21°

gita fuori porta

Da fortezza di pianura a residenza di campagna

Il maniero fu fondato nel 1491 e conta ben trenta stanze e il famoso «cortile dei cavalieri». Il castello Barattieri ospita oggi anche i mitici i guerrieri di Xi’an

Da fortezza di pianura a residenza di campagna
0

A una manciata di chilometri dall’autostrada, nel bel mezzo della Bassa piacentina, sulla Strada Statale 462 che va da Fiorenzuola d’Arda a Cremona (e viceversa, naturalmente) ci si imbatte in un piccolo borgo che riserva, però, grandi sorprese: San Pietro in Cerro.
Percorrendo la statale, quasi non ci si accorge di passare attraverso un paese, ma imboccando il viale alberato che va verso la chiesa, appare, come in disparte, immerso nel verde, il castello Barattieri.

Fondato nel 1491 dal giureconsulto Bartolomeo Barattieri, il castello, pur costruito secondo i dettami della difesa contro l’affermazione delle armi da fuoco, rimase una residenza di campagna e questo ha fatto sì che la struttura dell’edificio sia rimasta praticamente intatta come esempio di fortificazione di pianura quattrocentesca.
Il castello di San Pietro ha trenta stanze e l’attuale proprietario, Franco Spaggiari, grazie ad un inventario del 1742 ha potuto ricostruire la funzione di ogni ambiente e arredare le stanze con pregiati mobili d’epoca. I due saloni d’onore (la duplicità è dovuta alla presenza contemporanea di due nuclei della famiglia Barattieri) hanno decorazioni ad affresco e soffitti a travi lignee di grande raffinatezza.

Al centro del castello il “cortile dei cavalieri”, cui si accede dal mastio rivolto a meridione e circondato su tre lati da un doppio loggiato di stile indubbiamente rinascimentale, mentre sul lato nord sorgono due torrioni a pianta circolare collocati a difesa. L’esterno dell’edificio appare austero e compatto, ma il grande parco alberato di 5000 mq. che lo circonda dà alla costruzione un respiro che difficilmente si trova in altri castelli della nostra pianura. Il castello di San Pietro, oltre alle stanze visitabili, ospita, nel suggestivo sottotetto, lungo i camminamenti di ronda e nell’antico granaio, il MIM (Museum in Motion), che raccoglie a rotazione quasi 500 opere di artisti contemporanei con la consulenza artistica della Fondazione D’Ars Oscar Signorini di Milano.
Ultimamente il castello di San Pietro si è arricchito di una nuova collezione: i guerrieri di Xi’an: nel sotterranei del castello, infatti, si può ammirare un piccolo esercito di questi mitici guerrieri di terracotta, copie esatte dell’esercito composto da migliaia di fanti, cavalli e cavalieri, messo a guardia della tomba dell’imperatore Qin Shi Huang, due secoli prima di Cristo.

Il castello di San Pietro è aperto tutte le domeniche e giorni festivi da marzo a ottobre, con visite guidate la mattina alle 10,30; il pomeriggio dalle 15 ogni ora sino alle 18. Nei giorni feriali il castello è visitabile su prenotazione per gruppi di almeno 20 persone.
Tutte le informazioni sul sito www.castellodisanpietro.it.


Mangiare e bere

Ristorante
Buona cucina e coccole
A San Pietro in Cerro si trova (un po’ faticosamente, in realtà) l’ottimo ristorante “L’Angolo Nascosto”. Il nome la dice già lunga sulla localizzazione della bella cascina, sapientemente ristrutturata dalla famiglia Cò. Il locale infatti è roba da navigatore GPS, di quelli tosti e aggiornati. Meglio chiedere informazioni, magari, agli stessi titolari, chiamando per la prenotazione, quasi obbligatoria. Immerso nella campagna della Bassa, l’ambiente è raffinato e romantico, l’arredamento curato, i tavoli ben distanziati, posate e bicchieri sono di alta qualità, il servizio è cordiale e professionale, con alcune piccole attenzioni che fanno sentire quasi “coccolati”. Il menu è ottimo, sia di terra che di mare.

Osteria “L’Angolo Nascosto”, via Canepara, 2 - tel 339/3227141 
Aperto tutti i giorni (la prenotazione è vivamente consigliata)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

3commenti

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

1commento

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Il candidato

Laura Cavandoli: Il centrodestra si divide

1commento

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

5commenti

TRAFFICO

Baganzola, accesso alle fiere al rallentatore. Code per chi arriva dall'A1

Formaggio

La grana del grana

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

19commenti

gazzareporter

Fontanini o.... Corcagnano?

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

2commenti

WEEKEND

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

Formula 1

La prima pole è firmata Hamilton

Mondiali

l'Italia batte l'Albania (2-0)

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery