12°

Viaggi

Una Spa? No, un centro di salute

Una Spa? No, un centro di salute
0

di Carlo Brugnoli
Bad Moos a Sesto, il paese delle Tre Cime di Lavaredo, si trova nella parte più orientale dell'Alto Adige, immersa nel salubre clima alpino del parco naturale delle Dolomiti di Sesto, alle porte della romantica Val Fiscalina.

Come si raggiunge Dal Brennero: uscita dall'autostrada del Brennero al casello di Bressanone-Val Pusteria e proseguire lungo la Val Pusteria in direzione Brunico/Dobbiaco/San Candido. A San Candido girare a destra per Sesto e dopo 10 chilometri si arriva alla frazione di Moso. Di nuovo a destra per la Val Fiscalina e dopo circa 800 metri si raggiunge lo «Sport & Kurhotel Bad Moos».
Da Bolzano: 40 chilometri dopo Bolzano uscire dall'autostrada al casello di Bressanone-Val Pusteria. Proseguire come sopra indicato dal Brennero.
Non immaginate la classica Spa o un centro benessere «classico».  Centro per la salute è la definizione corretta per questo piccolo paradiso incastonato fra le montagne dell'alta Val Pusteria.
 Lo Sport & Kurhotel Bad Moos è infatti uno dei pochi hotel in Alto Adige a disporre da oltre due decenni di una licenza per effettuare cure termali con assistenza medica.
Un'accogliente atmosfera alleggia nell'hotel, che offre camere arredate con gusto ed eleganza, un centro per la salute, appunto, all'avanguardia e squisiti piaceri per il palato nelle tradizionali stuben del XIV e del XVII secolo.
Per godere appieno un periodo di relax e disintossicazione, basta sffidarsi alle cure del qualificato team dell'albergo. Insomma, non solo una vacanza all'insegna della natura dell'Alto Adige ma anche un vero e proprio tuffo nel benessere.
L'azione dell'acqua, termale e non, i trattamenti wellness e la natura circostante garantiscono il massimo del benessere. Assistiti da personale medico, si può godere dei benefici effetti delle sorgenti minerali curative, approfittare dell'ampia offerta beauty per coccolarvi e percorrere la via più semplice per rimanere in perfetta forma. In definitiva, un tocco in più di naturalezza: ci si rinforza con un bagno allo zolfo, di fango o di fieno oppure alle mele. Ci si rilassa con un bagno ai petali di rosa, al latte e al miele.  Per il viso ci sono a disposizione trattamenti rigeneranti mentre per il corpo si usano fango e massaggi speciali con pietre basaltiche, olio di enotera, arnica oppure iperico.

Il Bad Moos Saunarium, il percorso Kneipp Sulfurea, il bagno turco allo zolfo e infine la piscina coperta all'ozono completano il programma tutto salute e benessere. Piscina coperta ma anche esterna per cui ci si può immergere, con una temperatura esterna anche di qualche grado sotto lo zero, in acqua riscaldata a 30 gradi e rilassarsi con un piacevole idromassaggio.
Del resto, qui è tutto pensato per coccolare il cliente che non è semplicemente tale ma viene accolto e trattato come un vero e proprio «paziente» in cerca di salute del corpo e della mente. E' la filosofia da sempre seguita dal proprietario, altoatesino doc e cultore delle tradizioni del luogo.

Altro punto d'eccellenza del Bad Moos è la gastronomia. Le specialità  sono i piatti tipici altoatesini rivisitati secondo i dettami della cucina moderna.  Immancabili anche le pietanze dai sapori mediterranei innaffiate dagli eccellenti vini dell'Alto Adige.
Da non dimenticare l'aspetto sportivo con una notevole varietà di scelta per quanto riguarda le piste. Candida neve farinosa, sole splendente e lo scenario spettacolare delle Dolomiti: per gli amanti degli sport invernali Sesto è davvero un paradiso, luogo ideale dove ricaricare di energia corpo e spirito.

Nel raggio di 10 chilometri, gli appassionati di sci alpino e di fondo trovano le condizioni ideali per praticare i loro sport preferiti: hanno infatti a disposizione 53 chilometri di piste preparate al top, 33 impianti moderni di risalita e condizioni di innevamento ideale.

E al Bad Moos, il divertimento sulla neve inizia proprio davanti all'hotel. Insomma, appagamento assicurato per gli appassionati dei paesaggi alpini e delle discese mozzafiato sulle piste «rosse» e «nere» che qui davvero abbondano. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Aggiudicazione provvisoria⁩

Parma

Trasporto pubblico, gara a Busitalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

4commenti

Parma

Ancora animali avvelenati: un caso in zona Montanara Foto

La polizia municipale, su Twitter, invita a fare attenzione in via Torrente Manubiola

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

5commenti

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

1commento

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

Gazzareporter

Parcheggio "selvaggio" in via Marchesi

Sant'Ilario d'Enza

Rissa a colpi di sedie e tavolini: quattro stranieri in manette

Due indiani e due pakistani si sono affrontati fuori da un kebab di via Roma, nel paese della Val d'Enza

5commenti

Rugby

Al Molino Grassi un super-derby Foto

Al fotofinish grazie alla mischia i gialloblù trovano la meta e superano i «cugini» dell'Amatori

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

1commento

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

2commenti

ITALIA/MONDO

vercelli

Voleva salvare il cane: travolto dal trattore di papà

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

LA PEPPA

La ricetta: Whoopies arlecchino per il carnevale dei piccoli

SPORT

ATLETICA

«Ayo» Folorunso campionessa italiana nei 400

Stadio Tardini

Parma-Samb 4-2: ecco il gol di Munari

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery