico, con uno show cooking itinerante che darà vita a una nuova opera dedicata al bosco. Durante la visita al sentiero artistico, lo chef stellato Alessandro Gilmozzi proporrà un’esperienza sensoriale intrisa di poesia. Camminando al suo fianco si potrà assistere a una curiosa ricerca di materie prime, fra licheni, resina di larice, radici e bacche. Tutti ingredienti che saranno elaborati sotto agli occhi dei presenti con una spettacolare alchimia che darà vita a un dessert capace di sprigionare i sapori del bosco. Una piccola degustazione sarà servita a tutti i presenti sui sassi levigati dal torrente.
La galleria a cielo aperto RespirArt si raggiunge a piedi dal parcheggio di Pampeago in 45 minuti. Dal parcheggio si sale lungo la strada asfaltata per circa 700 metri, quindi, si svolta a destra (segnavia 514) per raggiungere Baita Caserina (ristorante "Km Zero", cell. 348 8924234). Per imboccare il sentiero di RespirArt si segue il segnavia 514.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

gossip

Il buongiorno in rosso di Belen fa impazzire i fans

Angelina Jolie finalmente sorride, in Cambogia

cinema

Angelina Jolie finalmente sorride. In Cambogia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

I presidi

Telefonini a scuola: divieti e sanzioni

1commento

Traversetolo

Scuola, in bagno solo all'intervallo

2commenti

il caso

Bocconi avvelenati al Parco Martini: e Otto muore in poche ore

2commenti

Polizia Municipale

Bocconi sospetti anche al parco di via Micheli

la domenica

Sapore di Carnevale, ciaspole e... Schifitombola: l'agenda

Soragna

Senza patente da sempre, maxi-multa

3commenti

FIDENZA

Lisca conficcata in gola: bambina all'ospedale

SCUOLA

Troppe richieste per il Marconi: si andrà al sorteggio

LEGA PRO

Al Tardini arriva la Samb

Collecchio

«Ozzano è senza medici, ne vogliamo almeno uno»

sert

"I minorenni? Usano la droga per calmarsi"

Parla la dirigente del Sert: "Oggi arrivano persone dalla vita apparentemente normale"

2commenti

il moro

Tir distrutto dalle fiamme nel cortile di una ditta. Danni al "vicino"

FiDENZA

Studente 15enne del Solari in gita, all'ospedale per intossicazione alcolica

13commenti

terremoto

Piccola scossa con epicentro tra Calestano e Terenzo

lega pro

Pordenone ko, il Venezia vola. Parma obbligato a vincere

2commenti

Montecchio

In cassa non trova niente: e il rapinatore se ne va imprecando

Ricerche anche nel Parmense

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

EDITORIALE

Il risiko dell'auto. Perché l'Italia non può restare a guardare

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

Modena

Le unioni civili valgono anche al cimitero

TECNOLOGIA

Bill Gates: "I robot paghino le tasse"

2commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

VELLUTO ROSSO

Teatro: orsi, Leonardo e Caino. Tutti insieme appassionatamente

SPORT

Bayern

Dito medio di Ancelotti ai tifosi dell'Hertha: "Mi hanno sputato"

tg parma

60 ostacoli indoor, vittoria e record per Di Lazzaro. Seconda Oki Video

MOTORI

LA PROVA

Countryman: anche Mini ha il suo Suv

ANTEPRIMA

Nuova Honda Civic, la nostra pagella