10°

22°

Viaggi

Una Spa? No, un centro di salute

Una Spa? No, un centro di salute
Ricevi gratis le news
0

di Carlo Brugnoli
Bad Moos a Sesto, il paese delle Tre Cime di Lavaredo, si trova nella parte più orientale dell'Alto Adige, immersa nel salubre clima alpino del parco naturale delle Dolomiti di Sesto, alle porte della romantica Val Fiscalina.

Come si raggiunge Dal Brennero: uscita dall'autostrada del Brennero al casello di Bressanone-Val Pusteria e proseguire lungo la Val Pusteria in direzione Brunico/Dobbiaco/San Candido. A San Candido girare a destra per Sesto e dopo 10 chilometri si arriva alla frazione di Moso. Di nuovo a destra per la Val Fiscalina e dopo circa 800 metri si raggiunge lo «Sport & Kurhotel Bad Moos».
Da Bolzano: 40 chilometri dopo Bolzano uscire dall'autostrada al casello di Bressanone-Val Pusteria. Proseguire come sopra indicato dal Brennero.
Non immaginate la classica Spa o un centro benessere «classico».  Centro per la salute è la definizione corretta per questo piccolo paradiso incastonato fra le montagne dell'alta Val Pusteria.
 Lo Sport & Kurhotel Bad Moos è infatti uno dei pochi hotel in Alto Adige a disporre da oltre due decenni di una licenza per effettuare cure termali con assistenza medica.
Un'accogliente atmosfera alleggia nell'hotel, che offre camere arredate con gusto ed eleganza, un centro per la salute, appunto, all'avanguardia e squisiti piaceri per il palato nelle tradizionali stuben del XIV e del XVII secolo.
Per godere appieno un periodo di relax e disintossicazione, basta sffidarsi alle cure del qualificato team dell'albergo. Insomma, non solo una vacanza all'insegna della natura dell'Alto Adige ma anche un vero e proprio tuffo nel benessere.
L'azione dell'acqua, termale e non, i trattamenti wellness e la natura circostante garantiscono il massimo del benessere. Assistiti da personale medico, si può godere dei benefici effetti delle sorgenti minerali curative, approfittare dell'ampia offerta beauty per coccolarvi e percorrere la via più semplice per rimanere in perfetta forma. In definitiva, un tocco in più di naturalezza: ci si rinforza con un bagno allo zolfo, di fango o di fieno oppure alle mele. Ci si rilassa con un bagno ai petali di rosa, al latte e al miele.  Per il viso ci sono a disposizione trattamenti rigeneranti mentre per il corpo si usano fango e massaggi speciali con pietre basaltiche, olio di enotera, arnica oppure iperico.

Il Bad Moos Saunarium, il percorso Kneipp Sulfurea, il bagno turco allo zolfo e infine la piscina coperta all'ozono completano il programma tutto salute e benessere. Piscina coperta ma anche esterna per cui ci si può immergere, con una temperatura esterna anche di qualche grado sotto lo zero, in acqua riscaldata a 30 gradi e rilassarsi con un piacevole idromassaggio.
Del resto, qui è tutto pensato per coccolare il cliente che non è semplicemente tale ma viene accolto e trattato come un vero e proprio «paziente» in cerca di salute del corpo e della mente. E' la filosofia da sempre seguita dal proprietario, altoatesino doc e cultore delle tradizioni del luogo.

Altro punto d'eccellenza del Bad Moos è la gastronomia. Le specialità  sono i piatti tipici altoatesini rivisitati secondo i dettami della cucina moderna.  Immancabili anche le pietanze dai sapori mediterranei innaffiate dagli eccellenti vini dell'Alto Adige.
Da non dimenticare l'aspetto sportivo con una notevole varietà di scelta per quanto riguarda le piste. Candida neve farinosa, sole splendente e lo scenario spettacolare delle Dolomiti: per gli amanti degli sport invernali Sesto è davvero un paradiso, luogo ideale dove ricaricare di energia corpo e spirito.

Nel raggio di 10 chilometri, gli appassionati di sci alpino e di fondo trovano le condizioni ideali per praticare i loro sport preferiti: hanno infatti a disposizione 53 chilometri di piste preparate al top, 33 impianti moderni di risalita e condizioni di innevamento ideale.

E al Bad Moos, il divertimento sulla neve inizia proprio davanti all'hotel. Insomma, appagamento assicurato per gli appassionati dei paesaggi alpini e delle discese mozzafiato sulle piste «rosse» e «nere» che qui davvero abbondano. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bellezze in passerella a Pilastro

langhirano

Bellezze in passerella a Pilastro

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Si fingono tecnici Iren e svuotano una cassaforte a Monticelli

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

3commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

Calcio

Parma, cambia il modulo?

Contro l'Entella il tecnico D'Aversa potrebbe apportare qualche modifica al disegno tattico dei crociati

1commento

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

Smog

Stop ai diesel euro 4 fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

25commenti

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

novellara

Si fingeva "sexy girl" su Facebook per raggirare gli uomini: denunciato

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

SPORT

Moto

Rossi: "Qui non sai mai come andrà domani"

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

SOCIETA'

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto